//
Pages: 1 [2] 3

Author Topic: "THE FIRST"  (Read 5954 times)

mrpako

  • Utente registrato
  • Posts: 1229
    • Autore edito
    • View Profile
Re: "THE FIRST"
« Reply #15 on: 01 June, 2015, 0.55 »

Guarda, se vuoi ti posso girare una reference "letteraria" , ovvero il " GIOCO DEL FACCIAMO" che appare nel libro " la Compagnia dei Celestini"  di Stefano Benni . non so se riesci a trovarlo sul web da qualche parte, ma penso si avvicini molto alla tua idea di gioco...


io me lo immagino cos' :


 A - Facciamo che ho fatto 99 goal
 B - allora facciamo che chi ne fa più di 50 perde.
 A - allora facciamo che però se fai goal dispari ignori la regola precedente .
 B - però se fai un numero di goal mutiplo di vinci a prescindere.
 A - Ok, ma solo se hai almeno 5 donne nella squadra  ( camibio tema )
 B - Ok però facciamo che Gigio conta come donna perchè ha le tettine
( Gigio-  oh vaffanculo )
 A - Ok concesso, Però facciamo oche gigio conta come donna per tutte le partite che facciamo oggi.
( Gigio - Oh vaffanculissimo )
 B - Ok ci sto.
 
Logged
==  Non Sono cattivo, è che ogni tanto la realtà oggettiva sa essere davvero crudele.  ==

==  La macchina del capo ha un buco nella gomma. Hai bisogno di 3 segnalini Mc-Gyver e un token Cewingum per ripararla. ==

tinen23

  • Utente registrato
  • Posts: 590
    • Esordiente
    • View Profile
Re: "THE FIRST"
« Reply #16 on: 01 June, 2015, 9.07 »

si anch'io immaginavo una cosa simile, ma il problema è che molti devono giocare insieme. Alla fine ho elaborato questa idea. Si avvicina alla tua ma permette di far interagire tutti i giocatori. Abbiate pazienza, sarà una lettura lunghetta:

MAZZO: 54 carte Motivazione + 1 carta Piagnucolone
DURATA E NUM GIOCATORI: da 2 (?) a 8 giocatori, durata 10 min

40 delle 54 carte motivazioni fanno riferimento ad un tema specifico, raffigurato da un colore, e hanno un valore numerico da 1 a 10.
Le altre 14 carte sono carte speciali: carte cambio tema (cambio colore di gioco alla UNO), carte Multicolor (valgono come 2 temi) ecc.

OBIETTIVO E SCOPO DEL GIOCO: le carte, mescolate e distribuite egualmente ai giocatori, serviranno per far raccontare ai giocatori il proprio motivo per iniziare per Primo. Il giocatore che riesce a giocare tutte le proprie motivazioni (cioè rimane senza carte in mano) vince.

IL GIOCO:
Le carte vengono distribuite tra i giocatori in base al loro numero: 8 giocatori: 6 carte, 7 giocatori: 7 carte 6 giocatori: 8 carte e così via; è importante che la carta Piagnucolone sia fra le carte distribuite all'inizio del gioco.
Chi riceve la carta Piagnucolone è il primo a giocare, mette la carta davanti a sè e ne prende una da quelle avanzate.

Il Piagnucolone (P), inizia il gioco raccontando la sua motivazione per poter iniziare lui a giocare. Per farlo mette in gioco una carta Motivazione a sua scelta e può utilizzare il titolo, l'immagine o il testo della carta come fulcro della sua argomentazione.
Ogni  carta deve essere "raccontata" per non più di 10,44 secondi (più o meno) e non meno di 2,6 secondi (a spanne), se quindi esagera in una delle 2 direzioni, il P (o chi per lui) si scusa, sceglie un altro giocatore e lui incomincerà a narrare.

