inventori di giochi

I vostri giochi => I vostri prototipi => Topic started by: Fogz on 18 January, 2017, 23.38

Title: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 18 January, 2017, 23.38
Ciao a tutti sono Marco e sono un esordiente autore. Mi sono iscritto per parlarvi del progetto che porto avanti, quando posso, oramai da parecchio tempo che solo ora posso dire che abbia preso una forma che mi soddisfa pienamente, ma voglio rimettermi al vostro giudizio sicuramente più ponderato del mio.
Prima di spiegarvi l'ambientazione e le dinamiche di gioco vi allego una fotografia che fa comprendere a colpo d'occhio il lavoro che ho portato avanti in questi anni.

https://goo.gl/photos/3JkadB2sw9r2avtD7 (https://goo.gl/photos/3JkadB2sw9r2avtD7)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/tne.jpg)

Fin dal principio ho desiderato creare un gioco che rispecchiasse e rappresentasse in modo semplice ma efficacie il periodo (inflazionato lo so ;-) ) del Proibizionismo americano, ma senza voler enfatizzare i nomi dei personaggi di allora, ma perchè quel periodo rappresenta uno stimolo pressoché infinito alla creazione di meccaniche di gioco divertenti e dinamiche.

Preambolo doveroso e ora vengo al sodo.

Il gioco si basa su tre principi che ho voluto perseguire:
- resa dell'ambientazione
- interattività tra i giocatori
- diversità ad ogni partita

Per far questo ho creato un tabellone geometrico e dinamico diviso in 9 quadranti, che crea sempre situazioni differenti ad ogni partita ruotando e spostando i blocchi asimmetrici che identificano i quartieri. Carte ANNO scandiscono il passare del tempo dal '20 al '33 e ridisegnano gli scenari di gioco ad ogni cambio anno. Due fazioni: proibizionisti e malavita si contendono il tabellone conquistando il quartiere aprendo attività e vendendo alcolici.

Vince il giocatore che raggiunge l'avversario alla sua sinistra (successivo nel turno di gioco) sulla corona esterna dei punti vittoria.

Ogni giocatore acquisisce uomini e capacità di movimento aprendo attività. Ogni giocatore dispone di una semplice plancia personale che tiene il conteggio della capacità di muoversi sul tabellone e del livello di legalità che ha ottenuto acquistando alcoolici dai 2 mercati disponibili: quello legale e quello illegale). I due mercati sono alimentati dalle carte ANNO che ad ogni cambio definiscono le quantità di barili nei 2 mercati e prezzo di acquisto e vendita.

I giocatori hanno 6 azioni disponibili ma queste sono esclusive ad ogni round fino a che è nuovamente il turno del 1° giocatore e tornano nuovamente tutte disponibili.

Il turno è così definito:

Le azioni disponibili permetto di piazzare risorse, acquisirle, monetizzare, interagire con i giocatori, difendersi e cambiare anno per rendere disponibili risorse esaurite o per spostarsi su un anno più favorevole al proprio ruolo.

Questo in brevissimo è quanto ho prodotto, spero di portarlo a Mantova al prossimo IDEAG giusto per raccogliere preziosi consigli e per verificare che il lavoro svolto di bilanciamento sia effettivamente soddisfacente.

Spero che qualcuno di voi possa darmi un proprio giudizio o consiglio. Tutto è ben accetto! Marco
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Gourdo on 19 January, 2017, 10.08
Benvenuto!
Intanto complimenti per la pazienza nella costruzione del prototipo. Io tipo l'avrei disegnato sul cartone della pizza. Non necessariamente pulito, per altro.

Io non sono un parere autorevole. Ma qui vedo cose davvero molto interessanti.
Così a pelle mi piace molto questo:
  • pesco una carta turno che indica quali giocatori possono eseguire la mia stessa azione nel mio turno di gioco. Questa carta influenza pesantemente la scelta dell'azione da eseguire nel proprio turno perchè permette anche ad alcuni dei propri avversari di eseguirla
  • scelgo una delle 6 azioni di gioco tra quelle disponibili

Prima domanda: mi piacciono molto i giochi dove ho le azioni contate, ad esaurimento. Però, personalmente, mi piacciono perché è possibile farsi una propria strategia lasciando poco al caso. La carta turno è in qualche modo "prevedibile" oppure è un elemento che dispensa effetti in modo totalmente casuale? Come è resa nell'ambientazione?
Seconda domanda: sono molto incuriosito dalla condizione di vittoria, che trovo molto stimolante. Ma è evitabile la situazione in cui un giocatore vince non tanto per bravura sua ma piuttosto per la pippaggine del giocatore alla sua sinistra? Al contrario: è possibile una condizione in cui tutti i giocatori facciano mediamente gli stessi punti e continuino a girare in tondo al tabellone del punteggio?
Terza domanda: quanto influisce la disposizione dei blocchi nei quartieri? Ci sono situazioni che possono essere evidentemente favorevoli per certi giocatori?
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 19 January, 2017, 10.36
Grazie per il reply mi fa molto piacere che desti interesse. Il gioco è stato pensato per essere molto strategico fin dal primo turno (che prevede il piazzamento in libertà della prima attività libera e di conseguenza il punto di partenza sulla corona punti vittoria) e la posizione dei blocchi quartieri influenza molto il proseguo del gioco perché il giocatore ha poca capacità di movimento.

Ma veniamo all'elemento che secondo me ( e mi fa piacere che tu l'abbia notato) è ciò che caratterizza fortemente le sorti della partita, cioè la carta turno.

Qui trovi un esempio di carta: https://goo.gl/photos/ry7B6iDKaBy3BQn89 (https://goo.gl/photos/ry7B6iDKaBy3BQn89). La carta può essere giocata come la vedi o al contrario (a testa in giù) e il colore dei quadrati mostra quali quartieri sono attivi e di conseguenza chi ha attività in quei quartieri gioca con il giocatore di turno. Con il passare degli anni cambiano i colori attivi: nei primi 6 anni di gioco è il grigio il colore attivo, poi il bianco ed infine il rosso. Questo comporta che con il passare degli anni diminuisce la probabilità di compiere con il giocatore di turno l'azione scelta, perché diminuiscono i quartieri attivi.

Il giocatore di turno quindi a seconda di come orienta la carta sceglie chi penalizzare e chi favorire tra i giocatori giocanti.

La condizione di vittoria poi impone al giocatore delle scelte che possono essere collaborative per aiutare un giocatore che sta per essere raggiunto a scapito magari di azioni a proprio vantaggio per non porre fine alla partita. Non è possibile che si giri alla medesima velocità perché le azioni sono esclusive per turno e quindi non può verificarsi lo scenario che descrivi.

Alla terza domanda ho risposto dicendo che i blocchi influiscono pesantemente. Il perché è dato dal fatto che, se una zona è ricca di spazi attività liberi, concentrandosi i giocatori partono anche molto vicini tra di loro nella corona punti vittoria e quindi sono costretti da subito a guadagnare punti per distanziarsi.

