//

Show Posts

This section allows you to view all posts made by this member. Note that you can only see posts made in areas you currently have access to.

Topics - fantavir

Pages: [1] 2 3 4
1
Ciao,
vi segnalo che il 20 Settembre, a Macerata, in occasione di Giochi in corso, ci sarà un'area dedicata al playtest, con la presenza del sottoscritto e di qualche altro autore di giochi.
Questa è la pagina FB dedicata all'evento:
https://www.facebook.com/events/1629764310628635/

Riporto il comunicato ufficiale:
"Grande novità a Giochi in corso... stiamo allestendo un'area all'interno della quale gli inventori di giochi avranno l'opportunità di testare i propri giochi e conoscere altri inventori.
Inoltre ci sarà un momento per incontrare alcuni gamedesigner che hanno già pubblicato dei giochi e che saranno a disposizione per confronto e dare qualche consiglio a chi intende seguire le loro orme nella creazione ludica."

Stay tuned.

Ciao

2
Made in IDG / Cimento enigmistico
« on: 12 May, 2015, 10.25 »
Ciao,
vi ricordate i vecchi cimenti?
Non è proprio la stessa cosa, ma magari vi può interessare.
Se volete provare a cimentarvi, fate un salto qui: http://ideeludiche.blogspot.it/2015/05/fantaenigmi-il-bug-maggio-15.html.
Ciao

3
Giochi pubblicati / Chetticombina l'altro Carlo
« on: 29 September, 2014, 14.32 »
Ti distrai un attimo e...
... se l'anno scorso la Haba ha pubblicato un gioco di Carlo E. Lanzavecchia, quest'anno, sempre la Haba, ha pubblicato un gioco di un altro Carlo... Carlo A. Rossi!
Si tratta di Zauberer Malefix!
Ciao e complimenti a Carlo

PS: dai primi rumors, sembra che questa volta il titolo sia più facilmente pronunciabile per noi italiani :)

4
Appuntamenti / Essen 2014: raduno IDG
« on: 29 September, 2014, 14.20 »
Ciao colleghi,
visto che il buon Paolo non sarà presente, dietro sua approvazione mi sono autoeletto organizzatore del classico raduno IDG.
Il comitato organizzatore si è riunito e dopo 10 minuti ha deliberato all'unanimità quanto segue:
- appuntamento Venerdì alle 18:00 presso lo stand Amigo 3-H103, che è grande e a quell'ora è abbastanza vuoto.
Dopo aver visionato i criceti del sottoscritto, e mostrato agli Amigi crucchi quanti siamo, partirà il tour in direzione Huch! & friends 3-D120 (Carnac), PlanPlay 4-B112 (Mood X) e Quined Games 3-R109 (The Golden Ages).

Chi ritiene che questo incontro non debba svolgersi nel luogo o nell'orario indicato, parli ora o taccia per sempre!

Ciao

PS: dobbiamo essere almeno 20, così Paolo rosica di più :)

5
Giochi pubblicati / Hamsterbacke: una storia più corta
« on: 03 September, 2014, 17.39 »
Se qualcuno di voi ha avuto in passato la pazienza di leggere una lunga storia sui cammelli, ora può leggerne un'altra, un po' più corta, nelle prossime righe.

C'era una volta IDG^3: correva l'anno 2009.
Per chi non lo sapesse, IDG^3 era la versione ridotta di IDEAG organizzata nel centro Italia da me, karl e romendil, a cui partecipavano circa una quindicina di persone.
In quella terza edizione, che poi sarebbe stata l'ultima, avevo portato con me un gioco di carte astratto, con carte numerate da 1 a 4 e di diverso colore: si chiamava "Up & down".
Se non ricordo male, avevo già fatto alcune partite con gli amici, ma quello era il primo vero banco di prova per quel gioco.
Durante quei playtest il gioco sembrava girare abbastanza, ma restava un giochillo di carte che probabilmente era destinato a perdersi nella massa.
Dopo altre partite e alcune migliorie, l'ho portato ad IDEAG 2010, in cui l'ho fatto provare a Christian Beiersdorf della Projekt Spiel. Il gioco gli era piaciuto perché, avendo poche regole, lo riteneva adatto ad una possibile pubblicazione. Così gli affidai il gioco, ma durante il primo anno non ha ricevuto riscontri positivi da parte degli editori.
Christian decise allora di aggiungergli un'ambientazione, e così si trasformò in un gioco sui criceti.
Verso la fine del 2012 Christian mi disse che Amigo aveva deciso di pubblicare il gioco, che sarebbe dovuto uscire l'anno successivo.
Un anno si è trasformato in 2 anni, ma ora il gioco, a 5 anni dal suo concepimento, vedrà la luce alla prossima Essen ed è visibile a questo link.

