//

Show Posts

This section allows you to view all posts made by this member. Note that you can only see posts made in areas you currently have access to.

Messages - Bubulce

Pages: 1 2 [3] 4 5 ... 8
31
Idee di giochi / Re: Di nuovo nello spazio
« on: 18 September, 2018, 18.14 »
Probabilmente la soluzione migliore è di "guidare" i giocatori nell'apprendimento del gioco sparpagliando il gioco su più sessioni e introducendo via via telai e add-on sempre più complessi.

Eventualmente, se il problema è solo il rischio di confondersi con gli oggetti speciali, una soluzione abbastanza semplice potrebbe essere quella di limitare gli spazi per dette cianfrusaglie,distinguendoli da quelli base con un'altra forma. Tipo, telaio con 3 armature, tre armi e 3 motori "base" e 2 slot speciali. A scelta può variare le specifiche aggiungendo motori speciali, armature speciali, armi speciali oquello che d'altro hai in mente.


Domanda: in che modo i giocatori si procurano i pezzi? Pescano da un cumulo al centro o cosa?

32
Playtestare / Re: CAVIE DA PLAYTEST! TIVOLI
« on: 18 September, 2018, 17.57 »
Ciao Nino, grazie per la segnalazione, anche se da un giorno all'altro è un po' difficile organizzarsi XD

Ho visto che avete fatto una serata prototipi già l'11 settembre, avete intenzione di farlo diventare un evento settimanale?

33
Idee di giochi / Re: Guild Masters
« on: 17 September, 2018, 22.41 »
Non credo di aver colto benissimo i problemi del modello esponenziale (che peraltro mi sembra il più adatto). A naso potresti differenziare tra fama "privata" della gilda e fama "oriunda" dei png. La fama dei png si può aggiungere al valore totale delle azioni da compiere, ma il numero di azioni disponibile dipende esclusivamente dalla fama "privata". Esempio, ho una gilda con valore base 1, 2 tizi da 2 e un figo da 6. Valore totale 9, ma il mio valore di base è comunque 1, quindi posso comunque eseguire una sola azione. Grossa, ma 1.

Poi non ho idea di come dovrebbe impostarsi il gioco, ma questo potrebbe dare l'occasione per gestire 2 sviluppi paralleli, uno semplicemente di quanto è figa la gilda e l'altro di quanto effettivamente è efficiente.

34
Come già detto, tocca studiarsi il catalogo degli editori. Prima di questo però sicuramente già degli incontri in ideag potrebbero esserti di grande aiuto.

A me i dj crawler non è che piacciano tanto, quindi non è che li conosco molto. Le meccaniche che elenchi però non mi sembrano esattamente "fresche". Tocca vedere nell'insieme, ovviamente.

Un suggerimento che posso darti è: elabora una risposta alla domanda "perché dovrei giocare al tuo gioco e non ad uno qualsiasi degli altri mille simili?" che non superi 140 caratteri.

35
Fare il prototipo / Re: Scrivere il Regolamento
« on: 15 September, 2018, 15.25 »
Se proprio non sai che pesci pigliare, prendi il regolamento di un gioco abbastanza simile al tuo (che riesci a capire senza dover guardare video di spiegazioni) e prova a copiarne quanto più puoi. Poi di lì aggiusti in base alle tue esigenze.

Infine prendi in mano il codice della da vinci e vedi se c'è tutto. Se si, è un buon inizio.

Agli altri fallo leggere giusto per un feedback.

36
Pubblicare un gioco / Re: Editare con Tambù
« on: 11 September, 2018, 13.51 »
Cosa non ti ha convinto, per curiosità?
Beh, come emerso da questo topic, Tambù fra i vari e onesti servizi da stamperia adotta numerose meccaniche proprie dell'editoria a pagamento, chiamandola "autopubblicazione".

Nel messaggio che ho ricevuto fra le offerte proposte figurava appunto la possibilità di "autopubblicarsi".

Francamente non mi fa piacere sapere che qualcuno si stia spulciando tutti i post su facebook segnandosi chi ha in mano dei prototipi per inviare proposte di "autopubblicazione" a persone che magari non conoscono il fenomeno dell'editoria a pagamento, o non riescono a riconoscerlo o non hanno la lucidità di tenersene lontani.

