//

Author Topic: Rat Party  (Read 134 times)

CMT

  • Utente registrato
  • Posts: 3433
    • Esordiente
    • View Profile
    • Poteva andare peggio
Rat Party
« on: 24 April, 2019, 14.39 »

Quando il gatto non c’è, i topi ballano, o i ratti in questo caso, e se ne vanno in giro per la cucina a cercare di recuperare più formaggio possibile prima che il felino faccia ritorno.

Il gioco si svolge su una plancia che rappresenta la cucina, nella quale si muovono tre diversi ratti (rappresentati da spazi sul lato del tabellone, dove si mette anche il formaggio che accumulano, e da pedine sulla plancia):
-   BigRat: lento (1-2 caselle) ma robusto e capace di spostare qualunque ostacolo, altri ratti inclusi, dal suo cammino
-   SpeedRat: snello e veloce (2-5)
-   GeekRat: mediamente veloce (1-3) ma abile a sfuggire alle trappole (+2 al dado)
I giocatori non rappresentano un ratto specifico ma li muovono in base a delle carte (ognuno ne ha 3 che inizialmente rappresentano i tre ratti e vengono disposte in un mazzetto ordinato a piacimento).
Ogni giocatore ha un suo obiettivo segreto secondo cui deve far vincere o perdere un determinato ratto (o tutti).
Il gioco dura X turni, scanditi dal segnalino Gatto che si muove sul contaturni.

Esiste un mazzo di carte che, oltre alle normali carte ratto, contiene alcune trappole e determinati personaggi speciali che possono intervenire nella partita.
Cinque di queste carte vengono scoperte a inizio partita.
Nel proprio turno, ogni giocatore scopre la prima carta del suo mazzo e ne applica gli effetti (nel caso delle normali carte ratto, l’effetto è muovere il ratto in questione), dopodiché mette la carta appena usata in coda alle 5 carte scoperte sul tavolo e preleva una di queste da aggiungere al suo mazzetto (non può riprendere quella appena messa o una copia di essa).
Se preleva qualunque carta diversa dalla prima, deve mettere un pezzo di formaggio (preso della riserva del ratto che ha appena mosso) su ogni carta precedente a quella che ha preso (es.: se prende la terza dovrà mettere del formaggio sulla prima e sulla seconda).
Se si prende una carta con sopra del formaggio, questo va nella riserva del topo che ha appena mosso.
Prima della scelta, il giocatore può pagare due pezzi di formaggio dalla riserva del ratto che ha mosso per riciclare una delle carte presenti (non quella messa da lui) ovvero metterla sotto il mazzo e sostituirla con un’altra dalla cima del mazzo, ma solo se la carta che intende riciclare NON ha sopra del formaggio.
Una volta presa la carta, le altre scalano per riempire il vuoto (non vengono, di norma, aggiunte carte dal mazzo).
Personaggi: i personaggi hanno delle abilità che possono attivarsi in uno o più dei seguenti momenti:
-   Quando il personaggio viene preso da terra
-   Quando il personaggio viene scoperto dal mazzo
-   Quando il personaggio viene rimesso a terra
È possibile che uno stesso personaggio abbia abilità diverse che si attivano in momenti diversi. Inoltre, ogni personaggio identifica un ratto che viene mosso quando il personaggio in questione viene scoperto, in genere sulla base della sua posizione in classifica del momento (es. il ratto con più/meno formaggio)
Trappole: quando una trappola viene presa da terra non va sotto il mazzo del giocatore (al suo posto verrà aggiunta senza guardarla la prima carta del mazzo generale) ma si attiva.
Se in qualche modo una trappola entra nel mazzo di un giocatore, si attiva appena scoperta. Il giocatore prenderà poi normalmente una carta da terra e verrà aggiunta una nuova carta dal mazzo in coda a quelle a terra.
La trappola ha un valore in turni e un punteggio di fuga. Viene messa accanto al ratto che ha appena mosso, che da quel momento non potrà muoversi. Ogni volta che quel ratto verrà attivato, potrà lanciare il dado cercando di ottenere un punteggio pari o superiore al punteggio di fuga della trappola. Se ci riesce, scarta la trappola, altrimenti sposta un contatore sulla trappola di un turno. Se questo arriva a zero, scarta la trappola.
Alcune trappola possono anche avere effetti speciali che si attivano assieme ad esse.
Le Trappole non si possono riciclare.

Il Gatto avanza sul contaturni dopo che tutti i giocatori hanno eseguito un turno. Quando il gatto arriva all’ultima casella, e quindi entra in cucina, la partita termina. Si dichiara vincitore il ratto con più formaggio e il giocatore che ha realizzato il proprio obiettivo (possono vincere più giocatori o non vincere nessuno).

I Personaggi: [da completare]
Bat-Rat: quando il giocatore lo prende può riordinare a piacimento il proprio mazzo. Quando scoperto ??? Muove il ratto secondo in classifica.
Ratta Morgana: quando il giocatore la prende aggiunge una carta dalla cima del mazzo al fondo del proprio senza guardarla. Quando scoperta ricicla tutte le carte senza formaggio. Muove il ratto con meno formaggio.
Rattolik: quando viene scoperto ???. Quando viene messo a terra, ogni ratto mette su di lui un pezzo di formaggio. Muove il ratto con meno formaggio
Rattocop: quando viene scoperto fa fare un passo indietro al gatto. Muove il ratto con più formaggio.
Il Grande Ratto: muove tutti i ratti

ORA... quello che ancora non so è come cavolo far prendere formaggio ai ratti quando si muovono in giro per la cucina.
Ho pensato varie cose ma nessuna mi soddisfa, l'ultima idea era quella di mettere delle carte formaggio di vari valori a comporre la plancia (una volta tolte resta la casella vuota sotto, comunque) magari mescolandoci anche qualche trappola, o stessa cosa ma usando tesserine al posto di carte (però non saprei come gestirle, se ne metto una in ogni casella è troppo, visto che non usando carte farei caselle più umane, ma se non ne metto una in ogni casella come decido dove metterne?)
Logged
Cérto