//

Show Posts

This section allows you to view all posts made by this member. Note that you can only see posts made in areas you currently have access to.

Topics - Impronta

Pages: [1] 2
1
Varie ed eventuali / Uno scrittore schizofrenico
« on: 21 October, 2011, 2.10 »
- EDIT -


Argomento cancellato da me stesso perché troppo OT in una sezione OT

2
Strumenti utili / Il programma che vorreste (Visual Deck Maker)
« on: 06 October, 2011, 15.19 »
Quale programma utile ad autori di giochi vorreste avere ma non è ancora stato inventato oppure esiste ma non è sufficientemente buono da soddisfarvi?

3
Strumenti utili / Oggettini in legno
« on: 05 October, 2011, 20.36 »
Ho trovato questo bel sito http://www.caseyswood.com/


Ha un ampissimo catalogo, in parte dedicato anche ai boardgames...


Per qualche prototipo da "combattimento" sicuramente farà comodo, a me di sicuro!


P.S. Dimenticavo, sta in USA

4
Varie ed eventuali / Mi passate immagini tipo Kaleidos?
« on: 01 October, 2011, 16.09 »
Ciao a tutti, volevo chiedervi una cortesia, spero vogliate aiutarmi.


Potreste passarmi link a immagini tipo il gioco Kaleidos? Mi è tornata voglia di giocarci ma con questa chiavetta ci metto una vita a caricare una pagina e la ricerca mi durerebbe ore!


Me ne bastano poche per cominciare e non è necessario che siano cartonesche! Mi bastano anche immagini qualunque con un bel po' di oggetti all'interno.
Vi ringrazio in anticipo anche da parte di mio fratello che sarà il mio sfidante.


Ciao!

5
Consigli per il sito / Non vedo le vecchie news
« on: 01 October, 2011, 1.19 »
Non riesco a vedere le news in home oltre la pagina 1... è normale?


Un'altra cosa... pagina profilo -> statistiche Non si capisce niente c'è scritta una cosa sopra l'altra. Non che mi interessi particolarmente ma giusto per segnalare.


Ciao!

6
Idee di giochi / Pizzaiolo
« on: 30 September, 2011, 1.02 »
Stasera mentre mangiavo una pizza mi è venuta un'idea per un giocuzzo. Vorrei sapere il vostro parere, se vi va...


Avevo pensato ad una sfida per 2, 3 o 4 giocatori dove la parola d'ordine è CONFUSIONE, un po' come nel gioco "Merda".


Per come lo vedo, il gioco consiste in un set di dadi (5? 6? bho?) raffiguranti su ogni lato diversi ingredienti delle pizze (esclusi pomodoro e mozzarella). Un piccolo deck di carte invece ha sul fronte la pizza pronta con gli ingredienti ben visibili.


Il gioco comincia girando una carta del mazzo in modo che la pizza sia visibile a tutti, poi vengono lanciati i dadi con un bussolotto lanciadadi.


A questo punto comincia la CONFUSIONE! Il più veloce a tappare (coprire col palmo della mano) il dado che indica un ingrediente della pizza vince quell'ingrediente stesso. Ovviamente sono ben accette contusioni e ferite.


Avevo anche pensato a dei punti malus per chi tappa o tocca un dado sbagliato e dei punti bonus per chi riesce a tappare due dadi corretti con due mani.


Ovviamente vince la mano chi completa la pizza per primo...


Ora mentre scrivo sto pensando che tappare un solo dado senza toccarne altri sarebbe complicato... quindi forse è meglio lanciare i dadi con energia e senza il bussolotto... il tutto sempre a favore della confusione...


Allora, piace l'idea? Consigli?

7
Fare il prototipo / Alternativa alle banconote
« on: 24 September, 2011, 15.45 »
Ciao a tutti.


E' già stata inventata un alternativa alle banconote nei giochi dove ci si scambiano parecchi soldi?


Chiedo a voi perché siete molo più giocatori di me...


Avevo pensato ad un contatore con rotelline numerate simile a quello delle vecchie auto con le cifre collegate (quando una cifra arriva a zero quella successiva si muove già di +1). Questo sistema eviterebbe di dover fare calcoli che spezzerebbero il gioco.


Altra domanda: Sarebbe fattibile una cosa del genere a livello editoriale?


Grazie a tutti.

8
Idee di giochi / Parole Parole Parole
« on: 23 September, 2011, 15.12 »
Ciao a tutti, ritorno dopo una lunga pausa forzata ( http://www.inventoridigiochi.it/index.php?topic=11156 ) per presentarvi una nuova piccola idea per un gioco di parole.