Morale della favola: la storia dei cammelli finiva con una morale ("Ci sono giochi che escono 6 mesi dopo la loro ideazione, e ci sono giochi che escono anche 6 anni dopo, per non dire di più. Quindi, se ritenete di aver ideato un buon gioco, ma la sorte vi è avversa, non disperate: può presentarsi la vostra occasione quando meno ve lo aspettate."). La storia dei criceti ne ha una simile: se avete aspettato 6 anni perché il vostro primo gioco venisse pubblicato, ne potreste aspettare altri 5 perché anche il secondo abbia lo stesso finale.

Per fortuna ho pubblicato anche giochi dalla gestazione più breve, ma quelli Made in IDG sono più speciali e volevo condividerlo con voi :)

Ciao
fantavir

6
Varie ed eventuali / ILSA 24
« on: 29 November, 2013, 11.10 »
Ciao,
da oggi è disponibile per il download il nuovo numero di informazione ludica a scatola aperta.

Si tratta di uno speciale sul premio “Gioco dell’Anno”, in cui, oltre a descrivere il gioco vincitore (lo conoscete? :) ) e i finalisti, riporta un'intervista al coordinatore del premio e all'autore vincitore (lo conoscete?).

Da non perdere! (*)

Ciao

(*): ... anche perché cita un sito dedicato agli inventori di giochi (lo conoscete??? :)))) ).

7
Appuntamenti / Raduno IDG Essen 2013
« on: 16 October, 2013, 10.26 »
Ave a tutti,
come ogni anno si rinnova l'invito al raduno IDG di Essen!!!

Questa volta, tutti presenti Sabato alle 17:00 allo stand Haba, dove il vulcanico Magocharlie ci aspetterà per il primo torneo mondiale della sua ultima opera ludica! Non chiedetemi di riportare il nome... con l'alfabeto tedesco arrivo fino ad F ;)

Come bomboniera, un sacchetto di confetti e una copia omaggio del gioco a tutti i partecipanti!! (*)

Ciao

(*): ehm... forse ho un tantino esagerato...

8
Appuntamenti / contest x autori: smart design
« on: 05 August, 2013, 17.23 »
Ciao
Vi segnalo questo contest x autori:
www.firenzegioca.it/iniziative/bando-smart-design/
ciao

9
Varie ed eventuali / Programmatore Android per Clementoni
« on: 29 July, 2013, 10.01 »
Ciao,
visto il recente post sulle app Android, vi segnalo che la Clementoni sta cercando un programmatore Android, da assumere per lo sviluppo di app ludico educative.
Questo il link: http://www.clementoni.it/it/job-opportunities/.
Non si tratta di boardgames, ma sono pur sempre giochi :)
Ciao

10
Concorsi / PLAY: Mini concorso per gioco Print&Play
« on: 04 March, 2013, 9.36 »
Ciao a tutti,
leggo e inoltro con piacere la notizia di un mini concorso per la realizzazione di un gioco Print & Play per il Comune di Modena in occasione di PLAY, inviatami dal buon Liga.
Ciao

---
Ciao a tutti

vi chiedo di leggere questo bando e di darne diffusione tra i vostri colleghi autori di giochi.

In occasione di PLAY 2013 verrà realizzato e distribuito un gioco in formato A3 con lo scopo di promuovere il progetto Zona fumetto.
Il gioco dovrà avere una 'ambientazione' collegata al mondo del fumetto e dovrà essere un gioco su plancia che ha come dimensioni un foglio A3. il regolamento del gioco può essere scritto sul retro del foglio A3 o può essere un foglio A4 (fronte retro) allegato.