Per carità, non credo ci sia nulla di illegale, infatti gli editori letterari a pagamento non li arresta nessuno.

Personalmente però non mi piace e mi sembra giusto si sappia con che metodi si sta cercando di riproporre il fenomeno anche nel mondo dei giochi da tavolo.

37
Pubblicare un gioco / Re: Editare con Tambù
« on: 10 September, 2018, 20.48 »
Ciao!

Stamattina sono stato contattato da un esponente di tambù su Facebook, che ha notato come stessi sviluppando un prototipo (penso sfogliando i post del gruppo inventori di giochi) e mi illustrato delle diverse possibilità offerte dalla loro impresa per portare avanti il progetto.

Non è una cosa che mi abbia lasciato un gusto molto buono in bocca.

La lascio qui, giusto per conoscenza.

38
Meccaniche / Re: UNA SOLA PIETRUZZA
« on: 07 September, 2018, 22.29 »
Hanno 2 forme diverse, dovrebbero simulare gemme e rocce, si trovano facilmente in vendita. Sì mi servirebbero di 2 dimensioni, la gemma più piccola, la pietra più grande.
In totale tra gemme e pietre me ne servirebbero 50.
A naso mi sa che per poter ottimizzare un dispenser converrebbe avere una sola dimensione.

Una roba tipo un odometro? Ci sono due dischi sovrapposti, uno fisso e uno che ruota ed entrambi hanno un foro nella stessa posizione. (il disco superiore può anche avere più fori in sequenza, basta che siano tutti posti alla stessa distanza dal centro). Sul disco superiore si versano le sfere, che vanno ad incastrarsi nei vari buchi, ma non cadono di sotto perchè nessuno è in corrispondenza con il foro del secondo disco. Via via che si ruota il disco, i fori dei due dischi si sovrappongono. Quando questo accade, una delle sfere può scendere di sotto ed essere raccolta in un contenitore.

L'esempio più pratico credo che lo puoi avere se fai in una farmacia omeopatica e prendi uno di quei barattolini di palline di zucchero con dispenser per prenderne non più di tre alla volta.

39
Ciao e ri-benvenuto.

Se quello che ti occorre è conoscenza, esperienza e contatti (e soprattutto ricevere molte più impressioni sul tuo gioco e molto più contestualizzate di quanto possa avvenire attraverso il forum), non credo ci sia bisogno di proporre uno scambio di questo genere.

Ti basta frequentare le varie ideag e porti nella giusta ottica. Credo.
Lì al nord fra l'altro hai l'imbarazzo della scelta fra quali scegliere.

Ma sicuramente altri sapranno dirti meglio.

40
Idee di giochi / Re: My little castle
« on: 14 August, 2018, 12.44 »
Dunque,

Ho fatto un pochino di test e sono abbastanza soddisfatto del risultato.
Fra la'ltro è venuto fuori che il giochino può essere giocato in solitaria, in due, in tre e in 4. Non ho provato a spingermi oltre.

Ho preparato un print & play per portarlo in giro e direi che sta funzionando.

Ora, dato che sostanzialmente è un astratto, che è molto piccolo, molto rapido e non particolarmente innovativo, non credo abbia molto senso tenerlo da parte fino ad una sua eventuale pubblicazione "ufficiale" (remotissima, mi sa, fra l'altro).

Sto pensando invece di diffonderlo direttamente come Print & Play, visto che ho la sensazione che abbia una sua dignità anche così, e magari qualcuno che ci si diverte si troverà anche al di fuori della mia cerchia.

Per il momento sto approfittando di un contest su bgg per vedere com'è. Poi, con calma, vediamo su quali canali spedirlo.
Mi sa che a qualche ideaG comunque lo porto, tanto è leggero XD


Se vi punge vaghezza, vi lascio il file da stampare, con regolamento, scatola e tutto.
https://www.dropbox.com/home/My%20Little%20Castle?preview=My+Little+Castle+Print+%26+Play.pdf


Baci e abbracci

41

Visto che gli editori sono lentissimi (e ancora ho da contattarne) non mi resta che da pensare a queste cazzatine XD

Visto che gli editori sono lentissimi (e ancora ho da contattarne)      CONTATTALI
 
 non mi resta che da pensare a queste cazzatine XD      OPPURE PASSARE ALLA CREAZIONE DI UN'ALTRA MERAVIGLIA LUDICA

Una cosa non esclude l'altra :D
http://www.inventoridigiochi.it/index.php?topic=14108.0

Grazie comunque per tutte le preziose opinioni!