Qui:  https://goo.gl/photos/UVJM4FUCw3cCR4VP9 (https://goo.gl/photos/UVJM4FUCw3cCR4VP9) ho caricato anche un esempio di carta anno (non è l'ultima versione mancano alcuni elementi) dove si vede bene il colore quadrante attivo, l'evento che l'anno scatena e la quantità di barili alcoolici presenti nei 2 rispettivi mercati ed il prezzo di acquisto. Manca quello di vendita presente sulle nuove carte.

Grazie! ciao Marco
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 19 January, 2017, 10.53
Dimenticavo una cosa importante. Esiste tra le 6 azioni una che è influenzata dal caso ed è l'azione di interazione con gli avversari per sottrargli un'attività o riprendere il dominio del quartiere (condizione che offre subito 5 punti vittoria al giocatore che ha più attività nel singolo quartiere). Qui entrano in gioco i dadi (2 nello specifico 1 d6 e 1 d10) che muovono il giocatore non giocante rappresentato dalle forze dell'ordine che si muovono indipendentemente come indicato nella carta turno dai pallini neri.

https://goo.gl/photos/swDDvdojUJZ6KAhw7 (https://goo.gl/photos/swDDvdojUJZ6KAhw7)

;-))
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 20 January, 2017, 0.04
Ciao a tutti carico le carte che completano il gioco a questo link:

https://goo.gl/photos/3JkadB2sw9r2avtD7 (https://goo.gl/photos/3JkadB2sw9r2avtD7)

Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Gourdo on 20 January, 2017, 11.58
..., se una zona è ricca di spazi attività liberi, concentrandosi i giocatori partono anche molto vicini tra di loro nella corona punti vittoria e quindi sono costretti da subito a guadagnare punti per distanziarsi.
...

Questo è ancora più interessante. Avrai dovuto bilanciare un bella dose di variabili perché tutto funzioni.
Durata media di una partita?
Materiale richiesto?
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 20 January, 2017, 12.03
Fino ad ora le partite sono rimaste tra i 40 min nel caso più rapido all' ora e tre quarti (quasi 2) a 4 giocatori.

Il bilanciamento sta richiedendo parecchia pazienza :-).. sto cercando di portare al minimo le risorse per vedere quanto il gioco riesce a spingersi in profondità.

Cosa intendi per materiale richiesto? Se ti riferisci ai componenti del gioco sono abbastanza limitati nel numero. Appena riesco ti pubblico i componenti

PS. A breve dovrei completare la stesura del regolamento
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 20 January, 2017, 15.04
2. Componenti

Il gioco è costituito da:

Una plancia di gioco principale
Una plancia Mercato alcoolici
4 plance personaggio (1 per colore)
32 segnalini personaggio  (8 per colore)
4 segnalini capo personaggio (1 per colore)
6 carte azione giocatore
Soldi (qta da definire)
40 segnalini attività (10 per colore)
12 segnalini livello giocatore (3 per colore)
40 barili di liquore
2 dadi (6d e 10d)
40 carte turno
14 carte anno
6 carte ruolo
1 segnalino ultimo di turno
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 20 January, 2017, 23.16
Provato in serata una nuova configurazione con risorse molto limitate. Più gioco più mi rendo conto che le scelte iniziali condizionano pesantemente la partita.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 21 January, 2017, 12.36
Questo è tutto quello che un giocatore deve sapere durante il gioco per riuscire a vincere:

Guadagnare punti vittoria (PTV):

+ 5 PTV ogni quartiere posseduto (più attività di tutti nel quartiere)
+ 2 PTV ogni barile venduto durante l’azione “VENDI BARILI”

Perdere punti vittoria (PTV)

- 5 PTV se si perde il possesso del quartiere
- 3 PTV se l’azione di forza non ha successo

Guadagnare punti movimento (PTM):

+ 1 PTM ogni omino sulla tabellone
+ 2 PTM se si possiede la carta “PASSAGGIO”

Perdere punti movimento (PTM)

- 1 PTM se si perde un omino sul tabellone

Acquisire punti livello legalità (PTL)

+/- 1 PTL ogni azione “COMPRA BARILI” (+1 PTL se legale o - 1PTL se illegale)
+/- 1 PTL se si possiede la carte “FAMA”

Raggiunto il livello 3 PTL è possibile compiere l’azione giocatore “AZIONE DI FORZA”
 
Allego l'immagine del prototipo della plancia giocatore. In alto il livello movimento e il massimo di barili che si può possedere per livello e sotto la scala legalità.

Credete che il livello di complessità sia eccessivo?
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Folkwine on 24 January, 2017, 18.11
Ciao Marco, ho visto il tuo post nell'altro topic dove chiedevi info su come contattarmi per il playtest; ti rispondo qui perché mi sembra il topic più adatto visto che è quello che riguarda il tuo gioco.
Noi dell'associazione Dadodadodici a partire da stasera e per tutti i futuri martedì faremo delle serate dedicate al game design, quindi comprese delle sessioni di playtesting. Ci troviamo a Orzinuovi, Via Codagli, 10 nella sede del nuovo centro "StartLab", quando vuoi puoi venirci a trovare. Puoi contattarmi prima per concordare il playtest via email a info@dadodadodici.it o, se preferisci, ci trovi anche su Facebook: www.facebook.com/dadodadodici/
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 24 January, 2017, 18.44
Ciao Folkwine mi farebbe molto piacere. Appena riesco a organizzarmi tra lavoro e altre cose sarò dei vostri.

Ti ringrazio molto del  post e vi scriverò presto.Ciao Marco
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 29 January, 2017, 18.53
Terminata la grafica delle carte, della plancia giocatore, il cartoncino di aiuto giocatore e magazzino barili. Sto realizzando la grafica completamente in bianco e nero e l'effetto devo dire che è molto gradevole. Ora manca il tabellone ... Mi servirà del tempo ;-)
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 01 February, 2017, 11.56
Volevo ringraziare i ragazzi di Dadodadodici di Brescia per la bella e formativa serata di ieri, spesa sul playtest del gioco in questione. Devo dire che ho ricevuto ottimi feedback dai ragazzi coinvolti e il gioco ha tenuto per più di due ore circa una tensione di gioco molto alta. A mio avviso c'è stata la giusta frustrazione e speranza di rivalsa, mantenendo sempre attive le speranze, che poi si sono concretizzate anche in repentini cambiamenti di fronte. Alla fine la vittoria è arrivata a chi ha rischiato in corso di partita più di tutti di perdere ;-)

Il bilanciamento sembra funzionare bene, anche se si sono evidenziate delle azioni forse troppo dominanti che dovremo vedere se smorzare o rendere meno efficaci. Sono rimasto molto soddisfatto dalla competenza del team e credo possa nascere una bella collaborazione.

Grazie ancora,a presto Marco

Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Folkwine on 01 February, 2017, 12.36
Ti ringrazio Marco, è stato un piacere conoscerti di persona e avere modo di provare il suo The Noble Experiment 1920-1933 insieme agli altri tre soci della mia associazione Dadodadodici.