Come detto in precedenza ogni carta ha un colore e un valore numerico. In qualsiasi momento, durante la narrazione del P (o di chi per lui) un giocatore può giocare una carta dello stesso colore ma con un valore numerico più alto.
Se questo accade, il P riprende in mano la carta appena giocata e la parola passa al nuovo giocatore. Egli incomincerà a narrare le proprie motivazioni partendo proprio da quella carta giocata per interrompere P (guarda: se proprio qualcuno deve avere qualcosa di più grosso sono io, va che cavolo di brufolo ho sul naso!)
- non è possibile interrompere un giocatore che ha appena iniziato a raccontare, o che ha appena interrotto qualcuno. Si può interrompere solo dalla seconda carta giocata insomma.
- se 2 giocatori interrompono un altro, ha la parola quello che ha interrotto prima.

Il gioco prosegue fino a quando un giocatore riesce a giocare tutte le proprie motivazioni, vincendo così la partita.

LE CARTE
Come detto prima, oltre alle 40 carte motivazioni classiche, abbiamo 14 carte speciali.

4 Cambio tema: in qualsiasi momento durante la narrazione del giocatore di mano, un giocatore può giocare un cambio tema e nominare un nuovo tema, il giocatore di turno riprende in mano la carta appena giocata e deve giocarne una del tema selezionato. Se non può la parola va a colui che ha giocato il cambio tema.
Il cambio tema non può essere giocato come ultima carta per vincere la partita

Carte multicolor: queste carte (numero indefinito) racchiudono in sè 2 stessi temi, con 2 valori numerici differenti. Potrebbe valere quindi 3 per un tema giallo e 4 per un tema verde.

Motivazione universale: solo 2, possono essere giocati con qualsiasi tema e hanno valore numerico fissato a 5.

Ecco tutto! scusate la lunga conversazione ma spero vi possa piacere! :)


Logged
Play is the way to forget the rain.

mrpako

  • Utente registrato
  • Posts: 1229
    • Autore edito
    • View Profile
Re: "THE FIRST"
« Reply #17 on: 01 June, 2015, 20.42 »

Credo che l'idea sia interessante, vai col playtest e raccontaci come è andata .
Logged
==  Non Sono cattivo, è che ogni tanto la realtà oggettiva sa essere davvero crudele.  ==

==  La macchina del capo ha un buco nella gomma. Hai bisogno di 3 segnalini Mc-Gyver e un token Cewingum per ripararla. ==

fantavir

  • Global Moderator
  • Posts: 1085
    • Autore edito
    • View Profile
Re: "THE FIRST"
« Reply #18 on: 04 June, 2015, 17.51 »

Ciao,
conoscete Start player?
http://boardgamegeek.com/boardgame/38318/start-player

Serve esclusivamente per stabilire il primo giocatore. C'è anche la versione in italiano.

Ciao
Logged
Una trasposizione scadente di una licenza in un gioco ha ottime possibilità di uccidere un potenziale nuovo giocatore, di stroncarne sul nascere l’entusiasmo e la volontà di scoprire se ci sono “altri giochi belli come questo” (A. Chiarvesio)

ofx

  • Utente registrato
  • Posts: 115
    • Esordiente
    • View Profile
Re: "THE FIRST"
« Reply #19 on: 04 June, 2015, 18.00 »

...di Ted Alspach! Mica Pizza e fichi!!!
Suburbia su tutti!!!
Logged

Chainer

  • Utente registrato
  • Posts: 239
  • L'Alchimista
    • Esordiente
    • View Profile
Re: "THE FIRST"
« Reply #20 on: 05 June, 2015, 8.36 »

personalmente trovo meravigliosa l'idea del background e penso che ci farei millemila partite anche se ciò non portasse ad altri giochi!

premesso questo toglierei assolutamente la carta del piagnucolone, perchè in un gioco che deve determinare chi è il primo a giocare NON CI PUO' ESSERE un primo giocatore.

mantenendo  l'idea dello story telling e dell'ultimo post di tinen23, semplicemente inizia a giocare chi si sente "più pronto degli altri" senza alcun ordine, ovvero:

vengono distribuite le carte ed i giocatori impiegheranno del tempo per metterle a fuoco (diciamo 5,73 secondi circa ;) ) e cercare di concatenarle per dare la propria motivazione etc... quindi chi per primo riesce a rubare "il tempo" agli avversari inizia.

in questo modo si inizia subito a giocare e non si deve aspettare che il piagnucolone elabori una propria motivazione.... del resto, tutti i giocatori sono piagnucoloni.. chi più chi meno ;)
Logged
"Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione."

tinen23

  • Utente registrato
  • Posts: 590
    • Esordiente
    • View Profile
Re: "THE FIRST"
« Reply #21 on: 05 June, 2015, 9.33 »

Ciao,
conoscete Start player?
http://boardgamegeek.com/boardgame/38318/start-player

Serve esclusivamente per stabilire il primo giocatore. C'è anche la versione in italiano.

