//

Author Topic: BeccaRibecca  (Read 211 times)

Giovanni Franceschelli

  • Utente registrato
  • Posts: 25
    • Esordiente
    • View Profile
BeccaRibecca
« on: 08 January, 2018, 13.10 »

Questa volta vi presento un gioco ambientato (in un allevamento di polli) e non astratto, sarà molto probabilmente presente anche questo alla prossima IdeaG :)

Come ho fatto l'altra volta lo allego in pdf ma lo copio anche qui, così forse è più immediato :)
Ho messo dei dubbi per i quali chiedo un parere scritti in rosso, li esplicito alla fine del regolamento qui.

Ambientazione:
3 polli in fila, 3 polli agguerriti, 3 polli per iniziare questa avventura e sopravvivere!
Nel mondo post-atomico sono rimasti solo 3 tipi di frutta mutata commestibile, l’ananas, il cocco e il cocomero gigante. Per poterli aprire è necessario il becco rinforzato che ha guadagnato la specie animale pollo con la mutazione e un recipiente molto resistente. Sono sopravvissuti solo 7 uomini (6 giocatori e un avido mercante divenuto immortale) e 30 polli in totale. Anche i recipienti sono contati. Per i più audaci il mercante ha inventato una tecnologia rinvigorente che consente ad un pollo di beccare 2 volte. A pagamento, ovviamente.

Beccaribecca [8+][2-6G][30-60 min]
Regolamento:

Generale (fai punti beccando la frutta):
Vengono dati 3 polli e 3 cassette di frutta ad ogni giocatore, a turno si passa dal mercato per acquistare oggetti, poi si prende gratuitamente la frutta ed infine si distribuiscono le beccate sulla frutta per guadagnare punti. Dopo che tutti hanno finito il turno si gira l’evento. Se qualcuno arriva a 35 si vede chi ha più punti e vince.

Materiale:
30 carte pollo
30 carte cassetta di frutta
24 carte frutta (cambiabili volentieri in fase produttiva con “orologini tondi” che girano per rappresentare le beccate del frutto)
30 carte evento
6 carte reference? (non so se sono poi necessarie data la semplicità del gioco)
200 punti divisi in segnalini diversi (60 da 3 e 40 da 1 per un totale di 100 segnalini)
100 segnalini beccate (servono solo se non ci sono gli orologini tondi che girano per rappresentare le beccate del frutto ma si usano le carte)
1 cartellone del mercato o meglio si scrive nelle carte reference, magari sul retro?

Carte frutta:
Variano in base a “n” (numero dei giocatori) e
Sono 2n di livello ananas, necessitano di 3 beccate e danno un punto
Sono n di livello cocco, necessitano di 6 beccate e danno 3 punti
Sono n di livello frutto segreto, necessitano di 12 beccate e danno 9 punti
Tra livello e livello le beccate necessarie raddoppiano e i punti guadagnati triplicano

Carte cassette di frutta:
Servono a contenere la frutta, ne serve una per i frutti di livello ananas e cocco mentre invece sono necessarie 2 cassette per contenere il livello frutto segreto.

Carte evento:
sono 30 così suddivise:
-   5 punti temporanei da usare subito (anche insieme ai punti reali) da 1
-   5 un pollo per giocatore si ammala e non becca questo turno
-   5 un pollo per giocatore guadagna doppia beccata permanentemente?
-   3 due polli per giocatori si ammalano e non beccano questo turno
-   3 Tutti i polli guadagnano temporaneamente doppia beccata (se non ce l’hanno di già, in questo caso non si sommano i potenziamenti)
-   3 punti temporanei da usare subito (anche insieme ai punti reali) da 3
-   5 svendita 1 pollo a 5 punti
-   1 svendita 2 polli a 5 punti ciascuno

Cartellone del mercato o retro delle reference:
1 pollo aggiuntivo costa 10 punti (si può acquistare un solo pollo per volta)
1 potenziamento doppia beccata permanente costa 3 punti se non ne possiedi nessuno, 4 punti se ne possiedi uno, 5 punti se ne possiedi 2 o più
1 cassetta di frutta costa 3 punti se ne possiedi 3, 4 punti se ne possiedi 4, 5 punti se ne possiedi 5 o più

