//

Author Topic: Guida minimale Stampa 3D  (Read 3290 times)

alon

  • Utente registrato
  • Posts: 78
    • Autoproduttore
    • View Profile
Guida minimale Stampa 3D
« on: 27 November, 2013, 21.31 »

Mi sento di voler condividere la mia esperienza, in modo che chiunque possa beneficiarne in futuro.
Per la Stampa 3D esistono diversi modi, ma io conosco solo questo. Mi è stata utile la stampa 3d per tirare fuori il prototipo da clonare in seguito.

Come prima cosa serve un progetto mentale, carta, matita e righello.
Il righello non serve a fare il disegno preciso, tutt'altro. Serve a verificare le dimensioni di quanto si disegnerà.
Disegnare il progetto sul foglio con uno schizzo comprensibile quanto meno dal disegnatore stesso.

Scaricare Sketchup, guardarsi qualche filmato tutorial su Youtube (come si disegna, come si impostano metri o millimetri ecc ), disegnare il proprio progetto sfruttando le dimensioni prese col righello.

Salvare il progetto e in seguito esportarlo ( File -> Esporta) in formato .3ds

Scaricare Blender (opensource), installarlo, avviarlo, aprire il file .3ds e esportarlo in formato .stl
TUTTE LE STAMPANTI 3D HANNO BISOGNO DI ISTRUZIONI RIPORTATE IN UN FILE .STL

FINEEEEEE

A questo punto cercate un posto che faccia stampe 3D. A torino ho trovato FABLAB, un posto gestito da giovanotti, un ora di stampa 15 euro, la seconda 10, dalla terza in poi 5. Per stampare un pezzo di plastica ci si mette circa 5 -10 minuti, con pochi soldi in tasca avete il vostro prototipo.
Disponibile per chiarimenti e domande :D
Logged

CMT

  • Utente registrato
  • Posts: 3463
    • Esordiente
    • View Profile
    • Poteva andare peggio
Re: Guida minimale Stampa 3D
« Reply #1 on: 28 November, 2013, 9.02 »

Per stampare un pezzo di plastica grande quanto? ^_^;
Comunque, se da queste parti nomini a qualcuno una stampante 3D, probabile che pensi si tratti di un film di prossima uscita :-|
Logged
Cérto

InS4n3

  • Utente registrato
  • Posts: 387
    • Autoproduttore
    • View Profile
Re: Guida minimale Stampa 3D
« Reply #2 on: 28 November, 2013, 12.08 »

Veramente utilizzano anche file .dae (collada) esportabile di base con SketchUp.

frankdimat

  • Utente registrato
  • Posts: 57
    • View Profile
Re: Guida minimale Stampa 3D
« Reply #3 on: 28 November, 2013, 14.12 »

Ciao,
molto interessante...
Cmq nella versione free che ho io di Sketchup (la 8.0) non si può esportare in. 3ds ma solo in .dae
forse c'è un plugin anche per 3ds, cmq nella wharehouse (ferramenta :)) di Sketchup, a questo link:
http://extensions.sketchup.com/en/content/sketchup-stl
si parla di un esporter per Sketchup direttamente in formato .stl
Per scaricarlo occorre loggarsi (con l'account Google va benissimo).
Una volta scaricato devi andare su Finestra -> Preferenze -> Estensioni e poi clic sul pulsante Installa estensioni... individuando il file .rbz del plugin in questione.

Un altro metodo interessante, alternativo a quello da te spiegato, è utilizzare Accutrans3d, come spiegato in questo ottimo tutorial:
http://www.shapeways.com/tutorials/sketchup_3d_printing_export_to_stl_tutorial
che tra l'altro ti fa la verifica dell'oggetto 3d che hai progettato con la voce "Check for Water Tight Meshes" che a prima vista sembrerebbe utilissima per ottimizzare l'oggetto e renderlo viavia privo di bug prima di portare il file in stampa.

Francesco
Logged

InS4n3

  • Utente registrato
  • Posts: 387
    • Autoproduttore
    • View Profile
Re: Guida minimale Stampa 3D
« Reply #4 on: 28 November, 2013, 15.08 »

Accutrans ti trova le faccie "rovesciate", parti interne da rimuovere o linee non in contatto.
In questo modo la stampante non rischia di bloccarsi perché non sa come andare avanti.

alon

  • Utente registrato
  • Posts: 78
    • Autoproduttore
    • View Profile
Re: Guida minimale Stampa 3D
« Reply #5 on: 28 November, 2013, 18.10 »

Grazie per le preziose info :D
Logged