Ciao

Ho visto il gioco su boardgamegeek ma non trovo il regolamento, comunque considerando la durata e il tipo di gioco pare che non si avvicini assolutamente alla mia idea.
Start player serve proprio solo a stabilire il primo giocatore. La mia idea è quello di un gioco separato, che poi volendo potrebbe essere utilizzato per vedere chi inizia ad un prossimo gioco :)

personalmente trovo meravigliosa l'idea del background e penso che ci farei millemila partite anche se ciò non portasse ad altri giochi!

premesso questo toglierei assolutamente la carta del piagnucolone, perchè in un gioco che deve determinare chi è il primo a giocare NON CI PUO' ESSERE un primo giocatore.

mantenendo  l'idea dello story telling e dell'ultimo post di tinen23, semplicemente inizia a giocare chi si sente "più pronto degli altri" senza alcun ordine, ovvero:

vengono distribuite le carte ed i giocatori impiegheranno del tempo per metterle a fuoco (diciamo 5,73 secondi circa ;) ) e cercare di concatenarle per dare la propria motivazione etc... quindi chi per primo riesce a rubare "il tempo" agli avversari inizia.

in questo modo si inizia subito a giocare e non si deve aspettare che il piagnucolone elabori una propria motivazione.... del resto, tutti i giocatori sono piagnucoloni.. chi più chi meno ;)

Chainer o mi hai letto nel pensiero o sei uno dei ragazzi che ha provato negli ultimi due giorni il gioco e non lo sapevo XD

Ho tolto la carta piagnucolone dopo il secondo playtesting! le carte vanno in mano e uno a caso inizia. Sembra strano ma per ora non ho avuto problemi di alcun tipo! :)

Il gioco in sé funziona moltomolto bene. Il gioco è frenetico, non esiste un turno eppure è ben controllato. Ovviamente non avendo le immagini il gioco perde metà del suo fascino e della fantasia nelle storie. Ma anche così funziona molto bene. Farò qualche altro playtest e poi vi proporrò il gioco formato stampabile per provarlo voi stessi!

ps. alle regole citate nel post precedente ho aggiunto il "blocco tema". Giocabile in qualsiasi momento della narrazione, impedisce al giocatore narrante a usare carte di un tema scelto da chi ha giocato il blocco. Questo fino a quando non ha più la parola
« Last Edit: 05 June, 2015, 9.35 by tinen23 »
Logged
Play is the way to forget the rain.

Chainer

  • Utente registrato
  • Posts: 239
  • L'Alchimista
    • Esordiente
    • View Profile
Re: "THE FIRST"
« Reply #22 on: 05 June, 2015, 10.38 »

....
Chainer o mi hai letto nel pensiero o sei uno dei ragazzi che ha provato negli ultimi due giorni il gioco e non lo sapevo XD
...

ho poteri paranormali!!!

cmq no... non ero nel tuo gruppo... ma immagino questo gioco nel mio gruppo e posso garantirti che ci sarebbero non poche grasse risate!