Fasi di gioco a giocatore:
Fase preparativa:
Vengono dati 3 polli e 3 cassette di frutta ad ogni giocatore.
Viene dato un vantaggio ai giocatori dopo il primo che è 1 punto per il secondo e il terzo, 2 punti al quarto e al quinto e al sesto. Per ogni giocatore in meno si toglie una ricompensa a scalare dall’ultimo, quindi in 5 giocatori viene dato 1 punto per il secondo e il terzo, 2 punti al quarto e al quinto.

Fase di acquisti al mercato:
Si paga i punti richiesti e si prende l’oggetto scelto (pollo, doppia beccata o cassetta)

Fase di scelta della frutta:
Si prende gratuitamente la frutta da mettere nelle cassette

Fase di beccata:
Si distribuiscono le beccate sui frutti tenendo presente che tutta la frutta che hai preso va beccata almeno da un pollo, altrimenti marcisce e viene rimessa al centro del tavolo (per poter essere scelto da tutti i giocatori) senza guadagnare alcun punto. E tenendo presente il fatto che un pollo becca il frutto scelto 1 volta normalmente oppure 2 volte se possiede il potenziamento doppia beccata.
Un pollo con doppia beccata becca lo stesso frutto 2 volte, non può dividere le beccate tra 2 frutti diversi
Quando un frutto viene completato si rimette al centro del tavolo (per poter essere scelto da tutti i giocatori) e si prendono i punti corrispondenti
Si passa al giocatore successivo.

Fase di gioco finale:
Dopo che ogni giocatore ha finito il proprio turno si gira una carta evento e si applicano gli effetti validi per il turno successivo.
Si ammalano prima i polli con doppia beccata dei polli normali se capita l’evento.
Al momento che in questa fase un giocatore dichiara di essere arrivato a 35 punti finisce il gioco e si calcolano i punti in possesso di tutti i giocatori, chi ne ha di più vince il gioco.


Servono le reference? o data la "semplicità" del gioco se ne può fare a meno? Potrebbero però essere utili per mettere da un lato l'ordine di turno e dall'altro i costi del mercato e non usare così una plancetta...

la suddivisione dei segnalini punti vi sembra adeguata in 1 e in 3? Dato che la frutta rende 1 punto oppure 3 o 9 quindi non so quanto possa essere utile fare ad esempio il 5 se non per togliere un po' di segnalini che potrebbero essere troppi, 100 lo sono secondo voi?

Mi piacerebbe fare (o più volentieri far fare ad un editore) degli "orologini tondi" che girano per rappresentare le beccate e quindi poter fare a meno sia dei segnalini beccata (come sto facendo adesso nei playtest) che di 24 carte, cosa che porterebbe anche il numero totale di carte a 90+6 reference invece di 120 (e quindi rientrando meglio nello standard editoriale di 55)
Può essere fattibile la cosa?
« Last Edit: 13 January, 2018, 18.37 by Giovanni Franceschelli »
Logged

mrpako

  • Utente registrato
  • Posts: 1073
    • Autore edito
    • View Profile
Re: BeccaRibecca
« Reply #1 on: 08 January, 2018, 14.24 »

ho una perplessità che mi blocca : polli che mangiano frutta esotica  ??
Logged
La macchina del capo ha un buco nella gomma. Hai bisogno di 3 segnalini Mc-Gyver e un token Cewingum per ripararla.