Direi che l'impressione è stata positiva, in particolare la voglia di rigiocarlo c'è e questo credo sia molto importante.

Indubbiamente il gioco gira e si vede che c'è dietro un gran lavoro di bilanciamento; abbiamo però notato alcune criticità, talune più marcate, come il discorso del cambio del primo giocatore e l'aspetto di potenza/alea della carta "azione di forza", e altre piccole cosette che potrebbero essere riviste, ma comunque una singola partita è ovviamente troppo poco per dare una valutazione complessiva del gioco.

Avremo modo già in settimana di riprovarlo, anche con altri giocatori e ti faremo sicuramente avere dei feedback più approfonditi.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 01 February, 2017, 15.22
Grazie Folkwine mi fa molto piacere. Sto ragionando su come bilanciare la questione primo giocatore senza creare l'effetto girotondo sulla corona dei punti vittoria e appena ho un attimo voglio sperimentare un'idea che potrebbe funzionare senza stravolgere l'equilibrio di gioco raggiunto. Scrivo qui magari qualcuno ha dei suggerimenti da darci in merito alla gestione del primo giocatore su meccanica di gioco a azioni esclusive per round.
Ci aggiorniamo presto pubblicando il regolamento. Ciao Marco
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 06 February, 2017, 12.57
Foto del playtest del 5 Febbraio presso l'associazione Dadodadodici di Orzinuovi.

(https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/16508331_1397556616952219_3842928970672320782_n.jpg?oh=c675fc80270fe3587e34bd3b5948b033&oe=590CF952)

Sono emerse alcune problematiche di bilanciamento che vorrei risolvere senza implementare modifiche pesanti nella meccanica.
Il problema sembra essere il primo giocatore che non cambia come dovrebbe e quindi ha una gamma di scelte molto ampia rispetto agli altri giocatori. Far ruotare il primo giocatore potrebbe essere una soluzione ma temo crei un po' di monotonia nei turni, ma frose è una mia paranoia e dovremmo solo testarlo.

Grazie ancora a tutti! Marco
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Alvar on 06 February, 2017, 13.01
Complimenti... un bellissimo colpo d'occhio... pensi di portarlo a qualche prossimo appuntamento di IDEAG?
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 06 February, 2017, 13.14
Ciao Alvar piacere di conoscerti e grazie per i complimenti 😀. Sì sarò a Mantova al prossimo ideag. Sia sabato che domenica. Mi piacerebbe incontrare qualcuno del forum in quell'occasione. Ciao MARCO
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 06 February, 2017, 23.52
Nell'attesa di perfezionare il bilanciamento prosegue la definizione della grafica dei componenti di gioco. Ho definito i 5 dollari ... 1 dei quattro tagli di moneta presenti nel gioco. Seguiranno gli altri nei prossimi giorni. Buona serata a tutti, Marco

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/five.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/five2.jpg)
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 08 February, 2017, 18.57
Ieri sera, sempre con il team di Dadodadodici, che approfitto per ringraziare, abbiamo messo sul tavolo un ribilanciamento del gioco attraverso la modifica delle carte evento, carte che si possono prendere spendendo un'azione giocatore tra le 6 disponibili e esclusive del round. La modifica è stata l'inserimento di un valore bonus al tiro del dado spendibile con il sacrificio della carta. Questo si è concretizzato durante il gioco con la possibilità di controllare il fattore aleatorio del tiro del dado a discapito della perdita di una carta che fornisce un vantaggio competitivo nel gioco.

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/carta.png)

Il valore si può spendere durante la fase azione di forza (che permette di far perdere un'attività all'avversario) che era lasciata in balia del tiro di dado e quindi troppo poco "German" visto la propensione molto tattica del gioco. Il test mi ha lasciato quindi molto soddisfatto anche perché finalmente il 1° giocatore si è sbloccato grazie anche alle nuove carte evento che permettono di eseguire una  azione già usata.

Quel che è sicuro è che il gioco permette pochissimi passi falsi e azioni errate che spesso costano il dover rincorrere tutta la partita.

A presto per nuovi aggiornamenti
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 11 February, 2017, 16.39
Per l'IDEAG di Mantova ho voluto ultimare la plancia per avere un visione della grafica complessiva del gioco. La scelta di fare tutta la grafica in bianco e nero è audace ma funziona bene e fa risaltare molto le posizioni sul tabellone. Spero non stanchi

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/plancia.png)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/pl1.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/pl2.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/pl3.jpg)

Marco

Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Folkwine on 13 February, 2017, 8.03
Grande Marco, ottimo lavoro!
Noi molto probabilmente Martedì lo proveremo con alcune altre modifiche, il refill a fine anno e qualche altra cosa.
L'abbiamo provato col regolamento base finora e adesso l'idea è, se ce lo permetti, di divertirci a provare a stravolgertelo un attimo per capire quali meccaniche sono veramente solide e non vanno toccate e quali invece possono essere riviste senza sbilanciare tutto, in modo tale da darti delle dritte su ulteriori possibili miglioramenti e su quali strade è meglio non seguire.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 13 February, 2017, 8.45
Ciao Bruno direi che è un'ottima idea, procedete pure! 

Ieri sera invece cercando su BGG ho trovato questo: https://boardgamegeek.com/boardgame/158152/1919-noble-experiment che non avevo mai visto prima. Si tratta di un progetto kick non andato a buon fine. Un gioco di carte, anche ben confezionato, ma che purtroppo condivide con me il nome pressoché identico. Io non sono particolarmente legato a questo nome, cosa mi consigliate?

Grazie Marco
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: mrpako on 13 February, 2017, 9.27
Prosegui pure con questo nome ( giusto per la cronaca anche io avevo un prototipo che si chiamava the noble experiment ;) )
alla fine spetterà all'editore decidere il titolo finale
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 13 February, 2017, 10.14
:-))
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fouljack on 13 February, 2017, 17.44
non vorrei sembrare blasfemo, ma non credete che le fiches siano più pratiche delle banconote?
In un mio gioco (che porterò a Mantova, accorrete numerosi) in cui c'è molto scambio di denaro sto utilizzando le fiches e le fasi di acquisto e vendita scorrono che è una meraviglia
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 13 February, 2017, 18.03
È una tentazione che avevo anche io a dire il vero. Il denaro in carta, nei giochi, non mi è mai piaciuto (non sono mai stabili sul tavolo e anche al tatto non sono mai piacevoli) ma temo che la fiche alzi di molto il costo del progetto e avrebbero anche un volume piuttosto importante.

Il primo prototipo prevedeva dei dischetti blu per il denaro ed era un sacchetto pieno e ho dovuto optare per una soluzione più compatta ed economica.

Ci si vede e conosce a Mantova! ;-)
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 13 February, 2017, 23.14
Grafica quartieri: Sto verificando la leggibilità del tabellone con l'inserimento dei quartieri.
Non è stato semplice realizzare dall'alto e in bianco e nero delle case per identificare gli spazi occupati e quelli disponibili. Alla fine ho optato per un retino che mi evidenziasse dove poter aprire delle attività

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/q2.jpg)

e così viene inserito nel tabellone:

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/quartiere.jpg)

Ora vanno solo fatti gli altri 8 :-o
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Alvar on 13 February, 2017, 23.32
Veramente molto bello, complimenti!
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 15 February, 2017, 19.48
Grazie Alvar! Sto continuando  i lavori sulla plancia di gioco e sulla definizione dei quartieri.