42
Idee di giochi / Re: My little castle
« on: 10 August, 2018, 14.00 »
Un paio d'ore di questa mattina se ne sono andate via così:



Penso che ad un certo punto tirerò fuori anche le torri triangolari e il castello esagonale.

Facendo qualche primo rapido test, 33 tessere sono sufficienti per eseguire una partita a due. Tocca vedere se aumentandole aumenta anche la profondità, che ora come ora il giochino forse è anche troppo rapido.

Tocca anche vedere come scala. In due è bellino perché si riesce con le proprie scelte a limitare la libertà dell'avversario. In più giocatori potrebbe essere spiacevole non potersi mai rivalere sull'avversario che precede.
Sto valutando di dare la possibilità di cambiare posto ogni volta che si completa una torre ma ho qualche difficoltà a figurarmi le conseguenze. Poi toccherebbe giocare su di un vassoietto, che in realtà sarebbe un'ottima scusa per arricchire un po' le componenti.

Toccherà bilanciare i punteggi. Con torri 2 e castello 3, costruire il castello non sembra dare una ricompensa sufficiente. Si proverà un po'.

È emerso che per gli spareggi potrebbe andare bene vedere chi ha il numero più alto di semi uguali allineati.

Torno a ritagliare.

Ciao ,

Mi ricorda il gioco SHOW+TILE di jellybean https://jellybean.games/show-and-tile/ Twitter : https://mobile.twitter.com/PlayJellybean

A naso direi che oltre ai rombi hanno ben poco in comune.
Grazie per la segnalazione!


43
Idee di giochi / My little castle
« on: 09 August, 2018, 23.34 »
Ciao,

Una figura che mi è sempre piaciuta molto è il cubo isometrico, ovvero l'esagono formato da tre rombi.



Da quando ho scoperto Shunda to Shaul che usa tessere tratte da questa figura, mi ha punto vaghezza di usarle anche io per farci qualcosa. Poi c'è anche il buon trayzer che se n'è uscito con isometric e mi è venuta ancora più voglia.

Stasera quindi ho preparato una griglia, l'ho stampata e mi sono messo a giocare con queste tesserine.

A parte il fatto che queste tesserine mi piacciono molto e che escono fuori proprio delle belle figure, non è che mi sia venuto niente di maestoso in mente.

Invece è uscito fuori un piccolissimo astratto a cui dovrò appiccicare un tema e che per il momento ho deciso di chiamare My Little Castle.

Questa roba qui:



Ci sono una serie di tesserine romboidali con 4 semi. Su ogni tesserina ci sono 2 semi, uno per estremità.
Le tesserine si dispongono in tre mazzetti. I giocatori, a turno, prendono una delle tre tessere disponibili e la piazzano davanti a se. Poi un'altra e ancora.

Le tessere vanno messe una attaccata all'altra e i lati adiacenti devono condividere lo stesso seme.
I semi probabilmente diventeranno campi, villaggi, foreste e chi lo sa.

Obiettivo del gioco è costruire torri e un castello.

Una torre viene costruita quando si riesce a disporre le tessere in modo da definire lo spazio per un triangolo.
Il castello viene costruito quando si riesce a disporre le tessere in modo da definire lo spazio per un esagono.

Il gioco finisce quando si esaurisce un mazzetto (gli altri giocatori dovrebbero poter finire il giro) oppure quando uno dei giocatori riesce a costruire il castello.

Ogni torre vale 2 punti. Il castello ne vale 3.
Altre figure definite dagli spazi non valgono niente.

Non ho sinceramente idea di che dimensioni dovrebbe avere questo giochino.
Di fatto ho finito di ritagliare le tessere alle nove e mezza, quindi potrei benissimo accorgermi domattina che c'è qualche grosso problema.

Però boh, è tutto molto improvviso e di norma ci ragiono molto sulle cose prima di dargli forma. Qui invece sono partito proprio dalla forma, quindi ecco il topic.

Non è che per scambio mi sono inventato qualcosa che esiste già? Non sono proprio ferrato sui giochini ini ini.

Baci e abracci.