I personaggi/pedine (e volendo il dado) sono  stampati da ritagliare su un foglio A4 allegato che dovrà avere anche il personaggio principale tratto dal logo dell'iniziativa. Il mostro Zif! dovrà avere un ruolo non marginale nel gioco.

Al vincitore in palio 1 ingresso VIP a PLAY; Festival del Gioco. Il gioco verrà stampato e distribuito a PLAY durante le iniziative relative a Zona Fumetto organizzate nello stand del Comune di Modena e avrà sopra il nome del'autore vincitore.

Tutte le proposte devono essere inviate a Andrea Ligabue (basoldo@gmail.com) e Walter Martinelli (walter.martinelli@comune.modena.it) entro le ore 24 del 24 Marzo 2013.

Buon gioco
Liga
---

[allegato eliminato da un amministratore]

11
Ciao,
su gioconomicon è stato pubblicato un articolo sui criteri adottati dalla giuria dello Spiel des Jahres.
Questo è il link all'articolo.

Ho trovato interessanti 2 parti:

Abbiamo quattro criteri di giudizio che si riferiscono al gioco e solo al gioco: idea di gioco, impostazione del regolamento, materiali, grafica.
Con il concetto "idea di gioco" vengono valutati l'originalità del gioco, la sua giocabilità e il valore ludico. Il gioco contiene delle innovazioni? Quanto raffinato o chiaro è il suo svolgimento? Il sistema è bilanciato? Il principio di gioco è interessante? Il gioco è divertente anche alla decima partita?
Essenziale è che ci sia anche un buon regolamento. Importanti sono la sua impostazione, comprensibilità e completezza.
L'impressione e il successo di un gioco dipendono poi dalla funzionalità e dalla qualità dei materiali.
Infine viene valutato se la grafica della scatola, del tabellone, delle carte e del regolamento sono adatte al gioco e come questi elementi influenzano, positivamente o negativamente, la giocabilità.


Questo pensiero mi ha fatto ritornare alla mente la nostra discussione riguardo a quanto la meccanica o l'ambientazione di un gioco possa influenzare la pubblicabilità o meno di un gioco.
Guardando questi 4 criteri, possiamo vedere come l'autore possa influenzare sono il primo di questi, ovvero l'idea di gioco. Se l'idea di gioco (e di conseguenza l'autore) influenza la vittoria di un premio al massimo al 25%, figuriamoci quanto questa percentuale si riduce riguardo al numero di copie vendute.
Siete d'accordo?

C'è un aspetto, che ricade sotto il criterio "idea di gioco" che un potenziale "Spiel des Jahres" deve assolutamente avere: l'impegno mentale con il gioco non deve terminare con la fine della partita. L'idea è quando questo impegno non se ne va più via e le riflessioni sul gioco continuano a ronzarci per la testa fino a poco prima di addormentarci. Inoltre uno "Spiel des Jahres" deve scatenare emozioni tra i giocatori e deve spingere a essere rigiocato più e più volte.

Questa è una cosa a cui non avevo pensato. Di solito si dice che un gioco è bello se è longevo, se ti invoglia ad essere giocato più volte, se fa dire allo sconfitto (ho perso perché sono stato sfortunato) e dire a chi ha vinto (ho vinto perché sono stato bravo). In effetti, pensi ad un bel gioco anche dopo averlo giocato ("avrei dovuto fare quella mossa", "sono stato bravo quando ho giocato in quel modo", "la prossima volta devo cambiare strategia", "la frase detta da Tizio mi ha fatto sbellicare dalle risate"...).
Non contano solo le partite giocate, ma anche quelle fatte nella propria mente :)

Ciao

12
Varie ed eventuali / 8° compleanno IDG
« on: 21 November, 2012, 14.45 »
Ciao,
qualche giorno fa, esattamente il 16 Novembre, il sito IDG ha compiuto 8 anni di vita.
Se non ricordo male, un paio di anni fa è stato indetto un cimento a tema: dado da 6.
L'anno scorso nulla.
Quest'anno vi "regalo" un gioco enigmistico, in cui bisogna associare le frasi ai loro autori.
Ho preso gli 8 utenti col maggior numero di post, e ho selezionato 2 frasi di ognuno di loro: la prima scritta in assoluto e una delle prime scritte.
I nickname, con tra parentesi la lettera identificativa, sono:
CMT (C)
fantavir (F)
icata (I)
Khoril (K)
Massimiliano Cuccia (M)
Paolo (P)
Matt (T)
wallover (W)