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/box.jpg)



Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 15 February, 2017, 22.15
La plancia direi che è finita e finalmente il prototipo è pronto per l'IDEAG di Mantova. Posto una serie di immagini per darvi un'idea del risultato finale usando dei componenti non ufficiali che avevo avanzato dalle precedenti versioni.

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/f1.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/f2.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/f3.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/f4.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/f5.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/f6.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/f7.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/f8.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/f9.jpg)

Direi che ora posso smetterla di tediarvi con questa fase della costruzione e mi concentrerò sul playtest e bilanciamento.
Ciao a tutti.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Gourdo on 16 February, 2017, 14.31
Bello!
Posso chiederti da dove hai recuperato la grafica? Opera tua?
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 16 February, 2017, 14.38
Ciao Gourdo, sì è tutta opera mia.

Conosco molto bene la maggior parte degli strumenti di grafica in quanto lo faccio di lavoro.
Ci è voluto solo un po' di tempo per pensare ad un'immagine coordinata che rendesse l'ambientazione del gioco, ma alla fine sono soddisfatto della resa.

L'obiettivo principale era la leggibilità delle posizioni dei giocatori in quanto nel gioco la fase di posizionamento delle attività sulla mappa definisce la tua strategia di gioco quasi per tutta la partita.

Ciao Marco
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Alvar on 16 February, 2017, 14.58
Adesso sono proprio curioso di provarlo... penso che a Mantova non mi farò sfuggire l'occasione!
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 16 February, 2017, 14.59
;-) ti riserverò un posto! :-))
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Alvar on 16 February, 2017, 15.02
Ottimo grazie...
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 18 February, 2017, 11.22
Vi riepilogo la logica della meccanica di gioco nel tentativo di chiarirmi anche un po' le idee.

Il giocatore ogni turno deve scegliere 1 delle 6 azioni disponibili di gioco ed esclusive del round: cambia anno, compra barili, vendi barili, muovi e apri attività, azione di forza e pesca carta evento. Inoltre giocando la carta turno (orientata come più gli conviene) attiva gli altri giocatori che possono compierla con lui.
Vorrei però bilanciare il più possibile il valore delle azioni per cui sto inserendo dei bonus tattici alle carte evento che al momento risulta la più debole delle 6 azioni.

Il motore principale del gioco sono le 3 carte compra barili, vendi barili e muovi e apri attività perché forniscono punti vittoria e soprattutto creano incremento progressivo di risorse e quindi possibilità. Spesso, nel gioco a 4, l'ultimo di turno si trova a dover competere con gli avversari con le azioni rimanenti. Ho inserito un'altra carta evento (idea che mi ha suggerito dadodadodici durante i test del gioco) cioè di bloccare con una propria carta turno un'azione tra le 6 presenti. Questo gli garantirebbe di poter eseguire l'azione che gli serve anche se viene scelta da un altro giocatore e potersi così pianificare una strategia.

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/carte-evento.jpg)

Che ne pensate?
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 18 February, 2017, 20.00
Galleria fotografia di un playtest.... anche l'occhio ora vuole la sua parte!

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/pt1.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/pt2.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/pt3.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/pt4.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/pt5.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/pt6.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/pt7.jpg)

Questo è il prototipo completo che vorrei portare all'IDEAG di Mantova.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 04 March, 2017, 22.56
Vi sottopongo questa nuova variante importante sul bilanciamento. Dalle ultime partite è emerso che circola troppo denaro e soprattutto la selezione del primo giocatore è troppo importante ai fini della strategia di gioco per lasciarla al caso.

Quindi la soluzione che ho trovato è questa:
1) aumentare il costo dell'azione apertura attività da 5$ a 10$ in modo da richiedere la vendita di 2 barili (circa 8$ cda nei primi anni di gioco) per avere la possibilità di aprire un nuovo locale e quindi incrementare il contatore movimento e numero di barili che si possono possedere.
2) definire un'asta per la scelta del primo giocatore. Vi spiego come l'ho definita sperando che qualcuno mi possa dire se esiste già qualcosa del genere: ogni giocatore ad inizio partita ha 15$ + 6$ utili per l'asta. Questi 6 $ solo le facce del proprio dado che ogni giocatore pone davanti a se schermandolo con la mano scegliendo quanto è disposto a spendere dei 6$ per essere il primo giocatore. In simultanea si scoprono i dadi.

Il giocatore che offre di più vince l'asta e si aggiudica il segnalino 1° giocatore (in caso di parità si tira il dado tra i giocatori a pari merito). A lui vengono scalati i soldi che ha puntato per vincere l'asta, al giocatore alla sua sinistra (2° di turno) vengono scalati la stessa somma -1$ e così a scalare fino all'ultimo giocatore a cui viene scalata la somma di vincita meno il numero dei giocatori. In caso la differenza scenda sotto lo 0 gli vengono dati soldi in più in base al risultato dell'operazione. Vi faccio 2 esempi:

Partita a 4 giocatori: Il 1° giocatore vince l'asta puntando 4$. Lui resta con 17$ ad inizio partita. Il secondo con 18$, il terzo con 19$ e il 4° con 20$.

Partita a 4 giocatori: il 1° giocatore vince l'asta con 2$. Lui resta con 19$ ad inizio partita. Il secondo con 20$, il terzo con 21$ e il 4° con 22$ (1 $ in più rispetto al budget iniziale).

Qualcuno di voi ha già incontrato qualcosa di simile? ritenete sia troppo complesso?
Grazie a tutti. Marco

Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 07 March, 2017, 22.32
Ho deciso di ridurre i componendi eliminando le carte denaro dal gioco. Forse le re-inserirò in un'ipotetica "versione luxury" del gioco ma al momento richiedevano solo costo di produzione in più. Ampliando la plancia giocatore ottengo un buon controllo della risorsa e riduco lo spazio occupato al tavolo dai soldi che moltiplicati per 4 giocatori è tanta roba.

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/pg1.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/pg2.jpg)

Spero di ottenere dall'IDEAG di Mantova dei buoni feedback per il completamento del progetto.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Galaxy on 08 March, 2017, 10.15
Ho deciso di ridurre i componendi eliminando le carte denaro dal gioco
Perché non delle monete in cartone?
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Gourdo on 08 March, 2017, 14.48
Vi sottopongo questa nuova variante importante sul bilanciamento. Dalle ultime partite è emerso che circola troppo denaro e soprattutto la selezione del primo giocatore è troppo importante ai fini della strategia di gioco per lasciarla al caso.

