//

Show Posts

This section allows you to view all posts made by this member. Note that you can only see posts made in areas you currently have access to.

Messages - A.Boatto

Pages: [1] 2 3 ... 8
1
Segnalazioni / Casa editrice Button Shy
« on: 18 January, 2019, 11.37 »
Ciao,

Volevo segnalare questa casa editrice per piccoli giochi che ha un iniziativa unica , che mi è stata indicata da una casa editrice U.S.A. , https://buttonshygames.com

2
Idee di giochi / Re: Di nuovo nello spazio
« on: 20 August, 2018, 9.38 »
Riprendendo in mano le mie astronavi (alle quali sto cercando di impostare la rotta verso ideag) mi è venuto in mente di reinterpretarlo cambiando il punto di vista e fare di fatto qualcosa di nuovo

In questa versione i cantieri astronavali sono in lotta per il titolo di miglior costruttore della galassia e per ottenerlo intendono sfidare gli altri in un combattimento usando un loro modello (un po' come le case automobilistiche si sfidano sulle piste).

Costruzione
I giocatori hanno a disposizione un telaio al quale possono aggiungere i pezzi. Ogni telaio ammette solo un numero massimo di pezzi per ciascun tipo per cui il giocatore deve tener conto di come l'astronave si muoverà e non forzarla a fare qualcosa per cui il telaio è inadatto (tipo se hai 10 spazi armatura e 2 motore sarà meglio fargli fare una tattica da resistenza anziché da velocità).

Combattimento
A turno i giocatori attivano o disattivano i pezzi dell'astronave cercando di colpire più volte possibile l'avversario ed evitando i suoi colpi. Chi perde tutti i suoi punti danno è eliminato.

Problema
Vorrei che i giocatori si sbizzarriscano e ho pensato di non mettere limitazioni ai pezzi utilizzabili (in pratica prendi tutto quello che vuoi), ma così facendo il giocatore si troverebbe davanti a un sacco di cianfrusaglie e non capirebbe nulla su come fare e pensavo ad alcuni metodi.

Metodo 1
Il giocatore può usare una serie limitata di pezzi base più qualche pezzo speciale preso a caso (non è obbligato a usare niente)

Metodo 2
Il combattimento è basato su un "livello" e il giocatore può scegliere solo i pezzi di livello uguale o inferiore al livello della sfida, così la prima volta si gioca sul livello 1 e man mano si aggiungono pezzi all'aumentare del livello.

Metodo 3
Aumentare il numero di telai e ammettere solo piccole modifiche.

Volendo fare qualcosa di complesso opterei per il 2, ma prima di iniziare volevo delle opinioni. Voi cosa pensate? Nel frattempo sto lavorando sul sistema di combattimento, i pezzi li studio bene dopo.

Ciao ,

 sembra un gioco più che altro di carte collezionabili alla Magic The gathering , l’unica soluzione che vedo io per farlo funzionare al 100% , ( una specie di Mario Kart The gathering o Gran turismo The gathering). Bello bello ma tanto tanto impegnativo.

3
Idee di giochi / Re: My little castle
« on: 10 August, 2018, 7.08 »
Ciao ,

Mi ricorda il gioco SHOW+TILE di jellybean https://jellybean.games/show-and-tile/ Twitter : https://mobile.twitter.com/PlayJellybean

4
Idee di giochi / Re: DIMENSION
« on: 08 August, 2018, 12.12 »
Boh, ho la sensazione che se un giocatore medio gioca contro uno casuale , il casual player verrà massacrato male. pur essendo un giochino semplice.

Consigli per ovviare questa problematica?

È molto carina l’idea del mazzo dimensioni, è tutto sommato sembra di giocare ad una versione di Magic “Smart” con l’altro mazzo , secondo me se riesci a semplificare il combattimento tra i due maghi in qualche modo , potrebbe diventare molto interessante.