Bisogna associare le 8 lettere alle 16 frasi. Non si vince nulla, infatti, per i curiosi e i più pigri, allego anche la soluzione.
Ciao


Ecco le frasi:
1
"Ciao Iz,
sono di mantova, ci siamo conosciuti alla citta del gioco a milano nel dicembre scorso.
portavo un wargame"

2
"salve!
sono nuovo del forum, questa idea mi piace molto e sto leggendo tutto il thread, mi piacerebbe dare una mano, anche come play tester esterno! fammi sapere"

3
"Ciao,
proviamo a muovere le acque....
Quando ieri ho visto il sito avevo subito pensato che poter ben comunicare avremmo dovuto parlare tutti la stessa lingua e che inserire un glossario sarebbe stato utile a tutti, in particolare agli inventori alle prime armi, come il sottoscritto....
...ma vedo che Paolo mi ha anticipato. Bene!

Nel glossario ludico di BGG compaiono però termini relativi alle tipologie di giochi, ai loro meccamismi e componenti....ma se non sbaglio non si citano termini relativi alla produzione dei giochi. Qui, trattandosi di inventori e realizzatori di giochi, si potrebbero aggiungere al glossario termini relativi alla realizzazione di un prototipo e alla pubblicazione del gioco.
Ad esempio:
'realizzazione': cartella, astuccio, impaginazione, grammatura, fustella, quadricromia....
'pubblicazione': franco destino, royalty, ritenuta d'acconto...

Che ne dite? Chi inizia ad aggiungere qualche termine al glossario?
Per il webmaster: magari si potrebbero organizzare i termini in categorie (ideazione, realizzazione, pubblicazione), oltre che alfabeticamente.

Ciao a tutti,
XXX ;)"

4
"Ciao Paolo!
Grazie per il benvenuto, anche se a dire la verità sono iscritto da un annetto al sito ma per motivi di lavoro non frequento molto...purtroppo!
Ages è un wargame da tavolo, mappe e pedine. Le regole non si discostano tanto dai soliti canoni, l'originalità sta nel fatto che è possibile ambientarlo in qualsiasi epoca che va dalla preistoria al medioevo passando per il fantasy, e l'estrema personalizzazione di regole e esrciti. Vuoi giocare con Orchi cavalca draghi? Puoi farlo. Vuoi creare un'unità di hobbit frombolieri? puoi farlo. Vuoi mandare al suicidio un manipolo di cavalieri gnomi armati di bastoncini...puoi farlo!!
Durante il playtest ho ricreato per i miei giocatori una mappa dell'appennino abruzzese e abbiamo ricreato gli scontro tra le bande di briganti che infestavano il luogo contro i soldati dei baroni locali!"

5
"Facendo seguito ad un discorso iniziato su HIG con Carlo, Alex e Fantavir, ho sondato le possibilita' di incontrarci in un ambito ristretto verso gennaio dalle mie parti. Se po' interessare, Piossasco e' a una ventina di Km da Torino, a 4 km dall'uscita dell'autostrada. 300 km esatti da Modena, verificato alla ModCon!
Ho la disponibilita' dell'Assessore a dedicarci una sala riscaldata e pulita, dotata di tavoli e sedie, per un weekend di gennaio. C'e' anche un bed & breakfast a buon prezzo. Come accennavamo, l'idea e' di portare un gioco a testa non lungo, in modo da passarne 6-8 nell'arco del weekend. Chiaramente e' un po' decentrato per chi viene dal centro italia.."