Quindi la soluzione che ho trovato è questa:
1) aumentare il costo dell'azione apertura attività da 5$ a 10$ in modo da richiedere la vendita di 2 barili (circa 8$ cda nei primi anni di gioco) per avere la possibilità di aprire un nuovo locale e quindi incrementare il contatore movimento e numero di barili che si possono possedere.
2) definire un'asta per la scelta del primo giocatore. Vi spiego come l'ho definita sperando che qualcuno mi possa dire se esiste già qualcosa del genere: ogni giocatore ad inizio partita ha 15$ + 6$ utili per l'asta. Questi 6 $ solo le facce del proprio dado che ogni giocatore pone davanti a se schermandolo con la mano scegliendo quanto è disposto a spendere dei 6$ per essere il primo giocatore. In simultanea si scoprono i dadi.

Il giocatore che offre di più vince l'asta e si aggiudica il segnalino 1° giocatore (in caso di parità si tira il dado tra i giocatori a pari merito). A lui vengono scalati i soldi che ha puntato per vincere l'asta, al giocatore alla sua sinistra (2° di turno) vengono scalati la stessa somma -1$ e così a scalare fino all'ultimo giocatore a cui viene scalata la somma di vincita meno il numero dei giocatori. In caso la differenza scenda sotto lo 0 gli vengono dati soldi in più in base al risultato dell'operazione. Vi faccio 2 esempi:

Partita a 4 giocatori: Il 1° giocatore vince l'asta puntando 4$. Lui resta con 17$ ad inizio partita. Il secondo con 18$, il terzo con 19$ e il 4° con 20$.

Partita a 4 giocatori: il 1° giocatore vince l'asta con 2$. Lui resta con 19$ ad inizio partita. Il secondo con 20$, il terzo con 21$ e il 4° con 22$ (1 $ in più rispetto al budget iniziale).

Qualcuno di voi ha già incontrato qualcosa di simile? ritenete sia troppo complesso?
Grazie a tutti. Marco

Sulla prima ipotesi non mi pronuncio perché richiede la conoscenza pratica del gioco ^^'
La seconda la puoi scrivere in maniera più semplice dicendo che, dopo aver determinato il vincitore dell'asta, ogni giocatore parte con 1$ in più rispetto al giocatore che lo precede. Quindi no, non lo ritengo troppo complesso.
Il sistema di aste coi dadi nascosti lo utilizza, ad esempio, Tiny Epic Kingdom per risolvere i combattimenti. Anche il bilanciamento dell'ordine di turno attraverso una disparità di soldi di partenza è un sistema già usato. Così su due piedi mi viene in mente Ventura. Per cui vai tranquillo.
Tuttavia è da valutare se avere 3$ in più sia effettivamente una buona contropartita per l'ultimo giocatore.

Infine... Personalmente non sopporto perdere tempo a "farsi cambiare" moneta di alto valore dalla banca in pezzi più piccoli, o avere problemi di resto. Se le transazioni sono numerose appoggio in pieno la soluzione del tracciato per tenere conto dei soldi.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 08 March, 2017, 23.28
Volevo ridurre i componenti e quindi di carta o segnalini di cartone sono sempre un costo in più è troppo disordine sul tavolo. Poi la gestione dei soldi rallenta molto il gioco. Così dovrebbe essere più agile.

Per l'asta invece partire con 3$ in più permette di avere 18$ in totale e quindi poter aprire una nuova attività (10$) e acquistare 2 barili di liquore nel primo anno di gioco. Questo crea un buon vantaggio in quanto alla prima vendita disponibile guadagnerei 4 pt vittoria e 16$.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Gourdo on 09 March, 2017, 12.45
Capito. Mi dispiace non poter venire a Mantova perché questo gioco mi incuriosisce molto.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 10 March, 2017, 13.32
Che peccato. Ci sarà sicuramente però occasione.

Stavo infatti prendendo in considerazione l'iscrizione a un concorso e visto che qui: http://www.inventoridigiochi.it/index.php?topic=13565.msg40526;topicseen#new (http://www.inventoridigiochi.it/index.php?topic=13565.msg40526;topicseen#new) parlate di questo prossimo evento e il gioco è praticamente concluso mi vorrei quasi lanciare.

Credete sia un'occasione valida e soprattutto implica un vincolo contrattuale con la realtà organizzatrice partecipare all'evento?

Grazie e a domani per chi sarà a Mantova
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Alvar on 10 March, 2017, 14.17
Non dovrebbe esserci vincolo contrattuale... mi pare di averlo letto da qualche parte, ma non ricordo dove...
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 10 March, 2017, 14.30
Grazie Alvar, ci si conosce domani! A presto
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 13 March, 2017, 21.35
Rieccoci. Gioie e dolori da IDEAG! ;-). Sono rimasto molto soddisfatto dall'accoglienza ricevuta e dal riscontro avuto dai playtest. Il gioco ha confermato il suo bilanciamento ma ha mostrato un po' il fianco in merito alla dinamica di gioco. Non che chi ha giocato non si sia divertito, tutt'altro, ma in alcune partite si è percepita un po' di frustrazione per una serie avversa di condizioni dettate dalla configurazione del tabellone e azioni scelte dagli avversari. Ho ricevuto molti complimenti e alcune critiche e ho deciso di concentrarmi sulle critiche perché molte le condivido. Il gioco deve diventare più dinamico, ma non voglio abbandonare la meccanica principale. Sono convinto che non la sto sfruttando al meglio. È una buona idea, originale, che mette un po' la firma sul gioco. Non può essere sbagliata, va solo spremuta un po'. Ringrazio moltissimo chi mi ha fornito i consigli che subito ho applicato con ottimi risultati. Presto apporterò un'importante variazione che riuscirà a creare quel che è mancato a Mantova. State connessi ;-))
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 12 September, 2017, 22.54
Bentornati, dopo un breve periodo di meditazione, ho finalmente trovato la meccanica che rivoluziona il gioco, senza stravolgerlo ma andando a riparare alle critiche ricevute. Nei prossimi giorni vi illustrerò i dettagli non appena l'esito dei miei test me lo permetteranno.
Il risultato però posso anticiparlo: rimozione delle carte turno che toglievano effettivemente un po' di pianificazione tattica senza perdere la meccanica dei 9 quadranti e finalmente mi sono levato dai piedi la questione del 1° giocatore che anche io facevo fatica a capirla. :-))
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Alvar on 13 September, 2017, 9.22
Ottimo!
Attendo con impazienza di scoprire le novità...
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 18 September, 2017, 21.46
Bene, dopo qualche test che han dato un buon riscontro, ecco qualche dettaglio delle novità introdotte. Innanzitutto come anticipato ho tolto la carta turno sostituendolo con questi elementi combinabili (4 elementi nell'immagine).

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/esempi.jpg)

Chi avrebbe detto che un "cazzillo" (scusate il termine ma non so come chiamarlo) all'apparenza banale, avrebbe risolto tanti problemi e (a quanto sembra) migliorato così tanto il gioco. Devo ringraziare per questo sforzo creativo ;-) Post Scriptum che ha mosso le giuste critiche al test e mi ha dato il coraggio di sostituire quello che era l'elemento che caratterizzava gioco e meccanica.