Giovanni Franceschelli

  • Utente registrato
  • Posts: 25
    • Esordiente
    • View Profile
Re: BeccaRibecca
« Reply #2 on: 08 January, 2018, 14.47 »

Intanto grazie per avermi risposto :)
Beh, questa ambientazione è nata come un' idea un po' folle, poi ci ho pensato meglio e ho deciso di mantenerla così per dare un tocco di originalità, giochi sulla frutta e sugli animali ce ne sono tanti...
Poi la frutta avrà nomi tutti diversi e "simpatici", mantenendo sempre l'affinità con il nome del livello corrispondente.
Per il frutto segreto pensavo ad un cocomero gigante che non entra in una cassetta sola ma lo devi mettere per traverso a due cassette, e anche qui a me piaceva l'idea di stuzzicare la curiosità dei giocatori con un frutto ignoto.
Giocatori molto giovani, era il mio pensiero originario, poi ho visto che anche con un 8+ sto azzardando un minimo, ma sfortunatamente ho davvero pochi tester così giovani, comunque pur giocando "male" si sono divertiti
I giocatori grandi invece spesso si prendono a manate :-P
Ci posso rinunciare a queste cose senza problemi e standardizzarlo ad una cosa più "normale" se fosse proprio necessario.
Logged

CMT

  • Utente registrato
  • Posts: 3000
    • Esordiente
    • View Profile
    • Poteva andare peggio
Re: BeccaRibecca
« Reply #3 on: 08 January, 2018, 15.26 »

Devo dire che a occhio il gioco non mi sembra per niente semplice. Per carità, ci sono bambini di 8 anni che giocano a cose ben più complicate, ma potrei farti nome e cognome di qualche adulto che si incasinerebbe a giocare questo, specie considerando la quantità di materiali da manipolare.
Io cercherei di semplificarlo già a livello di gestione, magari aumenta le carte frutta ma elimina del tutto i segnalini del punteggio (chi completa il frutto se lo mette da parte e quello È il punteggio, scritto sopra la carta). Sì, 100 segnalini per un filler, a parere mio sono troppi.
Gli "orologini" dubito siano una grande complicazione a livello di produzione, ma non capisco quanti ne dovresti avere.
Non mi è chiaro "come" si prenda la frutta (gratuitamente OK, ma come la scegli?)
Perché dovrei investire 10 punti per comprare un pollo? Sono a 1/3 (quasi) della vittoria e vado a spendere 10 punti per qualcosa che mi darà, bene che vada, 1 punto in più tra 3 turni? Mi servono 30 turni solo per recuperare la spesa.
Perché il prezzo delle cassette diminuisce quando ne ho di più anziché aumentare? E comunque che vantaggio ho a prendere più cassette (sì, OK, posso avere più frutta, ma comunque il numero di beccate è limitato a prescindere, e la frutta è gratuita, quindi prenderla ora e lasciarla a metà o prenderla dopo e finirla è uguale).
Anche l'ambientazione mi lascia dei dubbi. A parte che se un pollo becca un cocco si spacca il becco, ma perché dei contadini dovrebbero comprare della frutta al solo scopo di farla beccare a dei polli (e comprare dei polli al solo scopo di far beccare da loro della frutta)? E che senso ha avere un frutto "segreto" visto che poi tutti sapranno qual è?
Logged
Cérto

Khoril

  • Amministratore
  • *
  • Posts: 2559
  • Maestro dei materiali
    • Autore edito
    • View Profile
    • River Forge Project
Re: BeccaRibecca
« Reply #4 on: 08 January, 2018, 16.17 »

mi sembra manchi completamente il cuore del gioco nella fase di scelta della frutta. è un draft? un'asta? o cosa

Giovanni Franceschelli

  • Utente registrato
  • Posts: 25
    • Esordiente
    • View Profile
Re: BeccaRibecca
« Reply #5 on: 08 January, 2018, 20.45 »

Scusatemi il ritardo nella risposta, allora:

Per Khoril: La frutta la prendi gratuitamente e senza spendere nè azioni nè altro, sempre che ci sia.

E questo è il punto fondamentale del gioco: ci sono frutti che valgono più di altri. Ad esempio prendere un frutto livello ananas è decisamente sconveniente perchè ti servono 3 beccate (o 1 turno iniziale dato che parti con 3 polli) e ti da 1 solo punto, mentre un frutto di livello cocco con il doppio delle beccate (6 o 2 turni iniziali) ti da 3 punti, ed infine un livello frutto segreto (o cocomerone o quel che sarà :-P ) con 12 beccate ti da ben 9 punti!
Le beccate necessarie raddoppiano di livello in livello mentre le ricompense triplicano.