Ho tolto la carta piagnucolone dopo il secondo playtesting! le carte vanno in mano e uno a caso inizia. Sembra strano ma per ora non ho avuto problemi di alcun tipo! :)

Il gioco in sé funziona moltomolto bene. Il gioco è frenetico, non esiste un turno eppure è ben controllato. Ovviamente non avendo le immagini il gioco perde metà del suo fascino e della fantasia nelle storie. Ma anche così funziona molto bene. Farò qualche altro playtest e poi vi proporrò il gioco formato stampabile per provarlo voi stessi!

non vedo l'ora XD

ps. alle regole citate nel post precedente ho aggiunto il "blocco tema". Giocabile in qualsiasi momento della narrazione, impedisce al giocatore narrante a usare carte di un tema scelto da chi ha giocato il blocco. Questo fino a quando non ha più la parola

non lo so... aggiunge quel pizzico d'interazione, ma... se ne capitano 2-3 in mano allo stesso giocatore? che fa? passa il tempo a bloccare gli altri?
spingerei più sul narrativo (che tra l'altro non è un genere che fa parte delle mie "corde")
Logged
"Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione."

tinen23

  • Utente registrato
  • Posts: 590
    • Esordiente
    • View Profile
Re: "THE FIRST"
« Reply #23 on: 05 June, 2015, 10.54 »

guarda per ora su 55 carte 47 sono narrative e 8 sono di Cambio Tema e Blocco Tema. Conta anche che, almeno da noi, fa alquanto ridere sentire qualcosa tipo:
- giochi una carta cambio tema "sisi, interessantissimo, ma sentiamo se hai da dirci qualcosa di più gggiallo" -
oppure
- giochi una carta blocco tema "eh, a sto giro non ho sbatta di sentirti dire cose rosse, senza offesa!"

cioè anche le carte blocco e cambio rientrano nella narrazione. Sono utili per spezzare e per creare interazione. Inoltre da regole ho specificato che queste carte non possono essere usate come "UNO" per vincere la partita. E se per caso la persona rimane con solo questo tipo di carte in mano, le scarta tutte e pesca 3 carte (mediamente è un bel malus) dalle carte giocate in precedenza.

Comunque per ora non si è mai verificato il problema, perché probabilisticamente parlando, avendo solo 8 carte di questo tipo, mediamente un giocatore ne troverà al massimo 2 (o almeno così è successo nei primi playtest!)
Logged
Play is the way to forget the rain.

Chainer

  • Utente registrato
  • Posts: 239
  • L'Alchimista
    • Esordiente
    • View Profile
Re: "THE FIRST"
« Reply #24 on: 05 June, 2015, 11.09 »

guarda per ora su 55 carte 47 sono narrative e 8 sono di Cambio Tema e Blocco Tema. Conta anche che, almeno da noi, fa alquanto ridere sentire qualcosa tipo:
- giochi una carta cambio tema "sisi, interessantissimo, ma sentiamo se hai da dirci qualcosa di più gggiallo" -
oppure
- giochi una carta blocco tema "eh, a sto giro non ho sbatta di sentirti dire cose rosse, senza offesa!"

cioè anche le carte blocco e cambio rientrano nella narrazione. Sono utili per spezzare e per creare interazione. Inoltre da regole ho specificato che queste carte non possono essere usate come "UNO" per vincere la partita. E se per caso la persona rimane con solo questo tipo di carte in mano, le scarta tutte e pesca 3 carte (mediamente è un bel malus) dalle carte giocate in precedenza.

Comunque per ora non si è mai verificato il problema, perché probabilisticamente parlando, avendo solo 8 carte di questo tipo, mediamente un giocatore ne troverà al massimo 2 (o almeno così è successo nei primi playtest!)

certo certo.. però il fatto che probabilisticamente parlando un evento sia molto raro non significa che ciò non possa accadere.
Magari prevederei qualche meccanica per evitare questo (la prima parola che mi viene in mente è il draft, ma non è detto che sia utile)
Logged
"Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione."

tinen23

  • Utente registrato
  • Posts: 590
    • Esordiente
    • View Profile
Re: "THE FIRST"
« Reply #25 on: 05 June, 2015, 11.32 »

mmm non apprezzo il draft, l'avevo considerato ma allunga troppo il gioco in fase di preparazione e sarebbe di difficile gestione. Magari potrei impostare un massimale da regolamento, del tipo: "se nella mano iniziale hai più di 2 carte cambio o blocco tema, sostituisci quelle in eccesso con le carte in avanzo".
Anche giocando in 8 avanzano dal mazzo 4 carte, ergo ben 4 carte in eccesso possono essere sostituite. Così risolverei il problema alla radice senza allungare il gioco.
Logged
Play is the way to forget the rain.

fantavir

  • Global Moderator
  • Posts: 1085
    • Autore edito
    • View Profile
Re: "THE FIRST"
« Reply #26 on: 05 June, 2015, 12.08 »

Ciao,
conoscete Start player?
http://boardgamegeek.com/boardgame/38318/start-player

Serve esclusivamente per stabilire il primo giocatore. C'è anche la versione in italiano.

