//

Author Topic: Hexitation  (Read 101 times)

CMT

  • Utente registrato
  • Posts: 3414
    • Esordiente
    • View Profile
    • Poteva andare peggio
Hexitation
« on: 17 January, 2019, 12.36 »

Titolo molto provvisorio per un gioco che non so neanche se possa funzionare, al momento. :)
Astratto per due giocatori. Si gioca con una serie di tessere esagonali a doppia faccia (bianche e nere, in realtà non è rilevante che siano a doppia faccia, è solo per farne meno :-D), 4 pedine anch’esse a doppia faccia (qui sì, è rilevante) e una serie di segnalini (10) per ogni giocatore, in due colori diversi, uno ciascuno.
Si parte con la disposizione iniziale di tessere e pedine nell'immagine.

Nel suo turno, ogni giocatore:
-   Dispone una nuova tessera a sua scelta
-   Muove una pedina dello stesso colore della tessera piazzata (questa mossa si salta al primo turno)

Per piazzare una tessera bisogna metterla a contatto almeno per un lato con una esistente dello stesso colore. Le tessere possono essere inserite in spazi vuoti con almeno tre lati liberi (in sostanza non si possono calare dall’alto in un buco ma solo infilare lateralmente).
Ogni volta che piazza una tessera, il giocatore dispone uno dei suoi segnalini (se ancora ne ha) a cavallo tra un lato della tessera appena piazzata e una qualunque altra tessera adiacente dello stesso colore.

Le pedine si possono muovere in due modi:
-   All’interno di un gruppo di tessere dello stesso colore (tra loro, non stesso colore della pedina) di qualunque numero di tessere purché non passino né si fermino in tessere occupate da un’altra pedina e non passino due volte sulla stessa tessera nello stesso movimento. Una pedina che si muove in questo modo cattura (mettendoli sotto di sé) tutti i segnalini giocatore sopra cui passa
-   Ribaltandole su una tessera adiacente di colore opposto a quella su cui si trova (facendo pertanto cambiare colore alla pedina).  Facendo questo, la pedina libera ogni segnalino catturato, che viene preso dal giocatore che l’ha ribaltata e messo da parte, a prescindere dal colore dei segnalini in questione (non può riprendersi quelli del suo colore e piazzarli successivamente)

Il gioco termina quando tutte le tessere sono state piazzate (dovrebbe essere un turno dopo il piazzamento dell’ultimo segnalino).
A questo punto, ogni giocatore totalizza punti pari alla differenza tra i segnalini avversari che ha preso e i propri segnalini che ha preso (se, ad esempio, mi sono appropriato di 6 segnalini avversari e 4 miei, avrò totalizzato 2 punti).
Vince chi ha più punti.
Logged
Cérto