//

Author Topic: Un narrativo sui Teen Drama '80..?  (Read 573 times)

ilbak

  • Utente registrato
  • Posts: 4
    • Esordiente
    • View Profile
    • Il BaK
Un narrativo sui Teen Drama '80..?
« on: 23 August, 2015, 17.26 »

Idea estemporanea e molto grezza, venuta scrivendo altro. Il gioco lo immagino come un fillerino senza pretese da 10 minuti.

1 - 4 giocatori interpretano i protagonisti di un teen drama anni '80 (la secchiona, il bullo, il simpaticone ecc.)
1 "Magister" che fa da arbitro e narratore (essendo un gioco veloce immagino che questo ruolo sia fatto a giro tra i giocatori).

Materiale:
- Ogni giocatore ha una carta-ruolo con una descrizione narrativa delle abilità del suo personaggio.
- Il Magister ha una carta-storia divisa in 3 parti: Scena iniziale, indizi e risoluzione.


Gioco:
- Il Magister inizia descrivendo la scena iniziale.
- I giocatori devono, a turno e tramite le abilità del loro personaggio, arrivare a scoprire gli indizi. Il Magister può aiutarli solo utilizzando il vecchio metodo di "acqua" o "fuoco".
- Raccolti tutti gli indizi il Magister leggerà la risoluzione della carta (se non saranno i giocatori stessi ad arrivarci).


Esempio:
Scena iniziale: Un uomo, uscendo di casa in gran fretta dal suo appartamento, viene travolto da un pianoforte caduto dal palazzo e muore.
Indizi: - L'uomo ha addosso documenti e chiavi di casa.
- l'uomo è considerato uno stimato musicista dai vicini.
- In casa l'uomo nasconde un laboratorio segreto.
- Nel laboratorio segreto vive un energumeno tenuto prigioniero come cavia per gli esperimenti.

Risoluzione: Un tentativo di fuga della cavia ha spaventato l'uomo a cui l'energumeno ha lanciato un pianoforte addosso.

In gioco:
"In quanto Musicista provo ad identificare il piano..." = "Acqua..."
"In quanto Medico provo a controllare il cadavere senza lasciare traccia..." = "Fuoco! Trovi [legge l'indizio riguardante il cadavere]."
"In quanto "Ragazzo dei giornali" avrò conoscenze con i suoi vicini da cui cerco informazioni su di lui..." = "Fuoco! Trovi un indizio! [legge indizio dalla carta riguardante i vicini]"

Trovati così tutti gli indizi il Magister legge la risoluzione (o magari da un bonus se la risoluzione è trovata dai giocatori stessi).

I giocatori dovranno sia trovare narrativamente il modo per utilizzare le abilità del loro personaggio (es. l'abilità "Ragazzo dei giornali" è plausibile che comporti delle conoscenze nel quartiere, ma non sarà utile per trovare un passaggio segreto), sia coordinarsi tra loro per sfruttare tra i personaggi le abilità più affini... Se non dovessero avere delle abilità adatte è possibile tentare un tiro di dado che permetta (svantaggiando rispetto all'uso delle abilità) di simulare il fato.

Questa è l'idea di base, poi si aggiungerebbero delle sfumature riguardanti l'ambientazione ed il fatto di interpretare adolescenti (il contesto sociale, la gestione dei genitori, le varie paure ecc. ecc.).
« Last Edit: 23 August, 2015, 17.29 by ilbak »
Logged