//

Author Topic: GIOCHI "CATTIVI"  (Read 189 times)

faro59

  • Utente registrato
  • Posts: 88
    • Esordiente
    • View Profile
GIOCHI "CATTIVI"
« on: 08 August, 2017, 18.02 »

Forse sarÓ perchŔ ancora devo andare in ferie, forse sarÓ il caldo di questi giorni, forse sarÓ per colpa che dormo male la notte (colpa del lavoro, del caldo e del gatto), ma a me stanno venendo idee di giochi "cattivi"...

Per esempio un gioco sul West, dove per vincere devi rubare, assaltare, ammazzare e cosý via, in maniera di diventare il ricercato pi¨ ricercato del vecchio West, oppure rifacendomi ad un vecchio videogioco, un fantasy dove il giocatore dovrÓ difendere i suoi averi dall'assalto di avventurieri, cercando di catturarli, di spezzare la loro volontÓ con la tortura per poi tenerli, venderli a dei mercanti di schiavi (ottenendo denaro), od ucciderli per ricevere premi dal Dio della cattiveria (ottenendo creature diaboliche).

Ci sono giÓ giochi del genere? Vale la pena di perderci qualche neurone?

Come al solito, commenti e pernacchie sono ben accetti!!!



Logged

marcejap

  • Utente registrato
  • Posts: 70
    • Esordiente
    • View Profile
Re: GIOCHI "CATTIVI"
« Reply #1 on: 09 August, 2017, 2.31 »

C'era giÓ un messaggio, con diverse risposte peraltro, sui giochi "politicamente scorretti". Ricordo che un p˛ tutti dicevano che giochi del genere rischiano di non avere affatto mercato se non peggio. Insomma, uno pu˛ anche fare un gioco sullo schiavismo che port˛ moltissimi africani nelle Americhe, ma dubito che si troverebbe un editore disposto a pubblicare un gioco dove devi mandare navi sulla costa africana per caricare la "merce" da portare al di lÓ dell'Atlantico (un pick-up and deliver).

Anche nei wargame, di cui sono un appassionato, le unitÓ tedesche sono sempre rappresentate con la croce teutonica in luogo della svastica, ed i pochi giochi che siano mai usciti con tale simbolo sono stati prontamente ritirati dal mercato quando i giocatori dissero alla casa editrice che avrebbero potuto esserci problemi, anche se non sono mai scoppiate polemiche perchŔ quella dei giochi di guerra Ŕ una  piccola comunitÓ e comunque di mentalitÓ molto aperta, visto che i giocatori spaziano tranquillamente dalla wermacht all'armata rossa senza fissazioni ideologiche.
Logged
Clicca il mi piace sulla mia pagina, o perderai tutti i giochi da qui al 2027:

https://it-it.facebook.com/pages/Le-Cronahe-diBancone/479560712165129

faro59

  • Utente registrato
  • Posts: 88
    • Esordiente
    • View Profile
Re: GIOCHI "CATTIVI"
« Reply #2 on: 09 August, 2017, 5.44 »

Mi chiedevo se c'Ŕ spazio per "Giochi per adulti", dove in questa definizione non rientri solo il porno...

Seguendo kickstarter, ad esempio, ho trovato un gioco di carte dedicato al costruirsi un harem. Illustrazioni molto belle in stile manga dove, a secondo di quanto pagavi, avevi le carte con ragazze pi¨ o meno nude.

Io di "gioco per adulti", ho avuto l'occasione di provare solo "Squillo", che Ŕ risultato una cagata pazzesca come avrebbe detto il buon Fracchia, brutto da giocare e peggio da vedere.

In realtÓ, forse nel boardgame il fatto di essere cattivi si sente meno. E' uscito il Padrino, ed immagino che non si giochi a morra cinese, ho comprato e giocato The Others, dove uno dei giocatori rappresenta un peccato e deve ammazzare tutti gli altri, ma come in tanti altri giochi.

Io sto pensando a giochi in cui cui non ammazzi un tuo avversario, ma ammazzi il gioco stesso come in quello dei robottoni, semplicemente perchŔ non mi piacciono i giochi dove se uno muore devi aspettare gli altri che terminano...

Io ho fatto due esempi di giochi nel west o nel fantasy, quindi un gioco Ŕ pi¨ o meno vendibile se lo puoi ricondurre a fatti reali?

Logged