5
Pubblicare un gioco / Re: Editare con Tambù
« on: 25 July, 2018, 8.56 »
Gentili membri di IdG,

qualche mese fa sono stato invitato da Tambù (www.tambu.pro) a presentare il prototipo di un mio gioco.
Da subito l'idea è piaciuta e la scorsa settimana sono stato ricontattato per farmi la loro proposta editoriale che prevede la stampa di un determinato numero di copie e altri benefit (stand nelle fiere, magazzino deposto gioco, consulenza vendita, promozione...) in cambio del pagamento di una quota delle spese di produzione del gioco stesso (in rapporto alle copie stampate... min. 100 >200>300).
Qualcuno di voi ha valutato pro e contro di questa modalità di pubblicazione?
Cosa ne pensate?
Grazie.

Ciao,
Secondo me se ti offrono quei benefits e se tu senti che ti appaga pubblicare un gioco anche pagando che potrebbe avere un certo successo nel mercato secondo loro  , perché non provare una volta nella vita  , io lo farei.

6
Concorsi / Concorso The Lady and the Tiger sequel
« on: 19 June, 2018, 9.36 »
Ciao ,

?Domanda.. qualcuno di voi ha partecipato al concorso The Lady and the Tiger sequel su boardgamegeek https://boardgamegeek.com/thread/2002110/lady-and-tiger-sequel-250-first-prizescade a fine giugno . Io ho partecipato con questo gioco Three Tigers link :https://drive.google.com/file/d/1dzQsKlXP9r4cfLEsXohmRF71K8zFhkVz/view?usp=sharing, dove ho preso spunto dal mio vecchio gioco BUH .
Avete qualche opinione in merito visto che ho scritto il regolamento in inglese ?

Ciao.
 

7
I vostri prototipi / Re: Isometric
« on: 07 June, 2018, 18.30 »
Ciao ,
Secondo me , da quello che vedo , le caselle iniziali ai lati non vengono mai utilizzate , non conosco le regole, quindi non posso sapere , ma sarebbe bello poter utilizzare tutti le caselle , per esempio ottenere più punti ai lati rallentando la corsa verso il traguardo. Non so se ti può essere utile . Molto bello comunque l’insieme dei componenti.

8
Giochi pubblicati / Re: Amazing Dimension
« on: 04 June, 2018, 14.30 »
Un cubetto su sotto è uno sul colore verde.
Un cubetto su sopra è uno sul colore blu.
Un cubetto su in alto a destra è un cubetto sul colore blu.
Un cubetto su indietro è uno sul colore bianco.

Capito, però non riesco a dedurlo dal regolamento sinceramente
Amazing Dimension is a simple game to learn, you have to choose first of all a playing field with boundaries, which can be a room or a whole house or a park or a beach or a garden and choose a real object "X" any that is inside the playing field and imagine to change its shape in any other object "X2" of equal size of the object "X" or twice the size of the object "X" or half of the size of the object object "X" but you have to give eight simple clues that are four directions on fourteen directions available and four colors that the object "X" looks in the four directions that have been chosen.


L’ oggetto di conseguenza deve rimanere fermo e non può essere un essere vivente.


Però non è quello che hai scritto ^__^; C'è scritto che non deve per forza esserlo, come se fosse preferibile che sia un essere vivente ma non obbligatorio.

-The object "X" must never be moved.
-The object "X" does not have to be a living being

Quello che c’è scritto è questo, ma se dici che non è molto chiaro forse è meglio che faccio un esempio migliore sulla vetrina del negozio.

Comunque in sostanza come lo giudichi come gioco innovativo oppure no , per il concorso?




9
Giochi pubblicati / Re: Amazing Dimension
« on: 04 June, 2018, 13.14 »
Non sono sicuro di aver capito.
Io scelgo un oggetto, diciamo un nano da giardino, realmente presente, dopodiché scelgo un altro oggetto (non necessariamente presente) che sia grosso il doppio o la metà di quello (immagino approssimativamente), diciamo una fontana per uccelli.
Quindi do 8 indizi scegliendo tra 14 direzioni e 8 colori e dico "fontana da giardino"... trovo scomodo usare i cubi visto che poi devo passare la scheda, sarebbero meglio fogli usa e getta o plastificati con pennarelli cancellabili, ma è secondario. Comunque... il colore presumo debba avere a che fare col colore dell'oggetto da indovinare, ma le direzioni sono rispetto a chi, cosa? Anche perché presumo che un oggetto sia in una sola direzione rispetto a un qualunque punto dato, ma io di indizi devo darne 8.

