//
Pages: [1] 2

Author Topic: COGITA, IV Edizione  (Read 5214 times)

Salkaner

  • Utente registrato
  • Posts: 511
  • signore degli enigli
    • Autore edito
    • View Profile
    • La Torre Senza Nome
COGITA, IV Edizione
« on: 06 September, 2016, 9.36 »

Salve a tutti.
Come annunciato durante il festival Tutto è numero 2016, sono aperte le iscrizioni al cimentino gratuito Cogita, giunto alal sua quarta edizione.

Dopo Isaac di Emiliano Venturini, Fulla di Luca Cerrato, Vortix di Samuele Nimis, quale sarà il gioco che trionferà a Caldè a luglio 2017?

Il tema di quest'anno è la massima pitagorica che da il nome al festival: "tutto è numero".

queste le caratteristiche salienti dei giochi:

   
  • astratti, verrà valutata positivamente la sintonia col tema del concorso
  •     competitivi, non collaborativi
  •     giocabili in 2 giocatori
  •     tempo massimo di partita 30 minuti
  •     informazione perfetta e completa
  •     influenza della fortuna: minima o nulla
  •     titoli di fantasia o in lingua italiana


 regolamenti dovranno essere spediti in formato PDF, ODT o RTF (eventuali immagini in formato JPG o PNG) all’indirizzo email salkaner AT yahoo PUNTO it entro mercoledì 30 novembre 2016.

In allegato trovate il bando completo.




« Last Edit: 21 September, 2016, 15.54 by Salkaner »
Logged
--
L'ipse dixit è la tomba del pensiero

Stefano Castelli

  • Utente registrato
  • Posts: 568
  • Game Designer Geostazionario
    • Autore edito
    • View Profile
    • Il Paradroide
Re: COGITA, IV Edizione
« Reply #1 on: 21 September, 2016, 15.52 »

Alla fine com'è andata?
Logged
--

Stef

Salkaner

  • Utente registrato
  • Posts: 511
  • signore degli enigli
    • Autore edito
    • View Profile
    • La Torre Senza Nome
Re: COGITA, IV Edizione
« Reply #2 on: 21 September, 2016, 15.55 »

ehm.. il cimento è in corso. c'era un piccolo errore nel post :-D
Logged
--
L'ipse dixit è la tomba del pensiero

Stefano Castelli

  • Utente registrato
  • Posts: 568
  • Game Designer Geostazionario
    • Autore edito
    • View Profile
    • Il Paradroide
Re: COGITA, IV Edizione
« Reply #3 on: 21 September, 2016, 16.51 »

ehm.. il cimento è in corso. c'era un piccolo errore nel post :-D

Ah, ok. :D Avevo letto Luglio 2016 e in effetti ero curioso. :)
Logged
--

Stef

Salkaner

  • Utente registrato
  • Posts: 511
  • signore degli enigli
    • Autore edito
    • View Profile
    • La Torre Senza Nome
Re: COGITA, IV Edizione
« Reply #4 on: 07 November, 2016, 14.47 »

Ancora tre settimane per presentare i vostri regolamenti!
Logged
--
L'ipse dixit è la tomba del pensiero

Jacopo.1990

  • Utente registrato
  • Posts: 7
    • Esordiente
    • View Profile
Re: COGITA, IV Edizione
« Reply #5 on: 15 November, 2016, 23.59 »

Ciao a tutti.
Ma quindi fatemi capire, il tema del concorso (con cui è bene essere in sintonia) sarebbero i numeri? Quindi un gioco che abbia a che fare con i numeri?
E non c'è un formulario da riempire (con dati tipo nome del gioco, nome dell'autore, e simili), si manda solo il regolamento punto?
E poi, il premio (se c'è) quale sarebbe?
Scusate ma sono nuovo del settore (ho ideato dei giochi ma sempre a livello personale), quindi non conosco bene i funzionamenti.
Grazie :)
Logged

Guizzo

  • Utente registrato
  • Posts: 96
    • Esordiente
    • View Profile
Re: COGITA, IV Edizione
« Reply #6 on: 16 November, 2016, 16.15 »

parlo per esperienza, in questa fase basta inviare il regolamento poi verranno selezionati i finalisti a cui sarà chiesto di inviare il prototipo. Non si vince nulla a parte gloria e del playtest free (da nn sottovalutare).

Il tema di solito nn è poi così vincolante l'importante è rispettare gli altri punti del bando.


Appena ieri ho inviato il regolamento di Off Road Dama. Il twist in 2 parole: sulla scacchiera componibile ci sono dei numeri, quando muovo un pezzo spendo energia se passo da un numero più basso ad uno più alto mentre viceversa accumulo energia se passo da un numero più alto ad uno più basso.

Logged

Salkaner

  • Utente registrato
  • Posts: 511
  • signore degli enigli
    • Autore edito
    • View Profile
    • La Torre Senza Nome
Re: COGITA, IV Edizione
« Reply #7 on: 17 November, 2016, 9.57 »

Eccomi, scusate il ritardo.

COnfermo quanto scritto da scritto da Guizzo preciso che il rispetto del tema non è obbligatorio ma è uno dei fattori valutati dalla giuria, nel selezionare i finalisti.

Un premio per il vincitore c'è, ma è quasi simbolico.


