//

Show Posts

This section allows you to view all posts made by this member. Note that you can only see posts made in areas you currently have access to.

Messages - michele petracci

Pages: 1 [2] 3
16
Ciao è ben venuto tra noi, ho creato due giochi da tavolo cross country e la fuga; per entrambi ho comprato tutto da SPILEMATERIAL.DE, hanno tutto quello che occorre per un prototipo. Ci sentiamo

17
Varie ed eventuali / Re:Come non presentare un gioco...
« on: 09 March, 2011, 9.21 »
Davvero pazzesco!!!

19
I vostri prototipi / NUOVE IMMAGINI GIOCO CROSS COUNTRY
« on: 18 February, 2011, 17.19 »
Ciao a tutti, sono riuscito a caricare le foto del mio gioco Cross Country.
L'ho disegnato con autocad, il prossimo (con il titolo LA FUGA) provo a disegnarlo con illustrator.
http://img403.imageshack.us/i/p1010739w.jpg/
http://img64.imageshack.us/i/p1010738i.jpg/
http://img88.imageshack.us/i/p1010745a.jpg/

20
Varie ed eventuali / Re:Inserimento immagini
« on: 18 February, 2011, 8.52 »
Gentilisssimo, buona giornata.

21
Varie ed eventuali / Inserimento immagini
« on: 17 February, 2011, 21.53 »
Ciao a tutti, sono Petracci Michele, ho da poco finito il mio gioco CROSS COUNTRY e voglio inserire qualche immagine. Come devo fare ?
Grazie e buona serata.

22
Grazie e buona giornata

23
Ho cercato infatti di creare una corsa con un pizzico di strategia, c'è anche il fatto che le card che un giocatore pesca sia esse positive che negative non vengono fatte vedere agl avversari se non nel momento n cui vengono giocate; e da regolamento si è obbligati a farlo prma di concludere la gara.

24
Grazie ragazzi per la vostra attenzione. Pensavo comunque che ci deve essere comunque un pò di differenza tra i movimenti (parlando di consumo di resistenza) affinchè si scelga un movimento rispetto ad un altro. Che ne pensate ?

25
Aumentare la perdita punti per chi va veloce, che ne dici ?

26
Gentilissmo e di grande aiuto.

27
Perfetto, ti ringrazio per avermi reso più chiara la tua osservazione. Potresti darmi un consiglio, magari che so sostituire il 3 o...
Grazie per l'attenzione.

28
La difficoltà sta nel fatto che gli imprevisti che sono lungo il percorso scombinano l'equilibrio tra i punti resistenza. C'è poi il vantaggio di alcune card le quali fanno compiere scatti di 4 caselle senza consumare punti resistenza, c'è la card dispetto che permette di bloccare per 1 turno gli avversari. C'è anche la possibilità di doparsi che permette di avanzare di 5 caselle, senza perdere anche qui punti resistenza.
Comunque per tagliare il traguardo entrambe le pedine (pedina resistenza e pedina corridore devono trovarsi oltre la linea d'arrivo) o meglio la pedina corridore per vincere deve trovarsi alla casella 100 e la pedina resistenza alla casella 100 o meno.
Esempio: se mi trovo alla casella 97 con la pedina corridore e con la pedina resistenza alla casella 99. Per quel turno di gioco il giocatore può muovere la pedina corridore al massimo di 2 caselle (0 consumo resistenza) andando alla casella 99 con la pedina corridore e rimanendo alla 99 con quella resistenza. Un caro saluto.

29
Esatto, in questo modo un giocatore può decidere se andare piano e consumare meno resistenza per conservarla magari alla fine. C'è sempre però la variabile degli imprevisti e delle salite le quali potranno far perdere punti resistenza. Dopo ogni salita infatti sono presenti delle caselle in cui ogni giocatore deve testare l'effetto che la salita ha avuto sul suo fisico, se la risposta è negativa il giocatore perderà tanti punti resistenza quanti indicati nella salita.

30
Se riesco nel pomeriggio inserisco il regolamento.
I concorrenti attraverso la pesca della cards (quando richiesto) potranno incorrere in:
infortuni, cadute a terra per i sassi presenti lungo il percorso, rallentamenti per il fango, crampi, cali di zuccheri ecc..
Alcuni imprevisti potranno essere annullati attraverso le cards presenti nella zona ristoro (card vitamine, card crema muscolare).
Per muovere i concorrenti non vengono usati dadi ma ogni giocatore decide di muoversi da 1 a 6 caselle. Esempio: se ci si muoverà di 1 casella, si recupereranno 2 punti resisitenza. Se ci si muove di 2 caselle non si perderà nessun punto resistenza, se ci si muove di 3 caselle si consumeranno 3 punti resistenza, avanti di 4 caselle, si consumano 5 punti resistenza, 5 caselle avanti, 7 punti resistenza persi infine 6 caselle avanti 9 punti resistenza persi. In pratica se uno si sposta di 3 caselle o meno riesce a terminare il percorso con la resistenza necessaria. Ci sono però gli imprevisti che possono rovinare i vostri piani (comprese le diverse salite che metteranno a dura prova la vostra resistenza).

Pages: 1 [2] 3