44
Hai detto che di plastica sarebbero bruttissimi [...]
In plastica semplice, non ornata ;)

Io comunque sono ignorantissimo in materia, quindi mi permetto di apprezzare moltissimo tutta questa grande quantità di opinioni.
Grazie!

Scusate ma... in tutto questo vi rendete conto che le miniature in bassorilievo o le figure diverse o ecc. ecc. sono riconoscibili al tatto quando si pesca, vero...? O__o

Nì, ma quelli sono bassorilievi, al tatto hai per lo più l'impressione che siano piatti, se non hai dita estremamente piccole e/o estremamente sensibili. Per un altorilievo è leggermente più semplice iniziare a distinguere le forme dopo qualche tentativo.
Le foto che ho trovato sono tutte altorilievi eccetto una, però per l'idea sarebbero esclusivi i bassorilievi.
Tralasciando il fatto che mi sa che si intuirebbe abbastanza facilmente se qualcuno cominciasse a tastare le pedine una ad una, ammetto che riconoscere le cose dal tatto è una pratica in cui sono assolutamente negato, quindi non mi sono molto posto il problema ¯\_(ツ)_/¯

In secondo luogo :  questa roba  E' UN PROBLEMA DELL'EDITORE  ,  l'estetica non è un problema di design, l'ergonomia lo è. quindi w i cosetti di legno con gli adesivi.

se poi non funziona perchè ergonomicamente non va bene, allora forse ti servono dei semplici gettoni di cartone e non dei cilindri.
No, no, con dei gettoni sarebbe un inferno. Ho il print & play che va avanti a token ed ogni volta è una sudata.
Personalmente tifo per i cilindri.

Francamente la questione mi era sorta proprio perché uno dei primi editori che aveva provato il gioco apprezzandolo parecchio (con cui non è però che mi alletti molto pubblicare. Bravissime persone) aveva trovato l'ostacolo del legno.

"noi però facciamo giochi solo con le miniature, non è che ci sarebbe un modo per trasformare queste pedine in miniature?"
"eh, non vedo come"
"eh, vabbè"

Adesso il modo ci sarebbe.

Più che di estetica mi sembra una questione di adattare materiali al gioco.

Questo gioco può essere giocato con i gettoni?
No
Può essere giocato con carta e penna?
No
Può essere giocato con le pedine di legno?
Si
Può essere giocato con delle miniature?
Si


Sicuramente sta all'editore scegliere con quali e come procedere. Sarà interessato però di conoscere i vantaggi e gli svantaggi che i diversi materiali hanno sull'esperienza di gioco.
Delle pedine fatte in questo modo renderebbe possibile produrre il gioco con delle miniature, cosa che prima era generalmente ritenuta impossibile.

Confermo.
Magari ti cambia il tema e tu ti stai preoccupando della miniatura e non del fatto che la strategia delle mucche volanti è dominante.
Una cosa è volere un prototipo bello, un'altra è che per pubblicare serva un prototipo bello.

Beh, anche se cambia il tema non è che cambia la soluzione.  Non è che poi ho intenzione di mettermi a realizzare le miniature. Al massimo mi stampo il foglio in OP e lo allego ai documenti del gioco XD

Lo sviluppo del gioco attualmente è fermo. Riceve gloria ovunque vada e non saprei più come modificarlo (almeno fino alla prossima ideag).

Visto che gli editori sono lentissimi (e ancora ho da contattarne) non mi resta che da pensare a queste cazzatine XD

45
Mi piace molto come idea ma io farei il bassorilievo uguale su due "metà" del cilindro.

Così è riconoscibile da più angolazioni.

Avevo pensato alla possibilità anche di fare una metà a testa in su e una metà a testa in giù, tipo le carte francesi, considerato che non ci sarebbero un sopra e un sotto. Ma dato che non ho queste capacità scultorie siamo sempre nel campo delle idee.

le figure in bassorilievo, su due lati di un cilindretto di legno

No no, no XD
Sarebbero cilindretti in plastica! Sul legno sarebbe improponibile

L'intenzione era fornire un'alternativa alle pedine di legno che fosse più economica (almeno continuano a ripetermi che le componenti di plastica, anche se dettagliate, costano comunque di meno) e comunque sufficientemente accattivante.

In legno andrebbero benissimo già semplici come sono. Magari.

Pages: 1 2 [3] 4 5 ... 8