Così, ogni giocatore dispone a inizio turno di 2 segnalini (pescati dalla pila segnalini) e a turno li piazza nel quadrante centrale della mappa di gioco (il gioco perde il quadrante centrale) e viene così definito lo schema di turno fino al cambio d'anno:

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/composizione.jpg)

Le regole sono le medesime di prima (in base al colore definito nella carta anno) i giocatori nei quadranti attivi giocano l'azione scelta dal giocatore di turno. Alle 6 azioni precedenti però si aggiunge l'azione "cambia turno" che permette di posizionare, sugli elementi già posati, l'altro tassello a disposizione (partendo dal giocatore che ha scelto l'azione) ridefinendo i quadranti attivi. Le linee nere con l'omino sul tassello indicano le strade a velocità doppia sulle quali gli uomini si muovono moltiplicando x2 il loro valore movimento.

Alla scelta dell'azione "CAMBIO ANNO" si fa un refill delle azioni e si svuota lo schema di turno. Ogni giocatore pesca dalla pila tasselli altri 2 elementi e ricomincia dal giocatore che ha giocato il cambio anno. Si perde così il primo giocatore.

Ci sono ancora dei dettagli più o meno significativi: chi nel turno non è attivo, perché non ha proprietà nei quadranti attivi, può muovere di una posizione sul tabellone un suo uomo qualsiasi e chi gioca la carta cambia turno impone che la carta cambia anno sia l'ultima ad essere giocata delle carte azioni giocabili dai giocatori. Il punteggio finale inoltre è in via di aggiornamento.

Questo è quanto, attendo vostri commenti se vi va! Buona serata

ps. ciao Alvar mi fa piacere risentirti! ci si rivedrà presto ;-)
 
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Angelazzo on 19 September, 2017, 12.04
Insomma: non ci resta che testarlo!
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 19 September, 2017, 21.04
Se qualcuno in zona Brescia e dintorni volesse provarlo mi farebbe molto piacere raccogliere suggerimenti e impressioni. Io sono disponibile.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 12 November, 2017, 18.16
Per chi fosse interessato ho realizzato una replica identica al prototipo su tabletopia per ora solo ad invito. Scrivetemi per organizzare dei test se foste interessati a provarlo.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 12 November, 2017, 22.34
Allego immagine che rende parecchio l'idea.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: DecimoNazgul on 13 November, 2017, 21.31
Davvero interessante :)
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 26 November, 2017, 21.40
Riprendo dopo alcuni giorni di assenza per test e stravolgimenti. Ho tentato diverse strade per correggere le critiche ricevute in alcune partite e devo dire con risultati abbastanza disastrosi. I tasselli alla fine si sono rivelati troppo noiosi da gestire e mi sono dato l'obiettivo di scegliere sempre tra: metto o tolgo una regola, di toglierla. Alla fine sono giunto alla conclusione che il modello iniziale gira molto bene e tutto si giustifica bene nella partita e che questa era la strada da percorrere.
Quindi ho apportato solo una piccola (ma significativa) modifica e finalmente ho concluso una partita con un ottima sensazione.

La modifica è la seguente: chi non è attivo muove sul tabellone i propri uomini e il cambio anno non cambia anno ma assegna 3 punti bonus sulla corona e consegna al giocatore il segnalino cambia anno che gli permette di vivere un cambio anno al suo turno successivo da primo giocatore. Questa nuova gestione turno che non crea salti di turno come il precedente gioco permette ai giocatori di poter pianificare quando avere tutte le azioni a disposizioni al costo di sprecare un'azione con il cambia anno ma con 3 punti bonus sulla corona. Ma il turno successivo avrà tutte le scelte a disposizione.

Ciao alla prossima.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 27 November, 2017, 23.10
Pubblico il test di ieri perché ha evidenziato una configurazione finale di partita particolare.

4 giocatori durata 1 h e 45 min.
Configurazione carte azione con nuove regole: cambio anno che non cambia anno ma consegna segnalino "nuovo anno" + 3pt e gettoni per ripristino azione con carta evento "potere" (1 sola volta per anno e per azione)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/test1/azioni.jpg)

Il giallo raggiunge il blu al 7° anno su 13 di gioco e VINCE. N° turni giocati: 30.

SITUAZIONE TABELLONE DI GIOCO A FINE PARTITA

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/test1/TABELLONE.jpg)

La partita è stata caratterizzata da un ottimo movimento sul tabellone con distribuzione ampia delle attività e non solo nella parte centrale come nelle precedenti partite. Pensavo che il rosso fosse il favorito visto la forte espansione ma ha perso parecchio strada sull'avversario


Riepilogo come è terminata la scheda giocatore di 3 giocatori in particolare:

GIALLO (VINCITORE)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/test1/GIALLO.jpg)

2° in turno dall'inizio non ha mai fatto uso della carta cambia anno e ha commercializzato molto in barili e acquisito molto denaro. Poca espansione.

ROSSO (il cui avversario diretto era il giallo)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/test1/ROSSO.jpg)

Molte attività, alto nel livello illegalità ma pochi punti ... non capisco dove abbia perso. 1° giocatore ad inizio partita

BLU (il perdente)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/test1/BLU.jpg)

3° di turno ... molte carte evento e socio fin dai primi turni. Sembra che il fatto di avere un barile ad inizio anno gli abbia fatto fare pochi acquisti per crescere nella scala legalità.


Mi sono appuntato questi dati per verificare nelle prossime partite se lo scenario varia.
Buona serata a tutti

ps. TABLETOPIA è veramente una figata per testare un gioco ;-) 



Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 29 November, 2017, 0.18
PLAYTEST 3 giocatori. Durata 1:50 finita ai punti allo scadere dei 13 anni

Vince il rosso con 38 pt

Ho provato la partita a 3 in configurazione per 3 giocatori. Nessuna variante a risorse o carte ma ho ridotto il numero di azioni turno mettendo insieme le carte COMPRA e VENDI creando COMPRA / VENDI

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/test1/conf.jpg)

Mi è piaciuta molto la sensazione di potercela fare fino alla fine con tutti e 3. Voglio riprovarla.
Sembra che il gioco siamigliorato sotto tanti aspetti. Giovedì lo farò provare a persona che non l'hanno mai giocato. Vediamo se le impressioni avute verranno confermate.

ciao a tutti

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/test1/fine-anni.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/test1/rosso3g.jpg)
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 01 December, 2017, 12.55
Serata di test (ringrazio tantissimo Marco per aver organizzato il tavolo) e prova della nuova modalità di gioco.

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/test1/test-concesio.jpg)

Durata eccessiva della partita (2h 30' circa) 4 giocatori. La cosa che mi ha preoccupato maggiormente è che il gioco nella sua fase finale dovrebbe a mio avviso accelerare verso la chiusura e invece tende ad appiattire il gameplay. Sicuramente devo sistemare l'azione di forza diretta sull'avversario perché non riesce a sortire l'effetto di sconquasso per cui è stata pensata.

Devo riflettere un po' su come fare a renderla efficace e allo stesso equilibrata. 
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 03 December, 2017, 15.43
Questa è la nuova versione dell'azione di forza.