Lo scopo del gioco è quello di formare catene di parole utilizzando carte che ne contengono 5  ciascuna scritte una sopra l'altra.


Per attaccare due carte è sufficiente che una parola della prima sia associabile con una della seconda. Due parole possono essere associabili per ogni motivo salti in testa al giocatore, purché sia un collegamento diretto, non troppo contorto e che vada bene anche agli altri giocatori.


Ad esempio la parola FIAMMA può essere attaccata alla parola ACCENDINO, ma anche a CARABINIERE, FUOCO, FIDANZATA/O.


L'idea del gioco prevede parole speciali che, qualora associate ad altre, fanno ottenere punteggi speciali perché più difficili da associare.


Svolgimento del gioco...
All'inizio ogni giocatore riceve 3 carte che saranno la base di 3 diverse catene. Al centro vengono poste un tot di altre carte scoperte e il mazzo delle carte restanti coperte.


Al proprio turno il giocatore può prelevare dal centro un numero massimo di carte (oppure a limite di tempo?) per
(A) poterle associare immediatamente alla propria catena
(B) togliere facili associazioni agli avversari. In questo secondo caso le carte prelevate non possono essere usate per allungare la propria catena fino al turno successivo. Nel caso a fine partita un giocatore avanzasse delle carte non associate, questa daranno dei malus sul punteggio.


Al termine di ogni turno di gioco, le carte tolte dal centro vengono sostituite per lo stesso numero da altre carte del mazzo.


Il gioco può terminare dopo un tot di giri oppure dopo un limite di tempo stabilito. Le catene più lunghe ottengono più punti rispetto a quelle più corte. Qualora un giocatore non avesse formato catene di almeno due carte per tutte e 3 le carte iniziali in possesso riceverà un pesante malus.


Questo è quanto, e queste sono le mie domande:


Cosa ne pensate? Vi piace la meccanica del gioco?
E' fattibile che tutti siano gli arbitri di tutti un po' come avviene nello Scarabeo?
Esistono giochi simili?
Per essere davvero interessante e non ripetitivo il gioco dovrebbe avere un mazzo di carte molto grande, potrebbe essere un problema?


Ultima domanda. Per decidere il primo turno di gioco avevo pensato ad un pre-gioco durante il quale il giocatore più veloce ad associare alcune carte comuni comincerà per primo. Come posso svilupparlo?


Grazie a tutti per l'attenzione, spero di leggere presto dei vostri commenti.




9
Varie ed eventuali / Mi si è incendiata la casa
« on: 10 February, 2011, 16.22 »
Ciao ragazzi. Scrivo velocemente grazie ad una chiavetta di un amico.
Il 23 gennaio mi si è bruciata completamente la casa e ho perso tutto, proprio tutto, pure le scarpe. Spero di poter tornare presto da voi.


Ci leggiamo, ciao Valentino.

10
Varie ed eventuali / Il prossimo Cimento?
« on: 17 January, 2011, 20.00 »
Ciao a tutti.


Sono curioso di mettermi in gioco e mi piacerebbe sapere se è in programma qualche cimento! Sono arrivato in community troppo tardi per partecipare all'ultimo...


Grassie...

11
Varie ed eventuali / Rebus per IDG
« on: 15 January, 2011, 22.14 »
(i simboli °°° dividono le descrizioni)


REBUS Chiave: (4-7)

°°° C °°° Un professore universitario indica con la bacchetta il centro del fondoschiena di due umani disegnati °°° Qualcuno fa cadere del liquido da un contenitore fino ad una pianta °°° La bandiera della svizzera con accanto uno scudetto rosso a sinistra e blu a destra °°°

E' facile ^_-

12
Idee di giochi / A proposito di Thief
« on: 14 January, 2011, 16.17 »
Leggendo un'altra descrizione si è parlato di un gioco in scatola chiamato Stop Thief, ma sicuramente qualcuno di voi conoscerà la trilogia del videogioco Thief (che non c'entra nulla, ok...). Quello che mi piacerebbe sapere è: esiste qualche gioco in scatola ispirato a questa --->fantastica<--- produzione?

Se non esiste mi piacerebbe creare qualcosa di questo tipo, sarebbe una bella sfida per associare 2 delle mie passioni in un unico hobby...