PS: hai volutamente scritto che l'oggetto "non deve necessariamente essere un essere vivente" o intendevi dire che non può esserlo?
Ciao ,
Si l’inizio è giusto il resto ni , ma è più semplice , in pratica tu scegli un nano da giardino che è in un prato verde quindi sotto il nano c’è il colore verde , sopra ci può essere il cielo è il colore blu , in alto a destra ( non importa in che direzione guarda il nano , la decidi tu secondo la prospettiva che preferisci) c’è ancora il cielo è quindi il colore blu , e  dietro c’è una casa di colore bianco .adesso hai quattro direzioni e quattro colori per esempio.
Quindi nella scheda dovrai dire è una fontana da giardino che è una delle tre misure come hai capito perfettamente è un oggetto immaginario , mentre sulla scheda metti i cubetti sulle direzioni e il colore quindi :
Un cubetto su sotto è uno sul colore verde.
Un cubetto su sopra è uno sul colore blu.
Un cubetto su in alto a destra è un cubetto sul colore blu.
Un cubetto su indietro è uno sul colore bianco.

L’ oggetto di conseguenza deve rimanere fermo e non può essere un essere vivente.

10
Giochi pubblicati / Amazing Dimension
« on: 04 June, 2018, 9.30 »
Ciao ,
Ho partecipato anche al concorso phase shift dimensions challenge https://www.thegamecrafter.com/contests/phase-shift-dimensions-challenge con il gioco Amazing Dimension https://www.thegamecrafter.com/games/amazing-dimension?dept_uri=&dept_name= . Gioco semplice e inedito e  facile da capire.
Mi farebbe molto piacere la vostra impressione sul mio gioco visto che questo è un concorso innovativo .
Thanks.

11
Meccaniche / Re: Quando ci sono oro e gemme ovunque
« on: 04 June, 2018, 8.52 »
Gioco di contrattazione ambientato ad Atlantide (sì, è lo stesso che aveva problemi di resistenza). Dovrebbe essere di una complessità bassa.

Regole:
Si danno delle carte risorse una per volta dal primo all'ultimo giocatore fino a quando non finiscono. Il primo che non può prenderne inizia in qualità di offerente e giocatore di turno.
L'offerente offre la possibilità di esplorare un edificio (una carta pescata) della città sommersa a cui solo a lui è visibile il contenuto. Egli può tenere l'edificio per sé oppure accettare una o più carte risorse da un altro giocatore e cedere l'edificio, inoltre può dare indicazioni sul contenuto. Al termine della contrattazione l'offerente diventa quello a fianco e si ripete.
Alla fine chi ha il valore di oggetti più alto tra risorse ed edifici vince.

Il mio dubbio è che la meccanica possa bloccarsi quando tutti i giocatori preferiscono tenersi ciò che esce. Per evitare ciò ho deciso di mettere tra le risorse dei x2 così per esempio "smeraldi x2" potrebbe essere una carta allettante per chi ha trovato parecchi smeraldi mentre non interesserà affatto a chi ha trovato solo rubini. Le altre carte risorse sarebbero monete di vario valore.

Che ve ne pare? Mi interessa sapere soprattutto le criticità che può avere questa meccanica perché probabilmente mi ritroverò a consegnarlo senza averlo provato troppo.
Ciao,
Secondo me se le carte edificio sono ben bilanciate , nel senso che sono più o meno allettanti per tutti i giocatori anche per chi ha pescato la carta , potresti mettere una piccola tassa anche o/e anche una tassa media (a seconda della carta edificio) a chi decide di tenersi la carta edificio che ha appena pescato.