La novità è che non è più una carta azione ma un evento che si concretizza periodicamente nel gioco e che tutti i giocatori compiono insieme. La plancia mostra una "scala di tensione" che va da -3 a -1 e che indica quanto manca prima che sia disponibile un'azione di forza.

Il cursore si posiziona all'inizio della partita a -3 e ad ogni cambio anno o attività aperta in un quartiere già edificato fa salire in alto il cursore tensione. Oltre il -1 ogni giocatore, partendo dal giocatore che l'ha innescata, sceglie 1 delle 4 azioni disponibili che possono essere eseguite dalla parte della giustizia o dell'illegalità.

L'azione ha dei requisiti e un costo uomo che dovrà scontare nello spazio prigione e con il passare degli anni tornare disponibili in gioco.

Compiuta l'azione gli uomini usati vengono piazzati nello spazio prigione e il cursore l'indicatore sulla scala della partenza (nella foto in primo piano) si sposta in alto di una casella. Il cursore tensione di riposiziona sul valore indicato dalla scala partenza.

Questo meccanismo permette all'azione di forza di riprogrammarsi sempre più rapidamente con il proseguo del gioco per far si che negli anni finali sia sempre più ricorrente.

 Senza contare poi che l'ambientazione ne guadagna un sacco. Ogni azione compiuta da un lato o dall'altro sposta il livello sulla scala legalità. Non è più quindi il solo comprare barili che definisce lo schieramento nella partita. Tutto il regolamento della precedente azione di forza viene eliminato e le prime 2 azioni si completano automaticamente mentre le seconde due richiedono un tiro di dado più i modificatori delle carte evento.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 08 December, 2017, 20.01
Mercoledì sera ho fatto un'ottima sessione di test a 4 giocatori e direi che è stato il miglior test fatto fino ad ora.

3 nuovi giocatori su 4 e partita terminata in 1:30 circa con tantissima interazione tra i giocatori. La nuova azione di forza direi che è perfetta in questa modalità e mi sono appuntato e messo subito all'opera per apportare alcune modifiche alla plancia per rendere più asimmetrica la partita fra le due fazioni. Ora la scelta se schierarsi da una parte o dall'altra ha il giusto senso.

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/nuova-plancia-carte.jpg)

Dalla partita è emerso un appunto fatto ancora a IDEAG di Mantova da Post Scriptum e quindi mi sono convinto a inserirlo: gli anni hanno ora 4 eventi fissi mentre gli altri 9 sono pescati a caso dal nuovo mazzo eventi. Per l'occasione ho voluto rinforzarli maggiormente per rendere più movimentata la partita.

Sono molto soddisfatto: il gioco gira, è divertente, tattico e l'ambientazione ora è resa molto meglio.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Angelazzo on 11 December, 2017, 10.37
Restare neutrali da vantaggi o svantaggi particolari?
Ora sei costretto a schierarti?
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 11 December, 2017, 17.18
No si può restare neutrali ma non si possono poi possedere più di 1 carta aiuto in mano (carte che sono usate per ostacolare l'azione di forza diretta) oltre al fatto che arrivando a fine anni il punteggio legalità sono punti per la vittoria finale. Inoltre rimanere neutrali o con livello legalità/illegalità inferiore a 3 non ti permette di accedere a 2 delle 4 azioni di forza (quelle tra l'altro a maggior impatto sugli avversari).

Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 11 December, 2017, 22.17
Sono lieto di annunciarvi che il regolamento è praticamente ultimato e lo trovate in allegato al post. Mancano ancora dei piccoli dettagli su alcune eccezioni al regolamento (illustrazioni, casi di gioco ed esempi pratici) ma direi che pronto nel contenuto e va aggiustata un po' la forma. Se la lettura fosse impegnativa vi invito a saltare direttamente all'ultima pagina dove in 7 domande e altrettante risposte cerco di chiarire la dinamica di gioco e il motore delle azioni che ogni giocatore è invitato a compiere.

Grazie a tutti quelli che mi hanno consigliato e supportato nello sviluppo.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Angelazzo on 12 December, 2017, 15.46
No si può restare neutrali ma non si possono poi possedere più di 1 carta aiuto in mano (carte che sono usate per ostacolare l'azione di forza diretta) oltre al fatto che arrivando a fine anni il punteggio legalità sono punti per la vittoria finale. Inoltre rimanere neutrali o con livello legalità/illegalità inferiore a 3 non ti permette di accedere a 2 delle 4 azioni di forza (quelle tra l'altro a maggior impatto sugli avversari).

Quindi, se non sei del tutto scemo, sei costretto a schierarti ;)
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 12 December, 2017, 16.45
:-) praticamente è così :-)

Comunque ho pensato che uno possa giocare in modo irrazionale (magari perchè non comprende appieno le regole o che strategia adottare) o cercare di forzare un iter illogico per mettere in crisi le regole. Quello che ho cercato di fare in questo periodo è di portare il giocatore a fare delle azioni dandogli a volte delle scelte obbligate o che anche senza volerlo ti spingono a progredire con il tuo personaggio.

Una delle cose che mi piace di più di questo gioco è il principio dell'inseguimento sulla corona punti. Se un giocatore è in difficoltà gli altri giocatori dovranno favorirlo per non veder terminata la partita. Questa regola a volte impone al giocatore di turno di posticipare una strategia o doverla cambiare.

   
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: DecimoNazgul on 12 December, 2017, 22.35
Come funziona l'inseguimento per 3 giocatori?
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 12 December, 2017, 23.40
Le regole dell'inseguimento per 3 e 4 giocatori sono le stesse mentre per 2 i punti raddoppiano. La differenza a 3 giocatori è la posizione di partenza che è fissa da punti equidistanti mentre per 4 il punto di partenza è in base al primo piazzamento.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 28 December, 2017, 17.15
Rieccoci. In questi giorni ho lavorato duramente sulla stesura di un regolamento leggibile e professionale. Allego 3 screenshot di alcune delle pagine prodotto.