13
Consigli per il sito / Dare punti karma?
« on: 14 January, 2011, 14.33 »
Ho ricevuti diversi consigli utili ma non riesco a dare punti karma. Chi mi dice come fare? Grazie

14
I vostri prototipi / Big Businness
« on: 11 January, 2011, 18.35 »
Questo è un gioco (titolo provvisorio) di strategia finanziaria per 2-3-4 giocatori.
Lo scopo del gioco è quello di essere il più ricco (di liquidi) al termine della partita o eliminare gli altri giocatori facendogli perdere tutti i soldi. Il gameplay prevede che eventuali giocatori eliminati entrino in gioco con un personaggio alternativo (un delinquente) che avrà il solo scopo di far perdere velocemente soldi agli altri.

Il calendario
Ogni turno di gioco corrisponde a un giorno del calendario. Diversi giorni permettono di fare azioni diverse. Un giorno alla settimana viene utilizzato per il pagamento dei servizi (banca o avversari). Il calendario serve anche a decidere quando possono essere rilasciate licenze e altre cose interessanti.


La città
La città è rappresentata da lotti di terreno vuoti e strade che si incrociano tra loro.
All'inizio di una partita vengono sorteggiati i terreni che ospiteranno: commerciali, servizi per la città, stazioni varie, gli altri terreni sono edificabili. Questo significa che ogni partita avrà i terreni collocati in luoghi sempre diversi e la strategia del giocatore sarà fondamentale nella riuscita dell'obbiettivo primario: soldi, soldi, soldi!
La plancia prevede inoltre 8 vie esterne per raggiungere: l'esterno della città o luoghi importanti.

I terreni
Terreni edificabili
Il piano regolatore rilascia dietro pagamento un numero limitato di terreni. Per comprare un terreno il giocatore deve trovarsi in zona e avere almeno un permesso d'acquisto.
Questi terreni (quelli rimasti dal sorteggio iniziale) possono essere edificati a livelli. Il proprietario decide strategicamente anche in quale via mettere l'ingresso all'edificio.
I terreni rendono di più quando: a)sono affiancati da altri terreni dello stesso proprietario, b)a seconda del prestigio degli edifici all'interno.

Gli esercizi commerciali
Recandosi all'ufficio licenze è possibile acquistare una licenza. La licenza viene pescata casualmente e il giocatore all'ufficio può scegliere se comprarla o meno. Nel secondo caso gli altri giocatori possono intervenire per acquistare a prezzo scontato. Le licenze sono vincolate a solo un tipo di esercizio, quindi sta al giocatore aspettare o tentare l'acquisto. Praticamente non si può aprire una falegnameria se si ha la licenza di una casa da gioco.
Una volta in mano della licenza il giocatore potrà costruire l'esercizio commerciale in un lotto (area commerciale) in suo possesso.
Sono previste 10 terreni commerciali e 15 esercizi diversi. Ogni esercizio porta benefici finanziari diversi:
a) Incasso periodico
b) Incasso al passaggio o alla sosta
c) Percentuali sulle operazioni comuni del gioco (Es: studio notarile guadagna una percentuale su ogni passaggio di proprietà)
d) Vendita materiale ad altri giocatori
e) Incasso periodico + scommesse con altri giocatori (a vincere o perdere)
f) Miscuglio di a,b,c

I servizi
I servizi per la città tipici come (forniture acqua, gas, elettricità; sanità, sicurezza, istruzione; sport, comunicazioni) prevedono un pagamento periodico (settimanale?) al proprietario. All'inizio della partita i servizi sono in mano ad aziende esterne. A cadenza settimanale il comune indice delle aste per un dato servizio ai quali è possibile fare offerte chiuse. I servizi portano benefici evidenti: sono gli altri giocatori a pagarti (meno soldi per loro e più per te) e allo stesso tempo tu non paghi quel dato servizio ad altri.

Trasporti urbani
La città prevede 13 "fermate" di mezzi pubblici. All'inizio del gioco vengono posizionate (sorteggio) le fermate dei bus, le stazioni della metro e la navetta speciale.
Le fermate dei bus sono sempre collegate via terra, il percorso della metro invece dipende da dove si trovano le altre stazioni. La navetta è un bus speciale che collega la città a 4 vie esterne per trasporti extraurbani: aeroporto e 3 stazioni treni.
L'azienda degli autobus cede in blocco le fermate a un giocatore, mentre le stazioni della metro saranno gestite da giocatori diversi.
I viaggi extraurbani portano generalmente effetti negativi (tot giorni lontano dalla città, spese).

Costruzione
2 delle 8 vie esterne portano all'acquisto di legna e pietra. Senza questi materiali non si può costruire niente. Anche l'acquisto di materiale è limitato nel tempo.