6
"ho scaricato anche io
l'ho trovato un po' scomodo
certo prima non esisteva un software dedicato (per quanto ne sappia),
ma ho trovato diversi passaggi macchinosi
ad esempio
la definizione del mazzo tramite uno script
la necessità di fare verifica dello script e build delle carte

ti ringrazio comunque per l'impegno e la volontà di diffonderlo!
ciao"

7
"Eh, ti ho anticipato ancora!  :lol:  Scherzo, ho semplicemente messo in pratica le indicazioni che mi avevi già spedito via mail.. Solo che adesso mi sembra un po' meno fruibile. Chissà se c'è una via di mezzo...  :huh:
Saluti, Fantavir, e benvenuto!"

8
"Salve a tutti!
Sono appena approdato più o meno per puro caso da queste parti, e intanto che cerco di orientarmi mi presento.
Sono XXX, che sta per YYY WWW ZZZ, e tra le tante cose che partorisco ci sono anche giochi da tavolo e di carte, per quanto dopo averli partoriti in genere non me ne faccio nulla a parte essere soddisfatto per il risultato (un po' come TUTTE le altre cose che partorisco, forse con l'unica eccezione dei romanzi visto che almeno di quelli ne ho pubblicato uno, per quel che può valere).
Per essere onesti, non ho mai neanche provato a far pubblicare uno dei miei giochi perché non saprei neanche da che parte iniziare. L'unico tentativo in tal senso è stato con un ibrido di gioco di carte/percorso che però non è stato preso in considerazione dall'unica casa editrice che conoscevo all'epoca (ma in cambio ha riscosso parecchio successo in una versione \""Star Trek\"" creata per una manifestazione in tema).
Sto iniziando a sproloquiare per cui mi fermo qui. ^_^"

9
"ciao, volevo avere un'informazione, ho bisogno di un editor per carte con interfaccia grafica semplice che giri su linux debian .. avete qualche idea?
grazie in anticipo per l'attenzione!
Ciao"

10
"Salve a tutti ragazzi!
Mi presento senza troppi convenevoli, ok?
Mi chiamo XXX, sono uno scrittore e invento giochi da quando ero un bimbo, per la gioia dei miei amici e del mio fratellino...
Il mio sogno è quello di poter campare per mezzo delle mie due passioni magari combaciandole come sto tentando di fare con il mio ultimo progetto. Mi spiego: i miei romanzi sono ambientati in un mondo perfettamente autodefinito, di stampo fantasy, con parecchi particolari unici come, ad esempio, sport originali. Due di questi sport, la corsa d'api e la Palla Spada sono diventati giochi che io e i miei amici stiamo testando al fine di renderli degni di essere pubblicati.

In particolare Palla Spada (titolo provvisorio) sta raccogliendo pareri entusiastici da parte di chi gioca. Si tratta di un gioco alla Blood Bowl, molto più semplice nelle meccaniche di gioco ma con un contorno davvero profondo. Ci sono nozioni che regolano la fondazione di associazioni assicurative, l'ingaggio di giocatori, la costruzione degli stadi, la formazione della lega i cui rappresentanti saranno proprio i giocatori-allenatori-proprietari della squadra che lotta per la vittoria finale. La ricerca di Sponsor  e il soddisfamento delle sue clausole per il rinnovo, l'infortunio dei propri giocatori, l'eccentricità di quest'ultimi, i tifosi da accontentare sono altri fattori da tenere in considerazione affinché la propria società navighi sempre in acque sicure!

Detto ciò ed essendomi presentato, spero in una vostra calorosa accoglienza!
Ciao, XXX"

11
"Ciao,
una domanda che un autore che si può porre prima di ideare un gioco o subito dopo che la sua ispirazione lo ha 'fulminato' con un'idea geniale è:
meglio un gioco innovativo/originale o in linea con il mercato?

Immagino che la risposta ottimale sarà: entrambe le cose.

Dalla mia poca esperienza ho notato che possono esserci tra autori ed editori 2 linee di pensiero: cercare di ideare un gioco innovativo, originale, al di fuori di meccanismi già noti, oppure, d'altra parte, trarre spunto da meccanismi noti e assemblarli, magari in maniera originale.
In un caso, quindi, ad essere originale sono i meccanismi, dall'altra è l'assemblamento o l'ambientazione.
Cosa ne pensate?