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/componenti.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/man2.jpg)

(http://anteprime.bizonweb.it/TNE/man3.jpg)

Il manuale è completo al 90%, mi mancano alcuni dettagli sulle carte aiuto che vanno dettagliate oltre il testo presente sulla carta.
Sono iscritto al prossimo IDEAG di Parma. Spero di far breccia nel cuore di un editore ;-)

il manuale è scaricabile da questo link: http://anteprime.bizonweb.it/TNE/index.html (http://anteprime.bizonweb.it/TNE/index.html). Buona lettura
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 28 December, 2017, 19.07
Se qualcuno di voi volesse darmi qualche consiglio in merito a leggibilità e chiarezza del regolamento mi farebbe molto piacere!
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Journeyman on 29 December, 2017, 3.36
Il regolamento sembra piuttosto chiaro, salvo il box sull'ultima pagina riguardante le azioni di forza con conflitto a fuoco - il fatto che parta con il punto 7 e che abbia gli altri punti non troppo ordinati rende quel frammento a parer mio poco leggibile.
Per il resto, a parte qualche errore ortografico, sembra essere chiaro e ben scritto.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 29 December, 2017, 9.35
Ciao journeyman mi sa che hai ragione, provo ad invertire il senso :-)
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Stefano Castelli on 31 December, 2017, 13.27
Ti rispondo anche qui circa le domande che hai posto sulla TDG circa la pubblicazione su Kickstarter, sperando che queste considerazioni ti tornino utili:

Diciamo che lanciare il KS per la sola edizione italiana non penso proprio sia granché conveniente. Il gioco sembra molto ben fatto - anche seguendo il suo sviluppo su IDG - però non ho idea dell'appeal che potrebbe avere su KS. Ho già visto titoli simili andare così così o addirittura fallire. Credo che il proibizionismo, per quanto tema moderatamente originale (e interessante!) non faccia proprio volare i giochi giù dagli scaffali dei negozi, quindi dovresti approcciare Kickstarter nel modo più "ottimizzato" possibile: una sola versione, possibilmente multi-lingua. Mantieni il test solo su carte e manuale, fai 1 sola scatola che include SOLO le carte in inglese ed eventualmente allega il mazzetto in altre lingue al momento della spedizione, fuori dalla scatola.

Per il resto, i consigli per approcciare Kickstarter sono sempre quelli:

- NON andare su KS se non hai un piano di business ben definito che copra TUTTO, dai costi di produzione a quelli di spedizione. Ho visto gente col sedere in fiamme per alcune scelte sbagliate in tal senso.

- Usa KS e non Indiegogo

- Dai un senso alla presenza del gioco su KS: alla gente purtroppo non basta più il reale scopo di Kickstarter (cioè "Datemi i soldi per realizzare questo gioco"). Lo vedono come un mercato del pesce e chiedono roba a peso. Quindi, pianifica qualche esclusiva sensata (sempre da allegare alla spedizione, NON fare 2 scatole diverse per retail e KS) e studia bene gli stretch goal.

- La gente deve percepire una certa convenienza per comprare il gioco su Kickstarter. Quindi scegli bene il prezzo (sottolineando il risparmio rispetto al comprarlo in negozio o online) e evidenzia bene le esclusive che riceveranno e che non avranno comprandolo altrove.

- Pianifica immediatamente il ciclo di vita retail del gioco, al di la di Kickstarter, così da fare una singola sessione di produzione. Prendi subito accordi con eventuali distributori (che probabilmente ti chiederanno cose tipo "E allora perché lo fai su KS?").

- Attento alla parte legale: partita IVA, cose così. Se lo pubblichi tu in prima persona gestisci il tutto al meglio e nella legalità.

- Attento ai collaboratori che scegli, assicurati di aver preso accordi precisi che non siano roba tipo "Si, ti faccio quelle illustrazioni appena posso e poi ti dico quanto voglio, tanto costano poco, tranquillo". Prendi tutti gli accordi necessari PRIMA, con gente affidabile.

- Se non hai esperienza produttiva considera questo: NON stai producendo un card game. Stai producendo un gioco con una bella quantità di componenti. Quindi NON fare tutto da solo. Al limite affiancati a qualcuno come Post Scriptum, Giochistarter o Ludicreations. Usa questa prima produzione per apprendere, anziché lanciarti alla cieca in un processo produttivo che richiede anni di lavoro per essere "appreso" bene.

Spero ti tornino utili. :)
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 02 January, 2018, 14.59
2018 come iniziare bene l'anno?

Raccontandovi l'idea di ambientazione che ho in mente è che cambierà il titolo a questo gioco.
 Ho sempre pensato che l'ambientazione non debba essere solo un contorno alle meccaniche del gioco bensì un contesto al quale le regole devono plasmarsi.

Ho apprezzato moltissimo recentemente il gioco Rebellion che usa l'ambientazione in modo magistrale per inserire delle meccaniche mai forzate rispetto a ciò che un fan di aspetterebbe da un gioco ambientato in quel contesto.

Detto questo voglio spiegarvi la mia idea che si è plasmata un po' seguendo l'evolvere del progetto.

Fin dall'inizio la mia intenzione era non di creare un gioco sul proibizionismo bensì di creare un gioco strategico ambientato in una città con vie e negozi (non chiedetemi perché :-) ). Vorrei tornare e chiudere il cerchio e ritornare un po' all'originale. Questo gioco sarà un singolo episodio di più episodi dove il giocatore vestirà sempre i panni di un comune cittadino in un particolare contesto storico. Lo schema sarà sempre questo in contesti storici diversi.

Voglio creare una serie di eposodi che avranno come titolo CITIZENS e sottotitolo il periodo e la nazione (America 1920-1933). Il nome The Nobile Experiment verrà quindi abbandonato ( sapevo che l'avrei cambiato) perché non è più in linea con l'idea di serie.

Che ne pensate?
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Journeyman on 04 January, 2018, 4.11
Boh a me personalmente l'idea di "serie di giochi" non piace molto, o meglio mi lascia perplesso.
Se un domani Pinco Pallino vedesse "Citizens 27800: abbiamo già usato tutti i titoli" potrebbe pensare che non ha senso giocarlo a meno di riprendere quelli prima, e subito scartarlo... perché riprendere quelli prima ha un costo non indifferente.
Inoltre se il primo o secondo citizens non piacesse a Pinco Pallino, magari non proverebbe i successivi, perché "se sono in serie saranno simili".
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 04 January, 2018, 10.41
L'idea non è però quella di creare degli episodi successivi o collegati a questo ma saltare da un periodo storico all'altro con giochi tutti molto diversi da loro anche nel genere se l'ambientazione lo richiede. Mi piace molto il fatto di tenere saldo il modello che il giocatore deve impersonare un cittadino che affronta diversi periodi storici: il primo episodio è il proibizionismo, il secondo protrebbe essere la rivoluzione industriale come le repubbliche marinare. Vorrei mantenere solo il soggetto e la componente storica.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Angelazzo on 04 January, 2018, 10.59
Siamo nel campo di "scelte editoriali" a lungo respiro.
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 04 January, 2018, 11.33
:-) già che si pensa :-)
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 01 February, 2018, 22.05
Non vi nego che vedere pubblicata la foto del mio prototipo per il playtrade mi ha dato molta soddisfazione per il lavoro svolto

https://m.facebook.com/PLAYmodena/photos/a.300500329979272.86009.108352452527395/1960613097301312/?type=3&source=48

Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Alvar on 02 February, 2018, 9.25
Congratulazioni!!!!!
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: Fogz on 10 February, 2018, 21.23
Per chi fosse interessato ho aperto una pagina FB del gioco dove ho inserito qualche render scenico . Nei prossimi giorni proverò a fare dei brevi video di qualche secondo sulle principali regole per chiarire un po' il regolamento. Grazie come sempre a tutti

https://www.facebook.com/citizensgame/
Title: Re: The Noble Experiment 1920 -1933
Post by: giak81 on 12 February, 2018, 19.22
visto a ideag, sembrava molto ben fatto,non ho avuto modo di provarlo