12
Idee di giochi / Re: Heroes' Motel
« on: 03 June, 2018, 15.58 »
Mi ricorda molto un gioco che ho comprato , anzi a dire il vero ho comprato la versione americana e l’italiana per collezione , Epic Resort, sicuramente lo conosci era il vincitore di uno dei premi più importanti di non mi ricordo cosa del 2015 o 2016 .

Lo conosco di nome e per una recensione, me ne sono ricordato più che altro perché Heroes' Resort era il primo titolo che mi era venuto in mente e mi è venuto un flash, infatti sono andato a ricercarmi la recensione per vedere quante somiglianze ci fossero, ma almeno stando a quella sono minime.

Mi ricorda molto = analogie

Quote
I giocatori interpretano i proprietari di altrettanti B&B frequentati da supereroi e supercriminali. Ognuno parte con tre stanze (una singola una doppia e una tripla, rappresentate da carte formato Tarocchi) e può stabilire liberamente la fascia di prezzo usando un segnalino su un apposita tabella comune.
La logica è (con valori d'esempio)
Singola: 2
Doppia: 4/3
Tripla: 6/5/4
Che sta significare che la singola costa 2 a notte, la doppia 4 a notte ma può essere usata come singola pagando 3 a notte, la tripla 6 a notte, usata come doppia 5 a notte, usata come singola 4 a notte.

Epic resort = cè un costo sulle  Carte clienti in base a quante persone sono disegnate sulla carta , che se nessuno alloggia in hotel non fai nessun punto nel turno mi pare.

Non ci gioco da tanto (da quando l’ho comprato) ...e ci ho giocato poco niente perché non mi piaceva e secondo me erano talmente striminziti i turni e anche il fattore fortuna era sbilanciato ecc ecc.

13
Idee di giochi / Re: Heroes' Motel
« on: 03 June, 2018, 13.28 »
Mi ricorda molto un gioco che ho comprato , anzi a dire il vero ho comprato la versione americana e l’italiana per collezione , Epic Resort, sicuramente lo conosci era il vincitore di uno dei premi più importanti di non mi ricordo cosa del 2015 o 2016 .

14
Giochi pubblicati / Re: 351 SILENT
« on: 02 June, 2018, 6.39 »
Toglimi una curiosità, sei riuscito a fare una sequenza al primo colpo senza mai perdere la concentrazione o addirittura hai fatto anche le seconda?

Quote
Sì ma fai un conto per volta ^__^;
Il secondo giro in effetti è più difficile perché devi ricordarti che ci sono due numeri scambiati, ma dal 3 in poi la difficoltà è esattamente la stessa del secondo, per cui fatto quello fai gli altri allo stesso modo (a meno che abbia capito male la progressione)

Il punto è che se anche gli altri giri sono simili comunque bisogna fare uno sforzo in più ad ogni sequenza perché cambia la posizione della carta e del numero sul tavolo .

Il gioco nel complesso è molto banale è facile da imparare , quasi da chiedersi sul perché uno dovrebbe rigiocarci con entusiasmo , e spendere  tutti quei soldi , ma ognuno ha i suoi gusti , ed è un inedito. Una cosa bella è la grafica delle carte , ho usato delle microcard 3x4 circa e i pollici 2x2 circa , è bello al tavolo .


15
Giochi pubblicati / Re: 351 SILENT
« on: 31 May, 2018, 15.32 »


Riguarda anche il testo iniziale perché non è corretto

If you believe that counting up to 13 will be easy, well it's not like that, you could be crazy or genius
LEAVE ALL HOPE NOW YOU ARE HERE

dovrebbe essere

If you believe that counting to 13 is easy(***), well, it's not like that [e da qui non so perché non capisco che vuoi dire, così come c'è scritto è "potresti essere pazzo o genio"]

LEAVE ALL HOPE NOW THAT YOU ARE HERE
(ma se vuoi fare la semicitazione dantesca è ABANDON ALL HOPE...)

(***) al limite puoi mettere "should be" anziché "is" ma comunque non "will be"

Corretto adesso sulla vetrina

Pages: [1] 2 3 ... 8