Ciao

Ho visto il gioco su boardgamegeek ma non trovo il regolamento, comunque considerando la durata e il tipo di gioco pare che non si avvicini assolutamente alla mia idea.
Start player serve proprio solo a stabilire il primo giocatore. La mia idea è quello di un gioco separato, che poi volendo potrebbe essere utilizzato per vedere chi inizia ad un prossimo gioco :)

Sì, era solo per dire esiste quel gioco. Non ha un regolamento: pesca una carta e determina il primo giocatore per il gioco "vero".
Il mio consiglio velato era: potresti vedere i testi sulle carte per trarre qualche spunto.
Ciao
Logged
Una trasposizione scadente di una licenza in un gioco ha ottime possibilità di uccidere un potenziale nuovo giocatore, di stroncarne sul nascere l’entusiasmo e la volontà di scoprire se ci sono “altri giochi belli come questo” (A. Chiarvesio)

Nero79

  • Utente registrato
  • Posts: 709
    • Autore edito
    • View Profile
    • Traduzioni e localizzazioni ludiche
Re: "THE FIRST"
« Reply #27 on: 06 June, 2015, 0.57 »

Sia start player che Bim Bum Bam della Cranio sono metagiochi che servono solo a identificare chi è il primo giocatore
https://boardgamegeek.com/boardgame/161261/bim-bum-bam
C'è anche tie breaker per risolvere i pareggi https://boardgamegeek.com/boardgame/96672/tiebreaker
Il sistema di Start Player è gira la carta e leggi cose tipo... chi ha la voce più forte è il primo giocatore.
Bim Bum Bam è ancora più assurdo con cose poco deterministiche come "quello con la spada più grande"


Entrambi esistono anche come app





tinen23

  • Utente registrato
  • Posts: 590
    • Esordiente
    • View Profile
Re: "THE FIRST"
« Reply #28 on: 06 June, 2015, 12.07 »

ah ok ok, comunque entrambi si discostano molto rispetto alla mia idea fortunatamente.

Ieri ho avuto modo di playtestare il gioco in una ludoteca con gente mai vista e abbiamo trovato il gioco letteralmente Esilarante SE giocato in 2-3 o 4. Abbiamo anche capito che il gioco non deve per forza essere legato a chi inizia per primo il gioco, ma a qualsiasi motivazione!
Abbiamo fatto almeno 20 partite con obiettivi tipo "chi ha vinto veramente alla scorsa partita" "chi ha effettivamente la scoreggia più rumorosa" "chi è più nerd degli altri" e così via.
Radunando però 8 persone, abbiamo trovato il gioco estremamente caotico e confusionario (effettivamente troppo), sarà anche che erano le 1.30 di notte però non nego che il gioco si disperda all'aumentare dei giocatori.

Avete qualche idea per rendere il gioco più fattibile in tanti? oppure pensate che la cosa migliore è semplicemente scendere ad un tetto di 6 giocatori?
Logged
Play is the way to forget the rain.

mrpako

  • Utente registrato
  • Posts: 1229
    • Autore edito
    • View Profile
Re: "THE FIRST"
« Reply #29 on: 06 June, 2015, 20.22 »

6 Giocatori è un buon tetto.  Se vuoi farlo più numeroso basta fare 3/4/6 squadre e solo un membro per volta per ogni squadra può giocare carte. ( antico trucco da allenatore di basket )
Logged
==  Non Sono cattivo, è che ogni tanto la realtà oggettiva sa essere davvero crudele.  ==

==  La macchina del capo ha un buco nella gomma. Hai bisogno di 3 segnalini Mc-Gyver e un token Cewingum per ripararla. ==
Pages: 1 [2] 3