//
Pages: 1 [2]

Author Topic: Per Qualche Pepita In Più  (Read 538 times)

Journeyman

  • Utente registrato
  • Posts: 120
    • Esordiente
    • View Profile
    • Giochi di Carta
Re: Per Qualche Pepita In Più
« Reply #15 on: 14 April, 2017, 11.14 »

a livello probabilistico si...pero' magari uno potrebbe essere tentato (anche CMT l'aveva scritto se non sbaglio) a sbarazzarsi prima delle carte dinamite a poco costo.....

Non lo so....e' molto ardua come possibilita'.....estremamente ardua...ma poi pensandoci bene....procurarsi un vantaggio iniziale genera ulteriori vantaggi, perche' avere pepite in piu' e toglierle agli altri ti da maggior possibilita' di acquisto....
Quindi il giocare per prima opportunita' "dinamite" potrebbe diventare in realta' una costante....

Ma se diventa una costante, diventa prevedibile; e se è prevedibile ti rimangono sul groppone. Detto ciò come in molti giochi di carte conviene sempre avere almeno 2 tipi di carte in mano per variare le proprie possibilità, e come nei giochi di bluff ti conviene variare la tua stategia di vendita durante il gioco (e durante le successive partite) per evitare di diventare troppo prevedibile.

Occhio, la mia non e' una critica al gioco....e' solo un modo per farti riflettere...un sacco di volte ho testato online dei giochi....e puntualmente c'e' il tipo strano che fa la cosa piu' impensabile....e lo manda il "tilt"...
Logicamente online crasha tutto....etc..
Sul tavolo male che va ti fai una risata, mischi di nuovo e si riparte...forse e' meglio se ti concentri sul resto   :)
Qualunque commento è bene accetto - ad esempio non avevo mai considerato la possibilità della cosa, ed è utile sapere che esiste questa casistica, a prescindere dal fatto che mi metta a cercare una soluzione o meno.
Logged
Madness will give me peace of mind.

yota

  • Utente registrato
  • Posts: 63
    • Autoproduttore
    • View Profile
Re: Per Qualche Pepita In Più
« Reply #16 on: 14 April, 2017, 12.05 »

si in effetti e' una sorta di deformazione che ho io, ma in realta' a volte accade che qualcuno non faccia la mossa che piu' gli conviene...
ti chiederai...perche' ???
la risposta e' "perche' mi va...."
Quindi quando analizzo qualcosa, analizzo tutte le possibili combinazioni....perche' poi c'e' chi fa la giocata senza senso ...e in realta'....non e' poco probabile come la probabilita' stessa.
Ad esempio, le bestemmie a risiko perche' qualcuno non va contro chi sta per vincere....che senso ha non attaccarlo se poi perdi ??
Oppure andare contro qualcuno a prescindere perche' non vuoi che vinca sempre lui....
O invece andargli contro per antipatia a prescindere...

Logged

Journeyman

  • Utente registrato
  • Posts: 120
    • Esordiente
    • View Profile
    • Giochi di Carta
Re: Per Qualche Pepita In Più
« Reply #17 on: 14 April, 2017, 14.14 »

Ho caricato la versione Print'n'Play del prototipo a questo link, e aggiornato il post iniziale per includere il link.
Logged
Madness will give me peace of mind.

Khoril

  • Amministratore
  • *
  • Posts: 2520
  • Maestro dei materiali
    • Autore edito
    • View Profile
    • River Forge Project
Re: Per Qualche Pepita In Più
« Reply #18 on: 18 April, 2017, 18.55 »

mi ricorda un po' warehouse 51 ma meno elegante e po' più ripetitivo. buttaci un occhio

https://boardgamegeek.com/boardgame/177702/warehouse-51

Journeyman

  • Utente registrato
  • Posts: 120
    • Esordiente
    • View Profile
    • Giochi di Carta
Re: Per Qualche Pepita In Più
« Reply #19 on: 18 April, 2017, 19.44 »

mi ricorda un po' warehouse 51 ma meno elegante e po' più ripetitivo. buttaci un occhio

https://boardgamegeek.com/boardgame/177702/warehouse-51
Visto, ma personalmente (cosa che va presa cum grano salis) non lo ritengo particolarmente simile (si ci sono le aste su delle carte, ma la similitudine si ferma li).
Detto ciò - da ciò che ho capito di warehouse 51 - mi sembra strano che un giocatore riceva i soldi di un altro senza fare nulla (da gioco do i soldi spesi al giocatore alla mia sinistra) o avere particolari limiti.
Logged
Madness will give me peace of mind.

Khoril

  • Amministratore
  • *
  • Posts: 2520
  • Maestro dei materiali
    • Autore edito
    • View Profile
    • River Forge Project
Re: Per Qualche Pepita In Più
« Reply #20 on: 18 April, 2017, 20.06 »

non dico sia uguale

però puoi capire come un designer esperto affronta qualche sfida di design su dinamiche di asta simili. per esempio l'elemento bluff con carte condivise tra due giocatori

CMT

  • Utente registrato
  • Posts: 2893
    • Esordiente
    • View Profile
    • Poteva andare peggio
Re: Per Qualche Pepita In Più
« Reply #21 on: 19 April, 2017, 9.45 »

Detto ciò - da ciò che ho capito di warehouse 51 - mi sembra strano che un giocatore riceva i soldi di un altro senza fare nulla (da gioco do i soldi spesi al giocatore alla mia sinistra) o avere particolari limiti.

L'ho trovato bizzarro anche io in effetti, mi sarei aspettato che li ricevesse il giocatore di turno
Logged
Cérto
Pages: 1 [2]