Quindi poter "rubare" un frutto ad un avversario è importantissimo e qui viene in aiuto la cassetta di frutta, ti permette di avere 2 livelli frutto segreto oppure un frutto segreto e 2 frutti livello cocco, facendo in proporzione molti più punti e "costringendo" un giocatore a prendere un livello ananas o a non prendere nulla e probabilmente sprecate le beccate disponibili del turno (in ogni caso lo rallenti).

Una strategia vincente da perseguire, almeno secondo me, infatti è distribuire oculatamente le beccate tra la frutta che hai preso, facendo in modo di tenere il più possibile i frutti di livello superiore (cioè che hanno un rapporto punti/beccate migliore) stando attento a non tirare troppo la corda che può capitare un evento che fa aumentare le beccate e quindi rischi di sprecarle. Anche per questo motivo conviene comprare le cassette di frutta, almeno non sprechi le beccate prendendo altra frutta.
Diciamo che devi osservare a che punto sono i frutti di livello superiore degli altri giocatori e capire quando è il momento migliore per completare uno dei tuoi (cioè quando qualcun'altro finirà i suoi prima di te, permettendoti di riprenderlo nella tua riserva)

La frutta che non becchi in un turno viene resa al centro del tavolo e tu non guadagni nulla, indipendentemente dal numero di beccate che ha ricevuto nei turni precedenti. [addirittura nella versione hardcore, perdi 1 punto per ogni frutto perso in questo modo] Quindi nel caso di evento che impedisce a qualche pollo per giocatore di beccare per un turno ti può convenire comprare un pollo (che nei test si è rivelato comunque molto utile, tra poco lo spiego più in dettaglio) piuttosto che perdere uno o più frutti dove ci hai investito risorse per più turni.

Perchè comprare un pollo a 10 punti quando un "doppia beccata" alla fine fa la stessa cosa?
1) Un pollo in più ti permette di stare più tranquillo per gli eventi detti sopra, 2) quando capita l'evento doppia beccata oneshot per tutti tra avere 3 polli o 5 polli c'è un guadagno maggiore, 3) quando capita l'evento "un solo pollo guadagna doppia beccata per sempre" se hai già i tuoi 3 polli con doppia beccata "perdi" il bonus, 4) i primi polli che si ammalano (non beccano per un turno) sono quelli con doppia beccata, 5) conviene molto acquistare durante gli sconti, o quando il pollo costa solo 5 punti o quando c'è l'evento che concede 3 punti temporanei.

Il gioco è durato al massimo 90 turni totali (vanno divisi per il numero di giocatori!) ma spesso anche molto meno, tutto sta nel vedere anche la strategia degli altri e agire di conseguenza, se acquistano molto può convenire tentare di chiudere subito in ogni modo (ma spesso fallisce perchè chi acquista slot lo fa per togliere la frutta migliore dal gioco) Devi cogliere il momento giusto per smettere di acquistare e tentare di finalizzare la partita.
Così come se uno segue la "via del pollo" è meglio che non sprechi punti per la doppia beccata e viceversa.

Non so se mi sono spiegato bene, molto probabilmente no, fatemi sapere :)

Grazie per l'interessamento ^^
Logged

Giovanni Franceschelli

  • Utente registrato
  • Posts: 25
    • Esordiente
    • View Profile
Re: BeccaRibecca
« Reply #6 on: 10 January, 2018, 13.30 »

 Dopo le varie osservazioni sull'ambientazione ho deciso di modificarla un po' ditemi cosa ne pensate :)

3 polli in fila, 3 polli agguerriti, 3 polli per iniziare questa avventura e sopravvivere!
Nel mondo post-atomico sono rimasti solo 3 tipi di frutta mutata commestibile, l’ananas, il cocco e il cocomero gigante. Per poterli aprire è necessario il becco rinforzato che ha guadagnato la specie animale pollo con la mutazione e un recipiente molto resistente. Sono sopravvissuti solo 7 uomini (6 giocatori e un avido mercante divenuto immortale) e 30 polli in totale. Anche i recipienti sono contati. Per i più audaci il mercante ha inventato una tecnologia rinvigorente che consente ad un pollo di beccare 2 volte. A pagamento, ovviamente.
Logged