Ciao XXX ;)"

12
"A Lucca non c'ero... ma considerami d'accordo!  Mica possiamo ridurci all'incontro virtuale, e che cavolo! Alex e Carlo forse hanno le cose più interessanti da proporre, vista la loro esperienza di workshop.. Tu proponevi quel di Camaldoli, se non ricordo male..

ps1 - Javest ha organizzato la ConCastello, un piccolo appuntamento conviviale tra giocatori a Pontremoli...
ps2 - Pa°L° con la L grande che così sembra il naso di una faccina. Con la minuscola sembra un pisello  :lol:  . Scusa, non ho resistito!"

13
Siamo vicini, io sono di Altamura e abito a Palo del Colle

14
"Buona sera a tutti,
inoltro questo post per presentarmi quale nuovo iscritto. Non si sa mai che poi ci si conosca di persona a Lucca.

Quindi colgo l'occasione per chiedere: ma la chat esiste? perchè clicco sul pulsante e mi rimanda alla copertina?
Sarebbe interessante fare 2 chiacchiere prima di insozzare il forum

Salute e cammino"

15
"non credo che nulla succeda per caso ... quindi forse non sono qui per caso

no, io non sono uno di quelli che a 34 anni suonati e due figli sulle spalle perdono tempo con i giochi ...
e nemmeno uno di quelli che un giorno si svegliano e cominciano a pensare febbrilmente di sviluppare delle idee di giochi

trovo che si tratti di immaturi e irresponsabili
 :blink:  ... sono credibile?
:laugh: un saluto a tutti! :laugh:"

16
"Una volta era il punto di incontro tra gli amici e appassionati, che coglievano l'occasione per vedere le novita' della IT, il battesimo di D&D made in EG, i giochi della Invicta/IDG, e poco altro. Ora non c'e' nemmeno piu' quello. E' un salone commerciale aperto solo agli operatori, ma si riesce ad entrare lo stesso in qualche modo. Prova a postare su IHG, ma non so quanti risponderanno...
Diciamo che rispecchia fedelmente la situazione commerciale del gioco in italia."

13
Consigli per il sito / Leggete le news?
« on: 16 November, 2012, 12.24 »
Ciao,
giusto un piccolo sondaggio: ogni tanto date un'occhiata alle news che appaiono random in alto a destra?

Spero di non ricevere risposte tipo: ah, dove, come? Perché? C'è qualcuno che si prende la briga di aggiornarle?

Ciao :)

14
Varie ed eventuali / Il gioco è una cosa seria...
« on: 10 October, 2012, 16.26 »
Ciao,
ieri ci ha lasciati uno dei primi inventori di giochi in Italia: Mario Clementoni.
Immagino che tutti noi abbiamo provato almeno una volta uno dei suoi giochi.
Lo ricordo citando una sua frase: "Il gioco è una cosa seria. Non bisognerebbe mai smettere di giocare, specialmente quando si diventa grandi".
Ciao

15
Strumenti utili / [InfoUtili][4 di 5]EDITORI
« on: 12 September, 2012, 23.13 »
EDITORI

Editori italiani:
Albe Pavo www.albepavo.com/
Ares Games www.aresgames.eu/
Asterion Press www.asterionpress.com/
Clementoni www.clementoni.it/
Cranio Creations www.craniocreations.com/
dV GIOCHI www.dvgiochi.com/
Editrice Giochi www.editricegiochi.it/
Ghenos Games www.ghenosgames.com/
Giochi Uniti www.giochiuniti.it/
Giochix Editions www.giochix.it/
Il Barone Games www.ilbaronegames.com/
Post Scriptum http://postscriptum-games.it/it
Scribabs www.scribabs.it/
What’s Your Game? www.whatsyourgame.eu/
uplay.it www.uplay.it/

Editori stranieri:
999 Games
Abacus Spiele
Adlung Spiele
Amigo Spiele
Asmodée
Carta Mundi
Cocktailgames
Days of Wonder
Fantasy Flight Games
Gigamic
Haba
Hazgaard Editions
Kosmos
Lookout Games
Mayfair
Pearl Games
Phalanx Games
Queen Games
Ravensburger
Rio Grande Games
Tilsit Editions
White Goblin Games
Ystari
Z-Man Games
Zoch


Visita anche le altre sezioni di InfoUtili

Pages: [1] 2 3 4