Le vie esterne
Sono 8 punti che permettono di uscire dalla città, 4 di questi sono per i viaggi (aereo e treni), le altre quattro hanno punti importanti come il piano regolatore, la falegnameria e la cava per l'acquisto di materiale.

Intreccio degli elementi del gioco
Ho creato diversi intrecci che fanno diventare la strategia a lungo termine fondamentale. Spesso i benefici maggiori si ottengono dal saggio utilizzo promiscuo degli elementi del gioco. Faccio solo un piccolo esempio. Nel gioco c'è la falegnameria di base dove comprare il legname per costruire, ma c'è anche la possibilità di erigere in zona commerciale una falegnameria con prezzi  più bassi. Un giocatore che vuole costruire velocemente e si trova vicino alla falegnameria di un avversario potrà optare per dare a lui dei soldi per velocizzare la propria strategia oppure, spendendo più tempo e denaro non dare soldi direttamente all'avversario.

Il delinquente
Sono dell'idea che un giocatore eliminato dal gioco possa anche annoiarsi in attesa che gli altri finiscano. Ha perso tutto e vuole vendicarsi sugli altri quindi rientra in gioco e prende di mira a turno prima uno poi un'altro. Gli ruba soldi. Sto anche pensando di farlo diventare un vero e proprio bastardo che, a seconda del calendario, può arrivare ad abbattere parti di edifici o appropiarsi di determinate aree di gioco. Vedrò...

Considerazioni finali
L'obiettivo è quello di abbassare notevolmente il fattore C dei giochi tipo Monopoly e allo stesso tempo avere la possibilità di impostarsi una strategia mentale che tenga conto di moltissimi fattori determinati e non casuali (calendario, zone affiancate, traffico, eccetera).

Questo è quanto, come vedete non ci sono cani bagnati, spero che l'idea piaccia e, ovviamente si accettano consigli.

Saluti a tutti.





15
Meccaniche / Movimento su strade con incroci
« on: 11 January, 2011, 6.34 »
Salve a tutti, ho un problema che per ora non sono riuscito a sbrogliare, magari voi potete darmi una mano.

Obiettivo
Limitare la casualità e favorire la strategia.

Contesto
Diversi giocatori si muovono nelle strade di una città, queste strade prevedono incroci a 3 vie: una via di provenienza e le altre che vanno in direzioni diverse. Per semplificare potete immaginare un semplice incrocio a T, noi vediamo dal basso e le scelte sono sinistra e destra. Logicamente il giocatore che avrà una strategia nel movimento con degli obiettivi in testa (andare lì, poi là, poi là) ci deve riuscire perché è più bravo degli avversari e non perché è fortunato.

Soluzioni
Ho pensato diverse soluzioni, ma più penso e più mi rendo conto che sono fortemente buggate oppure contano ancora troppo sulla fortuna.

Soluzione 1. Ho pensato di inserire dei cartelli con una freccia in ogni incrocio e un indicatore di usato/non usato. Se il player che lo attraversa trova "non usato" DEVE prendere la stessa direzione della freccia e mettere su "usato"; viceversa se il giocatore che attraversa l'incrocio trova "usato" SCEGLIE la direzione che vuole prendere, indica con la freccia una direzione per il prossimo che passerà e mette su "non usato".
Mi sembrava una buona soluzione, ma poi ho capito che la fortuna ha comunque il dominio in questa situazione, inoltre con solo 2 giocatori e un totale di 16 incroci, la possibilità di trovarsi spesso nella stessa zona è veramente bassissima, quindi ognuno,alla fine, farà quello che gli pare.

Soluzione 2. Anche qui utilizzo gli stessi cartelli con le frecce che indicano la direzione obbligatoria da prendere. Il player fa il suo turno muovendo e seguendo le indicazioni dei cartelli e, appena prima di chiudere il turno, decide di cambiare la direzione a tot cartelli cercando di spingere gli avversari in zone "brutte" o lontano dai loro probabili obiettivi e allo stesso tempo di farsi un percorso favorevole.
Purtroppo anche qui non ci siamo in quanto il movimento avviene con solo un d6 (proprio per limitare fortuna/sfortuna) e un player qualsiasi si troverebbe sempre sulla strada sbagliata o verso zone "cattive".

Spero davvero che possiate illuminarmi, magari anche solo qualche spunto di riflessione su come posso risolvere.

Grazie a tutti e ciao.

Pages: [1] 2