CMT

  • Utente registrato
  • Posts: 3000
    • Esordiente
    • View Profile
    • Poteva andare peggio
Re: BeccaRibecca
« Reply #7 on: 10 January, 2018, 14.00 »

Continua a non tornarmi.
Ci sono frutti segreti pari al numero dei giocatori. A me sembra ovvio che la strategia "vincente" sia prendere sempre un frutto segreto (ti darà 9 punti ogni 4 turni), e potrai sempre prenderlo perché ogni giocatore con le cassette iniziali può averne preso solo uno, prendere una singola doppia beccata appena presi i primi 9 punti e continuare a prendere sempre e solo un frutto segreto, avrai 42 punti al 16° turno (36 se non hai speso per la doppia beccata, ma non ti conviene). Se prendi due doppie beccate e aggiungi al frutto segreto uno da 1 punto (in 3 turni ottieni 15 beccate, quindi li finisci entrambi) ti sembra di fare più punti ma in realtà arrivi sempre a 42 al 16°
Gli eventi sono uguali per tutti i giocatori, per cui la loro incidenza è fondamentalmente nulla (avvantaggiano o svantaggiano tutti allo stesso modo, ci può essere qualche sfasamento dovuto al fatto che uno abbia beccate doppie e uno no, ma si riequilibra nei turni successivi).
Sì, teoricamente il primo giocatore potrebbe, presi i primi 9 punti, investire in una cassetta extra e quindi prendere 2 frutti segreti, ma così l'unico a essere svantaggiato è l'ultimo a scegliere. Lui neanche ci guadagna perché gli serviranno comunque 8 turni per fare 18 punti.
Logged
Cérto

Giovanni Franceschelli

  • Utente registrato
  • Posts: 25
    • Esordiente
    • View Profile
Re: BeccaRibecca
« Reply #8 on: 10 January, 2018, 17.27 »

L'inizio che consiglio io, tenendo conto di tutti i rischi e gli eventi è frutto segreto (12-->9punti) + cocco (6-->3punti) e tenersi il frutto segreto più a lungo possibile dandogli solo 1 beccata a turno, nel mentre completare il cocco. Rischi di perdere il cocco e le sue beccate solo con 3 eventi su 30 ("2 polli non beccano") sempre che tu non abbia comprato un pollo aggiuntivo. Questo perchè ti consente di avere una piccola base di punti per poter acquistare qualcosa (specialmente grazie agli sconti e ai punti bonus temporanei) e per trattenerti i 9 punti del frutto segreto sicuri il più a lungo possibile.

Passando alla matematica c'è una soluzione che ti consente di arrivare a 35 al 15° turno e una ancora migliore che ti consente di arrivare a 36 punti al 14° turno ma non tengono conto degli eventuali punti bonus di partenza nè di nessun evento che per la mia esperienza di circa 40 playtest hanno cambiato molto spesso le sorti della classifica.

Altrimenti se non ci fossero gli eventi a parità di bravura vincerebbe l'ultimo grazie ai punti bonus.
Che ovviamente non darei e quindi mega pareggione tra tutti e 6 i giocatori.

Oltre agli eventi che ti impediscono di beccare con 1 o 2 polli ci sono anche gli eventi che ti fanno andare in "overbeccate" (termine che ho inventato per dire che i tuoi polli beccherebbero ma non hanno nulla da beccare) e rendono appetibile comprare una cassetta per prendere un frutto e non sprecare magari 3 o 4 beccate (e capita quando fai i conti precisi precisi, infatti l'ordine di turno è assolutamente rigoroso: prima si va al mercato, poi si prende la frutta ed infine si becca, per riprende la frutta devi aspettare il turno successivo, se te la lasciano)

Mi hai fatto anche riflettere che nell'ottica di semplicare è meglio cambiare il costo della cassetta da 5 punti a decrescere a 3 punti a crescere come vale per la doppia beccata. (e ci sta anche meglio con la nuova ambientazione :-P )
Logged