Aggiungo anche che faremo una piccola variazione al bando  concorso, e anche per questo prorogheremo i termini di presentazione (ovviamente le iscrizioni per i giochi già arrivati restano valide):spero priam di questo fine settimana di dare gli aggironamenti
Logged
--
L'ipse dixit è la tomba del pensiero

Jacopo.1990

  • Utente registrato
  • Posts: 7
    • Esordiente
    • View Profile
Re: COGITA, IV Edizione
« Reply #8 on: 17 November, 2016, 15.55 »

Va bene, grazie mille a tutti e due :)
Logged

Salkaner

  • Utente registrato
  • Posts: 511
  • signore degli enigli
    • Autore edito
    • View Profile
    • La Torre Senza Nome
Re: COGITA, IV Edizione
« Reply #9 on: 18 November, 2016, 14.15 »

...ed eccoci con l'aggiornamento!

Saranno ammessi anche giochi astratti collaborativi, purchè giocabili in due persone.

E il termine di presentazione dei giochi è stato prorogato a domenica 18 dicembre.


In allegato trovate il bando aggiornato.

Logged
--
L'ipse dixit è la tomba del pensiero

Jacopo.1990

  • Utente registrato
  • Posts: 7
    • Esordiente
    • View Profile
Re: COGITA, IV Edizione
« Reply #10 on: 30 November, 2016, 15.27 »

Scusate l'ignoranza... Cosa si intende esattamente per informazione perfetta e completa? Perché mi è stato detto che il mio gioco probabilmente non rispetta questo punto...
Logged

Folkwine

  • Utente registrato
  • Posts: 411
  • Presidente Dadodadodici
    • Autore edito
    • View Profile
    • Dadodadodici
Re: COGITA, IV Edizione
« Reply #11 on: 30 November, 2016, 15.41 »

Scusate l'ignoranza... Cosa si intende esattamente per informazione perfetta e completa? Perché mi è stato detto che il mio gioco probabilmente non rispetta questo punto...

Che i giocatori conoscono dall'inizio alla fine della partita tutte le informazioni relative allo status del gioco. Per farti capire, gli scacchi sono un esempio di gioco a informazione perfetta e completa perché entrambi i giocatori conoscono la posizione esatta di tutte le pedine proprie e dell'avversario.
Un gioco come la briscola o Cluedo o anche Risiko! non sono a informazione perfetta e completa perché alcune informazioni sono tenute nascoste agli altri giocatori, le carte che ho in mano le vedo solo io, ma come pure le carte del mazzo coperto, che se vengono pescate a caso dalla cima del mazzo sono tenute nascoste a tutti.
Logged
Presidente associazione ludica DADODADODICI di Orzinuovi (BS)
www.dadodadodici.it

Jacopo.1990

  • Utente registrato
  • Posts: 7
    • Esordiente
    • View Profile
Re: COGITA, IV Edizione
« Reply #12 on: 01 December, 2016, 15.30 »

Scusate l'ignoranza... Cosa si intende esattamente per informazione perfetta e completa? Perché mi è stato detto che il mio gioco probabilmente non rispetta questo punto...

Che i giocatori conoscono dall'inizio alla fine della partita tutte le informazioni relative allo status del gioco. Per farti capire, gli scacchi sono un esempio di gioco a informazione perfetta e completa perché entrambi i giocatori conoscono la posizione esatta di tutte le pedine proprie e dell'avversario.
Un gioco come la briscola o Cluedo o anche Risiko! non sono a informazione perfetta e completa perché alcune informazioni sono tenute nascoste agli altri giocatori, le carte che ho in mano le vedo solo io, ma come pure le carte del mazzo coperto, che se vengono pescate a caso dalla cima del mazzo sono tenute nascoste a tutti.
Ah... E allora, se è così, il campo si restringe molto... Se basta il pescaggio di una carta o il lancio di un dado per violare questo punto...
Grazie per la risposta comunque!
Logged

Salkaner

  • Utente registrato
  • Posts: 511
  • signore degli enigli
    • Autore edito
    • View Profile
    • La Torre Senza Nome
Re: COGITA, IV Edizione
« Reply #13 on: 01 December, 2016, 15.56 »

Su "informazione perfetta" è facile la definizione: è tale se in ogni momento ogni giocatore conosce la storia del gioco fino a quel momento.

Più complessa (e per questo ho usato una formula dubitativa) è la definizione di "informazione completa": è tale se ogni giocatore conosce le "funzioni di utilità" (strategioe e obiettivi da raggiungere) degli altri giocatori.
Ad esempio tutti i giochi di carte classici sono a informazione incompleta (non conosco le strategie a disposizione degli altri, ovvero le carte in mano), così come non lo è il RIsiko (non conosco gli obiettivi altrui).

Più difficile dire se lo sia il backgammon , ma propendo per il completa (ogni info è a tutti disponibile nello stesso momento, ma alcune info, ovvero i llancio dei dadi, sono a tutti precluse)


non so se sono stato chiaro...

« Last Edit: 02 December, 2016, 9.32 by Salkaner »
Logged
--
L'ipse dixit è la tomba del pensiero

Jacopo.1990

  • Utente registrato
  • Posts: 7
    • Esordiente
    • View Profile
Re: COGITA, IV Edizione
« Reply #14 on: 01 December, 2016, 22.39 »

Mmmh... Però nel backgammon l'unica informazione sconosciuta è il valore che uscirà sui dadi. E lo stesso è nel gioco mio. Perché allora nel backgammon l'informazione è completa e nel gioco mio no? Non capisco la differenza...
Logged
Pages: [1] 2