//

Author Topic: Meccanica per mappa di un boardgame spaziale  (Read 111 times)

DecimoNazgul

  • Utente registrato
  • Posts: 14
    • Esordiente
    • View Profile
Meccanica per mappa di un boardgame spaziale
« on: 09 November, 2017, 20.44 »

Nella progettazione del mio board game spaziale sono riuscito a trovare una meccanica che mi convince per quanto riguarda gli scontri tra flotte avversarie (basata su 2 mazzi di carte: uno rappresentante le astronavi della flotta, ed uno per le azioni compiute da queste nel combattimento che conferiscono bonus/malus alle loro statistiche).
Quello che non riesce a soddisfarmi è la meccanica per gli spostamenti sul tabellone rappresentante la sezione di galassia esplorabile dai giocatori (sistemi contenenti pianeti, stationi spaziali, asteroidi, ecc., collegati tramite "tunnel iperspaziali" su cui essi possono commerciare risorse, acquistare navi per la propria flotta, .
La meccanica microgestionale pensata inizialmente, nonostante sia in teoria accattivamente, trovo che appesantisca e rallenti il gioco in maniera eccessiva, inoltre gli incontri/scontri tra flotte avversarie diventano diradati, con scarsa interazione tra i giocatori.
Qualcuno può suggerirmi una meccanica che consenta almeno un minimo di microgestione (spostamento della flotta per esplorare campi di asteroidi, o raggiungere stazioni/pianeti in cui commerciare) senza che questo appesantisca troppo il gioco?
Logged

Khoril

  • Amministratore
  • *
  • Posts: 2537
  • Maestro dei materiali
    • Autore edito
    • View Profile
    • River Forge Project
Re: Meccanica per mappa di un boardgame spaziale
« Reply #1 on: 10 November, 2017, 8.20 »

senza sapere nulla del gioco ti butto li un Area impulse:

https://boardgamegeek.com/boardgamemechanic/2021/area-impulse

DecimoNazgul

  • Utente registrato
  • Posts: 14
    • Esordiente
    • View Profile
Re: Meccanica per mappa di un boardgame spaziale
« Reply #2 on: 10 November, 2017, 12.51 »

grazie per il suggerimento!
certo sarebbe un sistema che risolverebbe almeno parte dei problemi riscontrati (es. le lunghe attese tra un turno e l'altro).
Sono incerto se suddividere il tabellone in caselle (esagonali) su cui le flotte possano spostarsi, oppure optare per dei "territori" alla risiko
Logged

faro59

  • Utente registrato
  • Posts: 88
    • Esordiente
    • View Profile
Re: Meccanica per mappa di un boardgame spaziale
« Reply #3 on: 10 November, 2017, 18.55 »

Forse sarebbero meglio le zone tipo risiko, in quanto immagino che il movimento dovrebbe essere con un salto iperspaziale per ritrovarti in un certo punto del tuo universo. Sarebbe interessante però trovare la maniera di non sapere chi o cosa trovi al momento dell'arrivo (ergo non sai se trovi una flotta nemica)...
Logged

DecimoNazgul

  • Utente registrato
  • Posts: 14
    • Esordiente
    • View Profile
Re: Meccanica per mappa di un boardgame spaziale
« Reply #4 on: 10 November, 2017, 20.38 »

Probabilmente sì, meglio le "zone", in cui ciascuna rappresenta un sistema stellare o i dintorni di un pianeta.
Riguardo al non sapere cosa si trova... sarebbe interessante, ma la vedo difficile, almeno per quanto riguarda le flotte degli altri giocatori. Incontri con "npc" sono possibili quando si entra in sistemi inesplorati o se, avendo una reputazione da pirata/contrabbandire, si viaggia nei sistemi imperiali.
Logged